Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è mar mag 26, 2020 12:35

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 69 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: ven feb 26, 2010 16:19 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5576
Località: Soncino (CR)
Ohhh... :love:
Grasssssie!
Ma sai che bello se a lavoro terminato mettiamo sulla Home una sorta di sezione download con la manualistica elaborata dai Valmini?
Che so, magari una sorta di "sportello" cui il niubbo che arriva si presenta, grattandosi la testolina, e dice "Mmm... vorrei sapere di più sulla magia personale dei drow. Ah! Ecco... qui c'è un link... ci clicco... ooohh... ma che bravi questi Valmini!" :ahah:
Grazie Jarlaxle, sentire di essere seguiti è un grande incentivo :sisi:

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: ven feb 26, 2010 17:56 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 34027
Località: Valm Neira
Sheyraen ha scritto:
Ma sai che bello se a lavoro terminato mettiamo sulla Home una sorta di sezione download con la manualistica elaborata dai Valmini?
Che so, magari una sorta di "sportello" cui il niubbo che arriva si presenta, grattandosi la testolina, e dice "Mmm... vorrei sapere di più sulla magia personale dei drow. Ah! Ecco... qui c'è un link... ci clicco... ooohh... ma che bravi questi Valmini!" :ahah:

E' esattamente quello che avevo in mente. :sisi:
Dato che il Dizionario Italiano/Drowish è conosciuto in ogni dove, non mi spiacerebbe replicare con una sorta di Manuale Drow tutto nostro! ;)

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: ven feb 26, 2010 19:41 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3925
Località: Bergamo
Io del dizionario Italiano Drowish vorrei tanto tanto tanto qualcosa di equivalente a questo per l'Inglese-Draconico, che è a dir poco SBAAV :slurp:

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: ven feb 26, 2010 21:48 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 34027
Località: Valm Neira
Dmitrij ha scritto:
Io del dizionario Italiano Drowish vorrei tanto tanto tanto qualcosa di equivalente a questo per l'Inglese-Draconico, che è a dir poco SBAAV :slurp:


Che differenza c'è con questo? :grat:

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: ven feb 26, 2010 23:52 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mar giu 29, 2004 17:42
Messaggi: 82
Località: Menzoberranzan
...ritengo che questa cara Matrona Sheyraen sia un OTTIMA idea, da elaborare con il nostro sommo Gran Visir Della Via Lattea Muzedon :D ...sicuramente farebbe la sua bella figura e comunque sarebbe di utilità estrema per chi non "mastica" drow...

_________________
......la morte è solo l'inizio...


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: sab feb 27, 2010 03:42 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3925
Località: Bergamo
Muzedon ha scritto:
Che differenza c'è con questo? :grat:


Italiano: La caverna era ampia e buia
Inglese: The cave was large and dark

Draconico: wer waere jahus muansi vur whedab

Drowish: (la) har'ol (era) (ampia) [ lu' / lueth ] (buia) :grat:

Come giustamente annotato, la traduzione dall'italiano non funziona perché non è integrabile il cambiamento verso le strutture grammaticali inglesi, proprie anche del drowish.
In poche parole, è un traduttore utile solo se utilizzato con vocaboli singoli.

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: sab feb 27, 2010 05:58 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5576
Località: Soncino (CR)
Non per rompervi i vocabolari nel paniere... ma e se spostassimo la discussione della validità dei suddetti nella sezione specifica? :look:
Giusto per non fare un minestrone :blll:

Sono contenta che l'idea abbia sfiorato anche il nostro Zummedon :Sorrisone: e che riscontri il vostro gradimento!
Grazie ragazzi!

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: LA NATURA DEGLI ELFI SCURI: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: mar mar 09, 2010 04:56 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5576
Località: Soncino (CR)
Liberamente tradotto da "Drow of the Underdark" - TSR - Accessorio ufficiale di Ad&d 2° edizione

Magia Personale (parte 2)


I drow oltre il quarto livello sviluppano "Poteri Maturi", quali levitazione, individuazione dell'allineamento e individuazione del magico.
Sacerdoti e sacerdotesse inoltre, acquisiscono poteri addizionali di natura "magica" (in aggiunta ai loro incantesimi) attraverso il favore divino.
Tali poteri includono chiaroveggenza, individuazione della menzogna, suggestione e dissolvi magia.




Nota personale: di fronte a questi poteri, è davvero una sfida giocare e mette alla prova l'onestà e la maturità del giocatore. Se interpretati correttamente però, vi assicuro che danno vita a giocate indimenticabili, dove il personaggio (consapevole di essere sotto esame da parte della sacerdotessa) deve lottare con tutto se stesso per non farsi "beccare" a mentire. Vi assicuro che l'approfondimento psicologico in questi casi è spettacolare.

A discrezione del DM, questi poteri possono essere estesi anche a ad abilità quali individuazione dei non-morti, ESP (esclusivamente su altri drow e con distanza massima di 6 metri) e invisibilità ai non-morti.

Nota per il DM: si suggerisce che a un chierico drow sia concesso, per ogni livello ottenuto, un 20% di possibilità di migliorare un potere preesistente, e il 10% di possibilità di acquisire un nuovo potere. Tali percentuali possono essere aumentate per simulare il favore di una divinità che premia un'impresa compiuta in modo particolarmente straordinario.

I drow nobili di sangue o per nome, solitamente acquisiscono l'abilità di usare tutti i loro poteri, di base e maturi, più di una volta al giorno.
Si ottiene un uso aggiuntivo giornaliero per ogni decade di vita; un nobile anziano ha praticamente un uso illimitato dei proprio poteri.

Tutti i drow con intelligenza pari a 16 o superiore, e di 6° livello o superiore, possono evocare un potere innato e un incantesimo simultaneamente (per esempio, invocare un incantesimo mentre si levita) oppure utilizzare un massimo di due poteri naturali allo stesso tempo (per esempio, levitare mentre si invoca una nube di tenebra sulla testa di un avversario)



La presenza di una fonte luminosa di grande intensità, ostacola la concentrazione di un elfo scuro.
Drow di comune estrazione o non addestrati, in presenza di una luce pari o più intensa di quella solare, solitamente perdono l'abilità di invocare qualsiasi incantesimo o potere innato (sebbene possono mantenere in vita quelli già invocati e attivi)
Quelli nobili, di volta in volta, devono superare un tiro salvezza contro incantesimi per evocare una qualsiasi magia o utilizzare i poteri innati.
In queste condizioni, nessuna combinazione di incantesimi (poteri innati più incantesimi o due poteri innati contemporaneamente) è possibile.
La creazione di luce, in ogni incontro con un drow, tipicamente li induce ad attaccare all'istante, provocando il lancio istantaneo di manciate di nubi di tenebra contro la fonte luminosa.

Gli elfi scuri possiedono inoltre una resistenza naturale alla magia incredibilmente elevata.
Bambini e infanti appena nati possiedono una resistenza magica debole e fluttuante (che varia continuamente da 02-40%; occorre lanciare 1d20 a ogni round per determinarne la resistenza)
Per proteggere i più giovani in pericolo, gli alchimisti drow hanno creato una pozione di resistenza magica il cui uso in battaglia è divenuto d'uso comune per la razza.
(dettagliato nel capitolo sugli Oggetti Magici Drow)
Questa resistenza incrementa e si stabilizza in età matura.
Un drow giovane ha una resitenza alla magia pari al 40%, ed entro l'adolescenza essa diviene del 50%.
Successivamente, essa cresce da questa base di 2% per ogni livello di avanzamento oltre il 1°, ottenuto dall'individuo.
(I drow multiclasse guadagnano questo bonus solo dalla classe in cui hanno il livello più alto, non da entrambe).

Tutti i drow ottengono un bonus di +2 su tutti i tiri-salvezza contro attacchi magici, sia contro incantesimi che superano la loro resistenza naturale, sia contro gli effetti di oggetti magici utilizzati contro di loro.


Alla prossima puntata :drow:

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: LA NATURA DEGLI ELFI SCURI: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: gio mar 11, 2010 19:07 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: gio nov 01, 2007 20:43
Messaggi: 1140
Località: Caras Galadhon, nei boschi d'argento di Lothlòrien...
Sheyraen ha scritto:

I più hanno occhi rossi. Altri possono variare dal verde, al castano o nero. Non sono sconosciute anche variazioni sul grigio, persino l'ambra e il rosa.
Gli occhi di tutti i drow comunque tendono ad accendersi di rosso intenso quando sono irati o in qualche modo nervosi.
Occhi di colore giallo solitamente denunciano i segni di una malattia, un avvelenamento, una debolezza fisica o la presenza di qualche magia distruttiva.


Mi sorge un dubbio. E' già stato specificato che gli occhi color ambra sono riscontrabili anche nella razza pura, quindi per "occhi gialli" si intende il colore della sclera, no? Mi sembrerebbe un pò assurdo se fosse invece il colore dell'iride a cambiare.

_________________
Immagine

Dentro le vostre case per ora c'è ancora pace
Ma la voce sta urlando, ma la luna non tace
Mi dice devi amare ciò che distruggerai
Mi dice distruggi perchè amare non potrai
Mi dice mordi e fuggi, è la tua libertà
La luna che splende e urla, su questa fogna di città.


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: gio mar 11, 2010 19:14 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5576
Località: Soncino (CR)
No Lory. Non è specificato "la sclera" e dal momento che l'intero paragrafo parla di occhi e del loro colore, mi viene da pensare (e così ho sempre interpretato) che si parlasse proprio dell'iride.
La cosa in fondo non è poi così assurda, specie in ambito fantasy.
Considera che quando si infuriano, o quando sono in totale assenza di qualsiasi tipo di fonte luminosa, gli occhi dei drow si screziano di rosso (io li ho sempre immaginati non come lampadine che si accendono, ma più come monete di rame, come gli occhi dei gatti nel buio, che si intensificano nella vista dell'infravisione)
Allo stesso modo ho interpretato l'avvelenamento con pagliuzze dorate che compaiono a screziare l'iride, fino a coinvolgerla completamente in caso di avvelenamento intenso.
L'ambra è una sfumatura di giallo, ma più ricca, carica, più vicina al castano dorato e credo che possa facilmente essere distinguibile come colore naturale dell'iride, piuttosto che effetto di un avvelenamento.
Mia interpretazione naturalmente. Nel manuale non è specificato più di quanto ho tradotto e nella seconda edizione di d&d si lasciava molto spazio all'interpretazione di master e gruppo di gioco :sisi:

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: gio mar 11, 2010 20:07 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: gio nov 01, 2007 20:43
Messaggi: 1140
Località: Caras Galadhon, nei boschi d'argento di Lothlòrien...
:ahsisi: Ha la sua logica. E grazie al cielo ho sempre interpretato al tuo stesso modo il "bagliore" negli occhi dei Drow. :D

Grazie mille! :ok:

_________________
Immagine

Dentro le vostre case per ora c'è ancora pace
Ma la voce sta urlando, ma la luna non tace
Mi dice devi amare ciò che distruggerai
Mi dice distruggi perchè amare non potrai
Mi dice mordi e fuggi, è la tua libertà
La luna che splende e urla, su questa fogna di città.


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: ven mar 12, 2010 03:18 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5576
Località: Soncino (CR)
Sempre un piacere :-X
Tra l'altro è anche interessante vedere come si può interpretare qualcosa che un manuale lascia abbastanza all'interpretazione ed è piacevolissimo scoprire che ci sono altri che hanno in qualche modo "personalizzato" le cose in egual modo.
Io comunque do la mia opinione, anche secondo il mio gusto personale (che è diverso dal dire "Stanno così le cose")
Di fatto un master potrebbe benissimo decidere che, tanto per fare un esempio, è la sclera a diventare gialla in questi casi... magari così gli piace di più. Non credo sia una modifica sostanziale :drow:

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: ven mar 12, 2010 10:06 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3925
Località: Bergamo
Per la felicità della nostra Matrona, in Pathfinder i Drow hanno occhi bianco latte :ahah:
Però han delle gran belle rappresentazioni :sisi:

Immagine

Immagine


Nelle edizioni 3° e 4° invece, non sono stati introdotti cambiamenti da questo punto di vista.

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: ven mar 12, 2010 16:41 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5576
Località: Soncino (CR)
Dmitrij... non provocarmi che parte il flame XD
Dalla 3.0 edizione in poi è stata solo una lunga, inarrestabile discesa e caduta di stile per d&d... e la cosa continua!
Che l'abisso li prenda! :angry:

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: LA NATURA DEGLI ELFI SCURI: I drow del Buio Profondo
MessaggioInviato: mer apr 07, 2010 00:39 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5576
Località: Soncino (CR)
Liberamente tradotto da "Drow of the Underdark" - TSR - Accessorio ufficiale di Ad&d 2° edizione

Elfi Scuri Maghi


I più pericolosi tra i drow, e quelli che è più probabile incontrare da soli al di fuori delle loro comunità nel Buio Profondo (oltre a gruppi in aperto combattimento) sono i maghi.
I maghi drow, specialmente maschi, sono spesso spinti all'esilio dal timore di cadere vittime dell'operato che si aspettano da Casate rivali, o sacerdotesse gelose, o ancora dall'ira dell'autorità di Lloth.
Costoro diventano spesso mercanti, o mercenari al fianco di mercanti, e si interfacciano con il mondo di superficie dove la loro magia li protegge e nasconde.
La loro insaziabile sete per la conoscenza magica e l'inestinguibile ricerca di materiali per incantesimi, ne spinge la gran parte fra le braccia di numerose avventure, quando non ingaggiano esploratori professionisti.


I maghi drow possono diventare piuttosto potenti (approfondimento nella sezione che seguirà) e più in là, in questo manuale, saranno dettagliati gli incantesimi e gli oggetti magici che essi sono in grado di creare e/o usare.
Sono diversi i famigli di natura insolita che possono trovarsi in compagnia di simili personaggi.
I preferiti dagli elfi scuri stregoni sono ragni guardia e ragni cacciatori (entrambi dettagliati nella sezione "Ragni sotterranei" in questo volume), ma ancora più spesso vengono utilizzati serpenti, lucertole sputanti
(certo che a volte hanno certi nomi! XD) pedipalpi, solifugidi e qualsiasi altro genere di ragno.
Quelli veramente fortunati ottengono la compagnia di un Azmyth.
(Tutte le creature sopra menzionate sono dettagliate alla sezione "Mostri" di questo manuale)


Oggi puntata breve. Alla prossima :drow:

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 69 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010