Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è dom mag 31, 2020 01:31

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: [Eberron 3.5] consiglio...
MessaggioInviato: ven feb 26, 2010 16:34 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer set 22, 2004 18:19
Messaggi: 3694
Località: Norwold - Sesto S.G. - Corbetta
concordo con te e infatti sicuramente loro già tramano per liberarsi da alcune costrizioni...
anche se gli ci vorrà tempo per aumentare il loro potere e potersi ribellare!

Ti ringrazio per alcuni spunti che saranno sicuramente presi in considerazione (quella del filatterio l'avevo già pensata! ;) )

d'altra parte credo che ora abbiano le mani abbastanza legate...

se avete idee su piani di conquista da parte di Vol e l'artiglio di smeraldo, fanno sempre comodo! scrivetele pure! ;)

_________________
fratelli lupi! Io vi proteggero!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Eberron 3.5] consiglio...
MessaggioInviato: lun mag 03, 2010 13:52 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer set 22, 2004 18:19
Messaggi: 3694
Località: Norwold - Sesto S.G. - Corbetta
eccomi di nuovo qui per tornare a scrivervi delle avventure del gruppo che sto gestendo in modo da avere qualche altro spunto e consiglio...

ci eravamo lasciati col gruppetto che era ormai alla mercè di Vol...tutto sommatto i miei dubbi sul proseguimento della campagna in tal senso si sono rivelati infondati visto che il gruppo ha saputo ben gestire la situazione da un punto di vista ruolistico/interpretativo.
Data questa premessa, ora si trovano a fare il doppio gioco per il governo del Karrnath mentre in realtà seguono i dettami di Vol: fingendo la loro fedeltà al Re, tramano di poterlo avvicinare per assassinarlo e svelare al popolo la sua reale forma di vampiro.
In questa situazione si trovano nel difficile caso di dover affrontare missioni sia per il governo sia per il Sangue di Vol.
é in particolare nell'ultima di queste che vi chiedo un suggerimento:

Il gruppo indagava sulla fantomatica "Madstone": un enorme cristallo del Drago Khyber, presente in una delle foreste del Karrnath, e talmente grande da aver riottenuto una certa coscienza inteligente. La pietra non si sa per quale motivo è riaffiorata dal terreno e sta richiamando a se innumerevoli creature trasformandole in una sorta di zombie impazziti ma con una coscienza collettiva comune (un po come i Borg di Star Trek).
Ora, dopo una serie di battaglie con queste creature, i Nostri sono giunti fino alla pietra ma qui nasce il dilemma su come procedere oltre...:
per quanto riguarda Vol, la Signora Lich, la vorrebbe per se e per i suoi scopi (utilizzarla per rievocare un antica creatura che possa seminare il panico verso i suoi nemici) tuttavia non è così semplice dissotterrare e trasportare un enorme monolite di pietra...
per quanto riguarda il governo del Re: la pietra è una minaccia e va trovato un sistema per distruggerla.

Da punto di vista dei nostri "eroi", la decisione sul come procedere è ardua: come possono accontentare gli uni e gli altri?
Per quanto riguarda la distruzioe della pietra potrebbe essere che durante l'era dei giganti, sia statocreato qualche artefatto per poter controllare i poteri dei cristalli del drago o per poter combattere i draghi stessi. In questo senso pensavo a qualche Diapason che messo in risonanza con il cristallo lo potesse mandare in mille pezzi e ridistribuirli sul pianeta...In questo modo evito il contatto fisico con l'oggetto e mantengo la natura dei singoli cristalli inalterata ma sparsa e lascio aperte futuribili missioni...

D'altra parte per Vol sarebbe un peccato enorme perdere così questa oppurtunità...ma in che altro modo si potrebbe smuovere la grossa pietra senza venirne "trasformati" a propria volta?

grazie in anticipo per i suggerimenti e consigli! (dove sei Dmitri?! lo so che sei li fuori da qualche parte! :twisted: )

_________________
fratelli lupi! Io vi proteggero!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Eberron 3.5] consiglio...
MessaggioInviato: lun mag 03, 2010 14:21 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mar set 23, 2008 21:38
Messaggi: 1683
Località: Calimport - San Mauro Pascoli
Beh andando a spulciare nella storia passata del Karrnath (magari nella biblioteca regia con tanto di permesso del vampiresco lord :asd:) si potrebbe scoprire che non è la prima volta che accade e già qualcun altro aveva tentato di tenersi il potere per sè, magari un mago che aveva creato una fascia apposita che rende immuni dal richiamo (e conseguente trasformazione) della pietra, ma dai diari del tipo non si sa se sia stata utile o meno visto che gli scritti si interrompono prima che la usasse...non è particolarmente originale ma ti dà modo di aprire diverse mini quest (trovare la fascia, spostare la pietra -perchè il tipo non c'è riuscito?-, darla a Vol facendo credere al re che l'hanno distrutta ecc... )

_________________
"Anything you can think to do, you can do. But not if you're looking at your character sheet for inspiration, because they can't possible outline every possible action, no matter how many powers you have."

Immagine


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Eberron 3.5] consiglio...
MessaggioInviato: lun mag 03, 2010 18:33 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3925
Località: Bergamo
Storia molto interessante! E qualcosina mi è venuta in mente...

E se la Madstone non fosse semplicemente un frammento di Khyber di proporzioni gigantesche? E se la Madstone non fosse semplicemente senziente, ma racchiudesse qualcosa di più?
Qui serve qualcosa di grosso... e io ho in mente qualcosa di molto grosso :drow:

La Madstone è in realtà uno psicocristallo generato con l'ausilio di un frammento di Khyber da un'antica creatura, Xolthanh, un gigante dei tempi andati.
Solitamente gli psicocristalli sono generati puramente con la forza mentale degli psionici, ma Xolthanh non era un normale psion: era bravo tanto nelle discipline psioniche quanto nella magia arcana necromantica... durante i suoi studi scoprì come generare il suo psicocristallo combinandolo con il potere dei frammenti del drago Khyber: così nacque la Madstone.

Pensate sia finita? Nah :drow:

Sappiamo che fine hanno fatto i giganti: circa 39.000 anni fa vennero distrutti dai draghi, i quali temevano che i giganti potessero utilizzare sugli elfi ribelli la stessa devastante magia che avevano usato in precedenza contro i Quori e che aveva distrutto Xen'drik.
Proprio a quel tempo, il nostro Xolthanh, fuggito da Xen'drik in rovina, cerca un modo per sopravvivere allo sterminio e in gran segreto sceglie una soluzione radicale: diventare un lich.
Utilizza il proprio psicocristallo come filatterio, e lo ripone in un luogo allora estremamente protetto nelle viscere della terra, luogo da cui si tiene molto alla larga, nel timore che seguendo lui i draghi possano trovare anche il filatterio, rovinare il suo espediente e distruggerlo definitivamente.
Quando ad un certo punto Xolthanh è braccato e senza altre speranze, compie il gesto estremo: si autodistrugge. I suoi nemici, convinti di averlo sconfitto, lo dimenticano, ma la sua essenza è in realtà tornata al suo filatterio, il suo psicocristallo... la Madstone.

Normalmente i lich si riformano 1d10 giorni dopo essere stati distrutti... Xolthanh non fu così fortunato. La Madstone venne ritrovata da un antico eroe elfico. Xolthanh, nel timore che rivelandosi l'elfo decidesse di distruggerlo, si isola nelle profondità psichiche del frammento e riesce a rimanere così celato... ma non può rinascere.
L'elfo, all'oscuro di cosa ha tra le mani realmente, alcuni secoli dopo utilizza il frammento per forgiare un potentissimo oggetto magico (può essere qualunque cosa, poco ci importa): di fatto però la magia della forgiatura lega indissolubilmente il frammento all'oggetto, e ora Xolthanh si trova davvero imprigionato.

Passano i millenni, l'oggetto cambia di mano nelle generazioni elfiche, poi viene perduto durante la grande guerra contro i draghi che dura ad intervalli di alcune centinaia d'anni dal -25.000 al -10.000 circa.
Nascosto nelle profondità della Madstone, Xolthanh perde buona parte dei ricordi di sé, svilito dalla follia dell'isolamento a cui è ormai assuefatto e che è a tutti gli effetti l'unica condizione che ora conosce.

....

Giorni odierni.
Uno strano, enorme frammento di Khyber appare nelle profondità di Boscoghiaccio. Un frammento alieno, che pare dotato di una sua coscienza imperscrutabile... rimpare la Madstone, ricompare Xolthanh. Ma la magia elfica che lo vincola ora è debole, anche se lui non ha mai provato a forzarla per liberarsi.

Cosa devono fare i nostri?
Visto che il frammento pare dotato di una certa coscienza, potranno scegliere di contattarla (mi pare addirittura quasi strano che non l'abbiano ancora fatto). Naturalmente Xolthanh non conosce neppure la lingua comune, comunica per lo più con pensieri e immagini mentali, e non sarà facile instaurare un contatto.
Ora che però Xolthanh pare inaspettatamente iniziare a riaffacciarsi in superficie (cosa che spiega il suo influsso sulle creature circostanti: tra necomanzia e psionici hai di che sbizzarrirti su come farlo interagire. Uno su tutti il potere Assimilare, che si attiva al contatto con la pietra), alcune potenti divinazioni potrebbero fornire qualche parziale conoscenza della storia della Madstone: immagino ci sia qualche incantatore in gamba nel party.

Una volta che avranno capito cos'è la Madstone, ovvero lo psicocristallo-filatterio di un antico gigante, potranno scegliere le tre vie:

- portarlo a Vol
- tentare di distruggerlo su ordine del re del Karrnath (e qui ci può scappare uno scontro con uno Xolthan che comunque non è al pieno delle sue facoltà, dipende dal livello attuale del Party, puoi regolarlo come preferisci. vedi lo spoiler alla fine.)
- la terza via, quella difficile, e che avrà bisogno di un La da parte tua, ma è la via potente e da premiare: convincere Xolthanh ad uscire dal suo esilio.
I giocatori dovrebbero convincere Xolthanh ad abbandonare la Madstone trasferendosi in un nuovo filatterio: dovranno costruirne uno (il che costerà loro le 120.000 monete standard più un frammento di Khyber di buone dimensioni, mentre i PE necessari saranno spesi da Xolthanh stesso) e portarlo al gigante, risvegliando in lui il desiderio di tornare un Gigante Lich che calca il suolo di Eberron.
Se saranno sufficientemente bravi, intraprendenti, disposti al sacrificio economico, otterranno un PNG come alleato da consegnare a Vol, e potranno nel frattempo bellamente distruggere la ormai inutile Madstone, sotto gli occhi soddisfatti del Re del Karrnath.
Certo che poi una creatura del genere di nuovo in circolazione potrebbe dare il via a una serie interminabile di nuove trame :P

Naturalmente c'è qualcosa da aggiustare qua e là, però... spero ti piaccia :elfsmile:

Spoiler: Visualizza

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Eberron 3.5] consiglio...
MessaggioInviato: lun mag 03, 2010 19:09 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer set 22, 2004 18:19
Messaggi: 3694
Località: Norwold - Sesto S.G. - Corbetta
inanzitutto grazie per le risposte!

certo che la questione si fa MOOOOLTO interessante!

ora non ho tempo di rifletterci sopra perchè devo uscire per il corso di spada ( :rockrulez: )...la notte porta consiglio...vi terrò al corrente! ;)

_________________
fratelli lupi! Io vi proteggero!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Eberron 3.5] consiglio...
MessaggioInviato: mar mag 04, 2010 08:46 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer set 22, 2004 18:19
Messaggi: 3694
Località: Norwold - Sesto S.G. - Corbetta
rieccomi con un po di tempo in più da spendere su questa trama che si fa via via sempre più interessante!

per continuare vanno considerati dei fattori che non vi avevo accennato ma che a questo punto possono modificare o ispessire la trama stessa: il gruppo ha appena incontrato un Gigante della morte come ultimo caposaldo a difesa della madstone. Anche questo Gigante era stato mutato dalla pietra stessa ed era privo della sua coscienza naturale. Probabilmente era stato attirato lì da qualche diceria/leggenda sulla pietra o forse è la stessa arma magica che utilizzava ad averlo portato li: infatti aveva con se un ascia inteligente (e qui ci si può ricoleggare all'arma magico che accennavi, Dmitri).

L'arma stessa può aver avuto come scopo il ritorno dal suo reale costruttore: non l'elfo ma la madstone, ovvero Xolthanh!
La questione non è finita qui: uno dei Pg è stato infettato dalla madstone entrandone in contatto (aveva fallito il T.s. Volontà contro il suo richiamo...)...ora potrebbe essere che il restante gruppo lo riesca a "risvegliare" dal controllo mentale e qui potrei far riaffiorare in lui dei ricordi sul contatto mentale con Xolthanh...

Per quanto riguarda invece l'uso della magia psionica lascierei perdere e mi concentrerei su quella arcana (i giganti erano maestri in questa)...e poi nella mia campagna sto lasciando gli psionici relegati solo alle creature di Dal Quor e Xoriat.

che ne dite?

P.s. il gruppo è ora composto da:
Umano - Ex Paladino/bone knight 13
MezzOgre - Monaco 13
Umano - Dread Necromancer 13
Elfo (Lich) - Mago 12

_________________
fratelli lupi! Io vi proteggero!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Eberron 3.5] consiglio...
MessaggioInviato: mar mag 04, 2010 14:52 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3925
Località: Bergamo
La situazione del gigante con l'ascia è veramente una fortunata coincidenza!

Potrebbe essere che l'ascia è l'oggetto che venne creato dall'antico elfo, ma nei lunghi millenni a contatto con Xolthanh e il suo filatterio abbia acquisito una parte della personalità del gigante, divenendo intelligente, e ora cerca di tornare a lui.
Se il gruppo è entrato in possesso dell'arma, potrebbe essere un'altra fonte di contatto con Xolthanh, così come lo è l'effetto mentale a cui uno dei pg ha ceduto.

Quanto alla magia psionica, è un peccato perché ce lo vedevo meglio uno psion/arcanista di un arcanista puro (dopotutto i giganti hanno combattuto i quori per secoli, qualcosa avranno pur imparato), ma se il taglio che hai dato alla campagna è questo rispettiamolo.
Il problema sta però nel definire come Xolthanh, da puro arcanista, riesca a interagire con il mondo circostante dall'interno della Madstone. Lo psionico era anche un modo per non ricorrere troppo ad "homerules".
In tal caso mi pare quasi d'obbligo che nel tempo abbia imparato a lanciare incantesimi immobili e silenziosi, magari abbinandoli a difetti da Arcani Rivelati che da un lato giustifichino la loro acquisizione e dall'altro impongano limiti a Xolthanh connessi con il suo lungo esilio.

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Eberron 3.5] consiglio...
MessaggioInviato: mer mag 05, 2010 08:21 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer set 22, 2004 18:19
Messaggi: 3694
Località: Norwold - Sesto S.G. - Corbetta
concordo con te che lo psionico avrebbe avuto più facilità a comunicare e interagire con l'esterno del cristallo ma non importa...qualche home rules è concessa se ai fini della trama! e poi i miei giocatori non sono così sgamati da capire certe sottigliezze! :pha:

per il resto mi sembra che ci siano abbastanza presupposti per procedere! ;)

vi tengo al corrente dei progressi! per il momento grazie mille! :rockrulez:

_________________
fratelli lupi! Io vi proteggero!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Eberron 3.5] consiglio...
MessaggioInviato: gio mag 06, 2010 19:18 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer set 22, 2004 18:19
Messaggi: 3694
Località: Norwold - Sesto S.G. - Corbetta
ci ho pensato su ancora un po e pensavo che l'essere imprigionato potrebbe essere un Daelkir bloccato all'interno da qualche potente magia dell'era dei giganti...
mi sembra + sensato con la trama delle madstone...che ne pensate?

_________________
fratelli lupi! Io vi proteggero!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Eberron 3.5] consiglio...
MessaggioInviato: gio mag 06, 2010 19:49 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mar set 23, 2008 21:38
Messaggi: 1683
Località: Calimport - San Mauro Pascoli
:roll: Ehm...cos'è un daelkir? :look:

_________________
"Anything you can think to do, you can do. But not if you're looking at your character sheet for inspiration, because they can't possible outline every possible action, no matter how many powers you have."

Immagine


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Eberron 3.5] consiglio...
MessaggioInviato: gio mag 06, 2010 21:44 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: dom lug 17, 2005 23:02
Messaggi: 3406
Località: I Nove Inferi di Baator
Daelkyr

Immagine

Cthulhu Eberron version! :rockrulez:

_________________
15 03 2010 - Crolla un'istituzione di Valm Neira
Azrael The Dark rimuove la sua firma sovradimensionata.

La conoscenza è potere, il potere corrompe.
Studia.


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010