Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è gio apr 02, 2020 18:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: mar gen 27, 2009 19:35 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio ott 11, 2007 11:40
Messaggi: 1990
Asmodeus' Show.
Questo importante torneo ha interessato numerose divinità; e se Moradin addirittura fornì l'arbitro, beh, Asmodeus, antico Signore del Nono recentemente asceso allo status di semidivinità, chiese di presenziare un incontro: ed eccolo accontentato.
Vi trovate in un'immensa distesa “nera” in ogni senso del termine. Non riuscite a vedere nulla oltre un raggio di 70mt, e a dire il vero non volete andare ad indagare troppo oltre.
Un immenso trono sfarzoso è posto dinanzi a voi, ed il vostro ospite su di esso seduto vi dice: “Su! fatemi divertire...”

Distanza iniziale: 6m

Iniziativa vinta da: Sarin d'Rosh.

_________________
:balla:

“Per sfuggire ad un nano furibondo occorrono gambe leste. E ricorda: dovrai sempre essere più svelto dell’ascia che ti scaglierà dietro.
Se gli sfuggi, modifica il tuo aspetto: egli possiede una memoria incredibile. Può così accadere che, dopo venti cicli solari, un boccale ti si fracassi all’improvviso sulla testa e la risata rabbiosa del nano ti risuoni sulle orecchie”


"Una volta la morte andò da un nano e voleva prenderlo con sé, ma il nano piantò bene gli stivali sulla pietra su cui stava, abbassò la fronte con fare testardo e disse di no. La morte passò oltre"

Le cinque stirpi, La guerra dei nani, Markus Heitz


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: ven gen 30, 2009 15:05 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: lun set 08, 2008 20:56
Messaggi: 135
Località: Torino
Una nuova arena, un nuovo avversario. Sarin era decisamente infastidito dall'esito dell'ultimo scontro, ancora di piu' dal suo svolgimento. Lungo, noioso, triste. Noioso, soprattutto noioso. Stavolta voleva che lo scontro si svolgesse rapidamente, non gli importava del risultato, ma di divertirsi si. E ora ne aveva l'occasione: portò una mano alla cintura, aprendone la fibbia, da cui cominciarono ad uscire scintille e piccole scariche di energia, poi cominciò a formulare l'incantesimo, agitando le mani e il bastone in cui si stava accumulando l'energia. Quando finì si era formata intorno a lui un sottile strato di tenebra impenetrabile che si andava sempre più condensando verso la punta del bastone. "Sarà divertente! Lo sento!" Puntò il bastone contro il suo avversario pronunciando l'ultima parte dell'incantesimo "Hissatsu! Shinigami Shikousen!" Quattro saette nere come l'inferno in cui lottava cominciarono a serpeggiare nell'aria seguendo traiettorie tutt'altro che lineari, traiettorie che parevano violare diverse leggi della fisica e della geometria. Tutte dirette senza dubbio al cuore di Weiiseen.

_________________
D&D 4.0? No, grazie.
http://www.fantasyitalia.it

ImmagineImmagine


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: ven gen 30, 2009 16:10 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3925
Località: Bergamo
Weiiseen non ebbe nemmeno il tempo di replicare a quel furioso quanto metodico attacco.
I raggi piombarono su di lui a velocità accecante e senza dargli scampo.
Quando però sembrava destinato a ricevere tutti e 4 quei colpi micidiali, la traiettoria dei raggi fu deviata dalla verga stretta nel pugno di weiseen, attirandoli su di sè e assorbendoli.

Weiiseen scampò quindi indenne a quel primo attacco, e nessuno sapeva come avrebbe reagito all'assalto ricevuto.

Dal canto suo, Asmodeus dimostrò con uno sbuffo che avrebbe maggiormente gradito uno spargimento di sangue ad un attacco parato.
Si spostò sul suo trono come se lo trovasse scomodo, cambiando posizione e gettando un'occhiataccia a Tharmekhul.

TURNO A WEIISEEN GENZ

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: mer feb 04, 2009 02:50 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mar gen 13, 2009 01:56
Messaggi: 14
"Stavolta me la sono vista brutta..."
la verga stretta nel pugno di Weiisen ancora pulsava dell'energia degli incatesimi...sensazione piacevole in fondo, visto che su di lui sicuramente non avrebbe avuto lo stesso effetto...
"saette nere....forse era...mmm...preferirei consultare qualche libro per essere sicuro che era quell'incantesimo, ma visto che qui non li ho, direi che ci penserò dopo...adesso devo concentrarmi il più possibile"
Weiisen guardò in direzione dell'avversario..."sicuramente si aspettava un altro risultato"...ma prima di osservarlo per bene, notò una cosa: si sentiva troppo vicino all'avversario! Iniziò quindi ad indietreggiare, e quando si sentì ad una distanza più adatta al tipo di scontro in atto, strinse la verga in suo pugno, e lanciò un incantesimo:
<<dal libro di nolan, capitolo 3, paragrafo 112>> (Weiisen era un tipo strano, gli incantesimi li ricordava e li evocava così, in base al libro e al capitolo dove l'aveva letto)
una piccola sfera azzurra semi-trasparente comparve davanti a Weiisen, gli girò attorno alla testa e poi scomparve...
<<bene, adesso mi sento più preparato a questo scontro>>


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: mer feb 04, 2009 12:11 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3925
Località: Bergamo
L'oscurità del regno di Asmodeus si stendeva sui contendenti come una cappa pesante, pur permettendo loro di avere una visuale piuttosto ampia. Oltre però, suoni gutturali e stridii erano segno che in quel buio profondo qualcosa attendeva.

Weiiseen non reagì con la violenza di Sarin, e preferì invece un incantesimo che gli diede maggiori possibilità di difesa.
Evidentemente si sentiva abbastanza al sicuro; se questo poi fosse vero, era tutto da vedersi.

TURNO A SARIN D'ROSH
Spoiler: Visualizza

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: mer feb 04, 2009 16:25 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: lun set 08, 2008 20:56
Messaggi: 135
Località: Torino
"Nanda kore? Che diavolo..." Sarin guardava perplesso la verga stretta in pugno da Weiiseen. Ci riflette sopra mentre il suo avversario cercava di rendersi piu' facile la neutralizzazione dell'attacco successivo e si diede una manata sulla fronte chiudendo gli occhi "Baka!". Quando li riapri' essi brillarono per un istante e la verga smise immediatamente di fare il suo dovere. "Meglio, molto meglio... Piano Nng' " L'ultima sillaba della sua frase era parso decisamente qualcosa di impronunciabile, molto più di quanto gli era uscito di bocca prima, impronunciabile quanto la nuova invocazione che stava dando forma ad un enorme volto orripilante, in continuo mutamento posto alle sue spalle. "Kiheibun!" Con l'ultima parola il vapore che usciva dalla bocca si condensò in un sottile fascio violaceo diretto alla testa di Weiiseen. *Me ne funzionera' mai uno di questi incantesimi?* si stava chiedendo intanto Sarin mentre si avvicinava al suo rivale, lasciando pochissimi metri a separarli.

_________________
D&D 4.0? No, grazie.
http://www.fantasyitalia.it

ImmagineImmagine


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: mer feb 04, 2009 16:55 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3925
Località: Bergamo
Privato della protezione della sua verga, Weiiseen si sentì improvvisamente molto più vulnerabile.
Nonostante questo, riuscì a mantenere la mente e salda e anche se Sarin aveva certamente uno strano modo di lanciare incantesimi, riuscì comunque ad identificare quel che aveva intenzione di scagliarli addosso.

Dal suo trono, Asmodeus aveva a sua volta riconosciuto il colpo scelto da d'Rosh, e applaudiva frenetico, ansioso di vedere il sanguinolento risultato di quell'azione.

Genz sfruttò abilmente le sue capacità: emulando le gestualità appena compiute da Sarin, emise dalle narici vapore del tutto identico a quello sgorgato dalla bocca del nemico. Entrambe le nubi si condensarono in raggi, ma quando sembrava che dovessero lanciarsi in contemporanea verso i due incantatori, ecco che invece svanirono nel nulla, senza alcun effetto.

All'espressione basita del Signore del Nono si sostituì in fretta un cipiglio furioso: Basta! Che Noia! Urlò mentre agitava la sua verga di rubino.
Un crepitare di energia magica e dense volute di fumo apparvero alle spalle di Weiiseen Genz, il quale impallidì trovandosi a pochi centimetri le fauci acuminate e il fetido odore di un Paeliryon, pronto a soddisfare la sete di sangue del suo padrone.
Spoiler: Visualizza


Tharmekhul tuttavia non era di questo parere...
Nell'istante stesso in cui il baatezu apparve, si teletrasportò accanto a questo e, levando il martello, lasciò cadere dall'alto un unico, devastante colpo.
Poltiglia fu tutto ciò che rimase del diavolo, la cui massa si sgonfiò e ridusse ad un liquido viscoso che copriva il pavimento.
Puntando poi la testa del martello verso Asmodeus lo minacciò:" Se desideri rimanere ancora a lungo il Signore del Nono, non farlo MAI PIU!!"

Voltandosi verso Genz, lo invitò a continuare con una strizzata d'occhio.


TURNO A WEIISEEN
(distanza 6m)

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: sab feb 07, 2009 19:05 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mar gen 13, 2009 01:56
Messaggi: 14
<<Grazie...>>
"questi sono poteri che vanno ben oltre le mie comprensioni...sono decisamente capitato contro un arbitro che non apprezza le mie tecniche di studio accurato"

mentre pensava a come proseguire l'incontro senza scoprire troppo le sue difese, si allontanava verso destra..."se rimango lì sicuramente scivolerei sul pavimento o peggio, mi tornerebbe su quell'ottimo pranzo che ho fatto oggi...direi che anche questa posso metterla via, tanto sembra non andare più", e così dicendo ributtò nello zaino la verga...

<<questo dovrebbe andare meglio...incantesimi invernali, capitolo 3!"

sotto segni tracciati nell'aria da Weiisen comparve un piccolo blocco di ghiaccio, che a sua volta si divise in quattro blocchi più piccoli, che partirono subito verso il suo avversario.

"vediamo se lo scontro prosegue secondo i piani..."


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: sab feb 07, 2009 21:15 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3925
Località: Bergamo
Vorticando sempre più velocemente, i 4 gelidi proiettili saettarono verso Sarin.
Con uno scatto di reni, d'Rosh riuscì ad evitare il primo, ma non potè far nulla contro i successivi tre, che lo colpirono al collo, al ventre e... ehm... allo strumento.
Tuttavia il freddo pungente che avrebbe dovuto investirlo non ebbe quasi effetto.
Spoiler: Visualizza


Ora Asmodeus era decisamente meno seccato, e con pochi gesti magici fece calare la temperatura tutt'intorno ad un freddo glaciale, come a sottolineare il suo apprezzamento per l'evolversi dello scontro. Il respiro dei contendenti creava nuvole bianche davanti ai loro volti, e gli occhi incominciarono a bruciare.ù
Invero uno strano evento, nelle desolate lande degli Inferi.
Spoiler: Visualizza


TURNO A SARIN D'ROSH

(corretto il risultato dei danni)

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: gio feb 12, 2009 17:50 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: lun set 08, 2008 20:56
Messaggi: 135
Località: Torino
Il comparire del Paelirion aveva dipinto un ghigno compiaciuto sul volto di Sarin, ma la successiva martellata di Tharmekhul lo aveva cancellato. "Tsurui wa! Shuju yarou! Non ci si mette contro il padrone di casa, stupido nano!" Poi, facendo l'occhiolino in direzione di Asmodeus "Arigatou, Asmodeus-chan...". Un peccato che Weiiseen avesse approfittato della cosa per attaccare: Sarin schivo il primo blocco di ghiaccio con agilità, ma ebbe meno fortuna con gli altri tre, che gli procurarono, fortunatamente solo danni superficiali. "Abune... Ma dico ti pare il modo di fare? Si avverte prima di tirare quella roba! Magari si chiede anche il permesso." Iniziò a muovere le braccia mentre un suono sempre più acuto riempiva l'aria, seguito da un rumore strano, come di uno straccio che veniva strappato; Sarin puntò i palmi delle mani verso Weiiseen, mostrando due bocche irte di zanne che si erano aperte nella sua carne, bocche da cui colava una bava verdastra. Nello stesso tempo in cui Sarin completò l'incantesimo urlando "SouKanakiriKoe!" le due bocche sulle sue mani cominciarono a parlare con un tono decisamente non umano "Taosu kedo ii yo ne? Kotae wa kii te nai!". Ed insieme al suono delle loro orrende voci anche una fortissima vibrazione si diresse verso Weiiseen. Prima ancora che l'attacco fosse giunto a destinazione Sarin aveva innescato il suo elmo da cui si era propagata una flebile bolla che lo aveva avvolto per un momento, prima di sparire.

_________________
D&D 4.0? No, grazie.
http://www.fantasyitalia.it

ImmagineImmagine


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: ven feb 13, 2009 17:26 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3925
Località: Bergamo
L'attacco di Sarin fu davvero spettacolare.
L'incantatore aveva un modo davvero esotico di praticare l'Arte, del tutto personale. Questo però non impediva ai Weiiseen di riconoscere i minacciosi sortilegi che d'Rosh gli lanciava contro, e riconoscendoli aveva anche la possibilità di difendersi: così fu un'altra volta.
Reagendo istantaneamente, Genz emulò la strana gestualità di Sarin, generando una forza magica uguale eppur contraria che annullò completamente l'attacco incombente.
La situazione rimaneva in stallo, con i due contendenti che continuavano a neutralizzare l'uno le offese dell'altro.

E se Tharmekhul era tutto sommato annoiato da questi duelli magici, così distanti dal suo modo d'essere, continuava con ferreo senso del dovere a svolgere il suo compito.
Che in questo caso, non era tanto verificare il combattimento di Sarin e Genz, quanto tener d'occhi il sempre più irrequieto Signore degli Inferi.
Le nocche delle mani di Asmodeus erano bianche per la forza con cui l'immondo stringeva la sua Verga di Rubino.

TURNO A WEIISEEN GENZ
Spoiler: Visualizza

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: dom feb 15, 2009 15:55 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mar gen 13, 2009 01:56
Messaggi: 14
<<Permesso? Come se ti fossi fatto male...>>

se fosse il caso, il fato o semplicemente la fortuna ad avere tenuto in vita Weiisen nessuno poteva dirlo con certezza, fatto sta che era ancora lì, e doveva continuare a tenere sotto controllo il nemico, per avere qualche possibilità...
l'incantesimo di prima gli era costato tempo prezioso, quindi doveva studiare subito un piano alternativo; si spostò indietro per essere ad una distanza di sicurezza dal nemico, e nello stesso tempo mise mano al suo zainetto per tirare fuori una verga necessaria per quello che voleva fare...

<<L'arte della guerra magica, capitolo 8>>

con grande velocità, apparve davanti a weiisen una piccola ombra nera, che subito inizò a dirigersi verso Sarin prendendo una forma più consona a quello che doveva fare....


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: lun feb 16, 2009 12:54 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3925
Località: Bergamo
Immediatamente accanto alla figura di Sarin venne a formarsi una lunga lama traslucida color porpora, che proiettava attorno a sè un fioco bagliore.
Appena fu formata, la spada prese a tentare affondi contro d'Rosh, che sorpreso da quell'incantesimo a lui sconosciuto non riuscì ad evitare il primo colpo, e a malapena fu abbastanza agile da scansare i successivi tre.
Spoiler: Visualizza

E quel che era peggio, la lama continuava ad incombere su di lui, promettendo nuovi assalti senza tregua.

Weiiseen lo osservava con una certa serenità, senza spavalderia, come se lo scontro stesse seguendo un copione che, se proprio non preventivato, certamente lo compiaceva.
Quanto a Sarin d'Rosh, i suoi letali tentativi di porre fine al duello erano stati finora abilmente resi inoffensivi: eppure aveva ancora molte armi a disposizione. E di certo gli incantesimi del suo avversario lo avevano fiaccato in modo molto limitato.

Lo scontro era ancora pienamente aperto.


TURNO A SARIN D'ROSH
distanza 18m

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: mer feb 25, 2009 17:36 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: lun set 08, 2008 20:56
Messaggi: 135
Località: Torino
"Tutto questo è davvero frustrante! Sei di un noioso senza senso. E mi stai facendo arrabbiare Asmodeus-chan!" Sarin aveva pronunciato il suo discorso molto in fretta, gesticolando come un matto. "Quindi..." disse infine alzando un dito verso il cielo "...mi costringi ad essere noioso quanto te. Ja na!" E dicendo questo svanì nel nulla, lasciando Weiiseen ad osservare perplesso la sua spada di energia, priva ormai di un bersaglio.

_________________
D&D 4.0? No, grazie.
http://www.fantasyitalia.it

ImmagineImmagine


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Gruppo A, 2° turno: Weiiseen Genz VS Sarin d’Rosh
MessaggioInviato: mer feb 25, 2009 18:23 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3925
Località: Bergamo
Weiiseen non riuscì proprio a capire il modo in cui Sarin gli fosse scomparso proprio sotto il naso. La sua lama incantata fluttuava inerte in aria, e non c'era traccia alcuna del suo avversario.

Solo il silenzio e, lontano, uno strano e cupo brusìo.

TURNO A WEIISEEN GENZ

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010