Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è ven apr 23, 2021 13:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: sab gen 12, 2008 20:24 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio gen 11, 2007 18:51
Messaggi: 746
Località: Sschindylryn
Muzedon ha scritto:
Mah, non saprei, davvero anche io storco il naso di fronte a forzature che mi sanno di trovata commerciale più che di "evoluzione sociale". :)
Mi spiego: se impostano i romanzi e l'ambientazione in una data direzione per due decenni, è strano che all'improvviso introducano novità inconcepibili (sacerdoti maschi diffusi, menestrelli, danzatori, etc). Inconcepibili alla luce della società drow tradizionale.


Sheyraen e Muze avete ragione, e le manovre commerciali piegate come evoluzione di una società nobile come quella dei drow mi provocano l'emesi incoercibile.

Detto questo per quello che ne posso sapere io (il che è assai poco), la cronistoria delle società fantasy si sposa meglio con la letteratura che con i manuali di D&D. In altre parole, quando penso se qualcosa si è davvero verificato in Faerun, faccio più fede ai libri che ho letto in proposito piuttosti che ai manuali che ho consultato.
Così pensavo appunto al fatto che Hallisstra Melarn e i canti Bae'qeshel, canti magici che permettono di fare alcuni tipi di magie come per esempio l'ipnosi.
Se ne parla ne la Guerra della Regina Ragno vol 3 e seg.

Le chieriche della famiglia Melarn vengono addestrate nelle arti accademiche come qualsiasi altra chierica. L'addestramento Bae 'qeshel non è cosa pubblica. L'insegnamento viene tramandato dalla maestra all'allieva, sempre solo femmine per secoli. I Bae'queshel non sono comuni bardi: esse appartengono ad una setta , i "Bae'queshel Telphraezzar" per esteso ovvero i Sussuratori della Regina Oscura. La sacerdotessa prescelta onora la dea, oltre che con la preghiera ed i riti comuni, con il talento di intonare gli antichi canti della razza drow che sono graditi alle orecchie della Regina Oscura. Tra tutte le discendenti del casato UNA ED UNA SOLTANTO viene prescelta per essere la Bae'qeshel della futura generazione. La casa è benedetta e gode del costante favore della Regina Ragno.
I canti Bae'qeshel possiedono un potere intrinseco simile a quello dei maghi. Non sono incantesimi in quanto non incanalano il divino potere di Lloth per esercitare il proprio potere.
Naturalmente il potere incanalato da tali incantesimi non è paragonabile a quello di una secerdotessa che esegue una incantesimo in nome della Regina delle Fosse.


Per rispondere ad un po' tutte le domande: bardi di Lolth? A mio modo di vedere sì, in questo senso, solo femmine e considerandola una categoria di prestigio essendo in realtà un'evenienza assai rara. Come giustamente dicevi Sheyraen, i drow sono più inclini ad altre forme d'arte che al canto ma esso è comunque presente nella loro storia. E l'orecchio di Lolth di nascosto ascolta anche alcune sacerdotesse cantare.
Niente di paragonabile ad Eilistrae (potere alla vergine oscura!!!!) ma letta in questa chiave lo trovo abbastanza contestualizzabile nella società drow.

Da qui a passare ad una società che canta, balla e vedere Menzoberranzan come l'avanposto della nuova musica dell'underdark ci va ancora molto e sinceramente disapprovo ogni forma di distorsione di una società così particolare come quella drow. :drow: :jalil:

Dimijtri... i giudici drow sono davvero splendidi!! :darklady: :darklady: :spider_y:

_________________
Immagine


Ho preso in odio la vita perchè mi è sgradito quanto si fa sotto il sole. Ogni cosa infatti è vanità ed un inseguire il vento.(Qoèlet: 2,17)


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: sab gen 12, 2008 20:31 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3932
Località: Bergamo
Beh... l'underdark sarebbe il porto più adatto per la musica... underground :bllll:

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: sab gen 12, 2008 20:56 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: ven set 03, 2004 23:47
Messaggi: 8034
Località: Roma
Dmiitrj ha scritto:
Cita:
fra l'altro esiste una ben nota tradizione di bardi drow i bae'qeshel

Hai qualche fonte leggibile da linkarci?:)

Hai letto la guerra della Regina Ragno?
oppure basta leggersi Sottosuolo di Faerun che da qualche dritta ;)

_________________
https://pbs.twimg.com/profile_images/1121322043/antiK.jpg


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: sab gen 12, 2008 20:58 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3932
Località: Bergamo
Skaan Natsaclanee ha scritto:
Hai letto la guerra della Regina Ragno?
oppure basta leggersi Sottosuolo di Faerun che da qualche dritta ;)


Not yet...
intanto sgrufolerò tra le pagine di Sottosuolo.

Danke!

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: dom gen 13, 2008 07:05 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5700
Località: Soncino (CR)
Oggi ho conosciuto Dmiitrj... yeha! :spin:
E pensate, non gli ho nemmeno avvelenato la birra :twisted:
Gli ho promesso una risposta ed eccomi, tra l'altro contenta di sentire che la mia sensazione è condivisa anche dal nostro micio di fiducia (non so se sentirmi meno pazza o di più così :blll: ) e da Halbryn la cui chiave di lettura del "bardo", trovo leggermente più "sopportabile"... un buon compromesso, te ne do atto.

Venendo a noi... va bene, l'evoluzione, la trasformazione, la società drow non è immota... ci siamo, condivido.
Ma questa non è "evoluzione".. semmai è involuzione!
I drow tornano a somigliare agli elfi da cui hanno avuto origine.
Mi scuso se non cito la fonte, perché non la ricordo, ma la prima volta che ho letto di questi "Bardi drow", la cosa era giustificata così (faccio una parafrasi):
"Siccome lo status di una Casata dipende anche dall'apparenza, da quello che gli altri drow conoscono di essa, un bardo che canti le imprese di una Matrona, di un mebro della casata e così via sono tenuti di gran conto. Più è appariscente la rappresentazione, più scalpore fa l'impresa. Per questo le Matrone amano i bardi più degli stessi guerrieri, ritenendoli un bene prezioso per la Casata".

Ora... davvero questa è "evoluzione"?
Io lo trovo raccapricciante, il tradimento vero e proprio della cultura drow, fatta di intrighi, inganni, mosse sotterranee, tradimenti e giochi di potere secondo cui la "colpa" di un'azione viene assegnata a una possibile vittima da sacrificare.
E' raccapricciante a mio avviso.

Se veramente volevano fare evolvere i drow in maniera naturale, si doveva andare nella direzione a loro più consona, sviluppando magari le loro caratteristiche e la loro cultura, non "trasformandola".
Peccato che le idee sono un bene raro e prezioso, così per inserire elementi nuovi, ecco che appare quello che con i drow non c'azzeccava nulla, così almeno il cambiamento è più evidente.
Eccezioni come "Sacerdoti maschi" e "Drow bardi", danno la sensazione del nuovo, del cambiamento.
Nella possibile edizione 3.5 service pack 2 cosa dovremmo aspettarci?
Drow che sopportano alla grande la luce del sole e colonizzano la superficie?
Badate bene... se leggete gli ultimi romanzi, anche questo processo è già iniziato.
Insomma, delle caratteristiche che rendevano i drow diversi dagli altri, ben presto non rimarrà traccia.
Saranno solo una razza dalla pelle nera e molto cattiva.

Forse sono una nostalgica, ma questi nuovi drow non mi piacciono :no

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: dom gen 13, 2008 12:59 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer lug 13, 2005 14:43
Messaggi: 8646
Cita:
Ora... davvero questa è "evoluzione"?
Io lo trovo raccapricciante, il tradimento vero e proprio della cultura drow, fatta di intrighi, inganni, mosse sotterranee, tradimenti e giochi di potere secondo cui la "colpa" di un'azione viene assegnata a una possibile vittima da sacrificare.
E' raccapricciante a mio avviso.


Rifacendomi anche al discorso del Muze...
E' una trovata commerciale e anche tanti piccoli sfoghi di fantasia, aggiungere elementi facoltativi ad un gioco di ruolo ed esprimere non tanto cambiamenti nella società dei drow, ma perlopiù riscoperte di varie tradizioni e/o movimenti. Per far sviluppare la società drow in modo "corretto"(del tutto soggettivo) mi par pure logico che devono campare gli autori come a loro garba, nel senso che meglio stanno loro meglio producono, il piccolo problema è che campando con un determinato prodotto molto probabilmente ce ne ritroveremo un'altro dello stesso tipo davanti. :wink:
Con questo voglio dire che ciò che i libri o i manuali propongono è qualcosa di completamente soggettivo, né un'imposizione, né una moda cui c'è bisogno di adeguarsi. Sopratutto contando il fatto che il mondo "prende forma tangibile" solo all'interno dei giochi di ruolo, plasmabili a piacimento.

Personalmente quindi non trovo la cosa così tremenda, tali "innovazioni" avutesi nel tempo hanno solo bisogno di una raddrizzata di chiave secondo me. :wink:

_________________
Every day meditate for ten minutes. If you have no time, meditate for an hour.


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: dom gen 13, 2008 14:07 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: ven set 03, 2004 23:47
Messaggi: 8034
Località: Roma
io non trovo così aberrante l'idea che una divinità caotica accolga anche chierici maschi così come non credo che qualche bardo Drow significhi necessariamente che tutti i drow diventeranno Elfi abbronzati....
I libri ed i videogames vengono poi riportati nei manuali e fra i manuali ci sono anche i geografici o quelli relativi a storia, razze o quant'altro.
Se in un manuale trovo che in una cittadina ci sono dei drow maschi che regnano e sono principalmente Legali malvagi essendo monaci, non mi metto certo a pensare che è scoppiata la rivoluzione e che fa tutto schifo era meglio prima.
Nei manuali/libri ci sono spunti, ma niente di così categorico.

_________________
https://pbs.twimg.com/profile_images/1121322043/antiK.jpg


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: dom gen 13, 2008 15:26 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: gio mag 03, 2007 02:05
Messaggi: 14507
Località: Manduria - Roma (molto poca)
In Luci e Ombre si parla pure dei Cantori di Morte...
I drow possono pervertire le cose che esistono e renderle adatte a loro, possono sentire un bisogno comune alla loro razza originiaria e pervertirla per renderla adatta ai loro costumi, secondo me questo :P

Detto questo, io amo uscire dalle regole di ciò che mi viene scritto nei manuali e tante volte anche nei romanzi, che spesso lasciano il tempo che trovano (non apprezzo tanto Salvatore per dirne uno :P). Insomma io creo il mio mondo di drow nani folletti pixie tonni elfi, e per questo partecipo poco alla discussione, mi discosto abbastanza sia dalla 3.0 che dalla 3.5 di D&D =)

_________________
Amore è la legge, amore sotto la volontà

Ogni uomo ed ogni donna è una stella.


Liber AL vel Legis


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: dom gen 13, 2008 17:21 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 34268
Località: Valm Neira
Ysingrinus ha scritto:
In Luci e Ombre si parla pure dei Cantori di Morte...

Che è tutto tranne che un bardo tradizionale. :roll:

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: dom gen 13, 2008 17:23 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: gio mag 03, 2007 02:05
Messaggi: 14507
Località: Manduria - Roma (molto poca)
Muzedon ha scritto:
Ysingrinus ha scritto:
In Luci e Ombre si parla pure dei Cantori di Morte...

Che è tutto tranne che un bardo tradizionale. :roll:


Può essere la perversione dei bardi tradizionali per i drow :roll:

_________________
Amore è la legge, amore sotto la volontà

Ogni uomo ed ogni donna è una stella.


Liber AL vel Legis


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: dom gen 13, 2008 17:45 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5700
Località: Soncino (CR)
Ma certo, è chiaro che poi noi possiamo prendere dai manuali o dai libri quello che desideriamo e che più si adatta alla nostra idea di drow.
E' una cosa che si fa da sempre in effetti perché a seconda del gruppo di gioco o del master, cambia proprio lo stile di gioco.
Io discutevo solo le proposte di tali manuali così come sono state esposte.
Concordo sulla possibilità di sacerdoti maschi, specie per religioni diverse dal credo di Lloth, ma esprimo solo il mio disappunto qualora questi dovessero diventare la regola, più che l'eccezione.
Il principio secondo cui nella società drow i maschi sono inferiori per rango si andrebbe a perdere e una delle caratterizzazioni più forti della società degli elfi scuri andrebbe a cadere.
E lo dico non perché sono una femmina e cerco l'egemonia nel gioco... anche perché ho sempre interpretato drow maschili :Sorrisone:

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: dom gen 13, 2008 18:00 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: gio mag 03, 2007 02:05
Messaggi: 14507
Località: Manduria - Roma (molto poca)
Sono d'accordo con te Sheyraen, io gioco per lo più maghi maschi, così faccio un gioco parallelo a quello di potere classico, le matrone che comandano da una parte, i maghi, che comandano anche di più, non diciamoglielo alle matrone, dall'altra :P

_________________
Amore è la legge, amore sotto la volontà

Ogni uomo ed ogni donna è una stella.


Liber AL vel Legis


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: dom gen 13, 2008 19:18 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio gen 11, 2007 18:51
Messaggi: 746
Località: Sschindylryn
Non mi ricordo più dove l'ho visto scritto ma credo che fosse un topic di qualche tempo fa.
Qualcuno scrisse a proposito della società matriarcale dicendo [parafrasi] che era proprio quel tipo di società a selezionare gli individui maschi più abili, che si muovevano in continuazione al di qua e al di là della linea di confine di "giusto e sbagliato", mandando in furia le sacerdotesse e compiacendole di quando in quando.
No, credo di essere proprio per il prosieguo della società lolthita così com'è, con all'interno però tutte le sue particolari eccezioni che, confermando la regola, la rendono ancora più, intrigante, particolare, misteriosa.

_________________
Immagine


Ho preso in odio la vita perchè mi è sgradito quanto si fa sotto il sole. Ogni cosa infatti è vanità ed un inseguire il vento.(Qoèlet: 2,17)


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: lun gen 14, 2008 02:24 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3932
Località: Bergamo
Confermo che è stato un piacere conoscere Sheynraen e confermo l'ottima qualità della birra, in particolare della Oro delle Miniere (due litri della quale sono scomparsi nelle oscurità del mio gargarozzo :giro: )
PS E' molto probabile che io torni per l'Imbolc :!:

Tornando in tema, sono d'accordo con chi sostiene che le varianti sia meglio che restino delle eccezioni alla norma, e non diventino quest'ultima.

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Ranghi Clericali Maschili
MessaggioInviato: lun gen 14, 2008 04:56 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5700
Località: Soncino (CR)
Gh! Grazie Dmiitrj! :Sorrisone:
Forte vederti gironzolare con un boccale che quasi era più grande di te! :Sorrisone:

Tornando sul punto, l'intervento di Halbryn mi ha fatto venire in mente una cosa: verissimo! Proprio l'esigente e crudele egemonia femminile finisce con il selezionare i "maschi migliori" e allo stesso tempo, migliori sono i maschi, più difficile è per le femmine mantenere il potere.
Il gioco costante tra il lecito e l'illecito, l'osare oltre i confini tracciati dalle sacerdotesse e tornare poi nei propri ranghi prima che si sia esagerato, è una costante ricerca di un delicato equilibrio che è facilissimo da perdere: come camminare sul filo di una ragnatela.
Le femmine stesse non potrebbero esercitare il potere o sottolinearlo se tutti i maschi le temessero e rispettassero alla lettera, se fossero sempre ligi e impeccabili.
Con questa caratterizzazione, i giochi di potere sono infiniti e particolarissimi, anche sensuali talvolta.
Lloth potrebbe volere che un maschio sia onorato al punto di mettere una pulce nelle orecchie delle femmine, facendo loro temere che il suo volere e il suo favore si stia spostando altrove?
Sì che potrebbe.
Le stimolerebbe a fare del loro meglio per dominarlo ed eliminarlo, per non esserne umiliate.

Ma appunto, sarebbe un'eccezione... a meno ché la società drow non vada incontro a una profondissima rivoluzione.

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010