Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è dom mag 31, 2020 03:35

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 89 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun set 13, 2004 16:15 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio set 09, 2004 16:28
Messaggi: 720
Località: Lissone
Skaan Natsaclanee ha scritto:
Torn ha scritto:
Mai detto il contrario se uno vuole personalizzare ci riesce sempre...
come del resto se uno vuole fare PP ci riesce sempre...

non è sempre così e a volte basta avere nel party un moderatore per far si che gli altri capiscano e si adeguino.
In AD&D, nel manuale base, c'erano poche possibilità di fare il vero e proprio PP cosi come nel manuale base della 3,x.
A mio parere, sono stati i vari manuali di supporto a far si che ci fossero i PP, ma anche molte più personalizzazioni e se accettiamo le seconde dobbiamo prenderci anche i PP. :maccu:


Bravo esattamente quello che intendevo, a me piace molto personalizzare, e anke se vengono fuori un po' pp come Pg l'importante e' usarli "bene"... :wink:

_________________
Immagine
Tessera N° 2

una volta escluso l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, non può che essere la verità. (Sherlock Holmes)


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun set 13, 2004 16:25 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: ven set 03, 2004 23:47
Messaggi: 8032
Località: Roma
l'unico problema nasce quando hai un master che ti "pompa" e se tu non ti fai "pompare", arrivi al 1° scontro morto.
Scherzetto, in realtà come gia detto condivido il tuo pensiero qui sopra, ma a volte un buon BKground e la sola interpretazione valgono mille manuali e chi se ne frega poi se c'è scritto che il barbaro è analfabeta. sai che spasso un barbaro che decide di diventare mago?

_________________
https://pbs.twimg.com/profile_images/1121322043/antiK.jpg


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar set 21, 2004 01:54 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: mar set 21, 2004 01:40
Messaggi: 6
Perdonatemi, ma data l'ora non ho letto tutto il thread ma esprimo di getto la mia.
La 2nd ed. di AD&D risulta vincente, per me, soprattutto nel sistema delle iniziative. Trovo estremamente improbabile questo tourbillon ordinato delle iniziative nella terza e 3.5
I talenti e abilità caratterizzano meglio un personaggio. Ma moli ormai vedono un personaggio come una serie di slot da riempire, senza cuore o cervello. (Che io sia un romantico?)
Inoltre, molti incantesimi son stati depotenziati cacchiarola!
Tornerò su questo argomento ad un'ora più consona, dato che questo forum mi piace molto!


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar set 21, 2004 14:47 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: ven set 03, 2004 23:47
Messaggi: 8032
Località: Roma
AD&D risulta vincente nelle iniziative? scusa, ma che differenza c'é tra tirare 1d10 e aggiungere/sottrarre la velocità dell'arma e tirare 1d20 e sommare il bonus Dex ed eventuale talento?
I talenti e le abilità a mio parere caratterizzano molto quei PG che soprattutto nelle versioni precedenti erano + pigri, un buon PG caratterizzava bene anche senza saper accendere un fuoco... (Sag -1 in AD&D) :blee:
Per gli incantesimi, è vero li hanno depotenziati però è stato fatto a mio parere per cercare di rendere equilibrati i vari Guerrieri con gli incantatori (se vuoi parlare di depotenziamento, guarda l'incantesimo di 2° liv. dei sacerdoti di cui adesso non ricordo il nome -forse ritirata rapida-, fermava il tempo che poi ripartiva dopo un'azione d'attacco o dopo pochi rnd) :nonparlo:

_________________
https://pbs.twimg.com/profile_images/1121322043/antiK.jpg


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar set 21, 2004 18:26 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: mar set 21, 2004 01:40
Messaggi: 6
Intendo il fatto di reiterare il tiro ed applicare fattori velocità diversi per magia o tipo d'arma.


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar set 21, 2004 18:37 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 34031
Località: Valm Neira
Kivan Fey-Branche ha scritto:
Intendo il fatto di reiterare il tiro ed applicare fattori velocità diversi per magia o tipo d'arma.


Piaceva anche a me, anche se, indubbiamente, rallenta notevolmente il gioco.

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar set 21, 2004 18:53 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: mar set 21, 2004 01:40
Messaggi: 6
beh. Se noi (5) PG duellavamo con 7 mostri, si faceva un solo tiro a gruppo e si applicavano i modificatori. ma non trovo giusto che chi vince l'iniziativa al 1° round possa fregarmi sempre. O viceversa. E che "fermare il tempo" o "raggio di gelo" abbiano entrambi tempo di lancio un'azione...


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar set 21, 2004 20:59 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: dom lug 11, 2004 19:55
Messaggi: 27
Località: roma
Allora non sono il solo a preferire le vecchie edizioni, almeno per alcuni aspetti.....

Per quanto riguarda le iniziative il mio master utilizza un bellissimo sistema introdotto nella 2° edizione col manuale Player Option: Combat & Tactics.

Con questo sistema si hanno 5 campi di velocità:

Molto Veloce
Veloce
Medio
Lento
Molto Lento

Ad ogni arma è assegnato uno di questi campi di velocità.

Per l'iniziativa si tira il solito d10, e si procede nel seguente modo:

a) tiro 1: velocizzo l'azione e colpisco nel campo precedente a quello che avrebbe la mia arma;

b) tiro da 2 a 9: rimango nel mio campo di velocità, ed attacco quando tutti quelli che impugnano armi più veloci oppure che hanno tirato un punteggio del dado inferiore al mio hanno attaccato;

c) tiro 10: rallento e posso agire nel campo successivo a quello della mia arma.

In questo modo un'arma considerata veloce colpirà sempre, tranne in rarissimo casi, prima di un'arma considerata lenta.

Ad esempio, un ladro con un pugnale colpirà quasi sempre prima di un guerriero con spadone. Perché avvenga il contrario, il ladro dovrebbe tirare 10 e il guerriero 1 con il 1° tiro, e col 2° il ladro dovrebbe tirare un punteggio più alto del guerriero. Certo non è impossibile, di certo è molto difficile...

E poi scusate una cosa: che c'è di bello nell'accumulare poteri speciali quali sono i talenti?

I talenti dal mio punto di vista sono cose innate, e dovrebbero essere scelti solo al momento della creazione del pg, come avveniva nel manuale Skills & Powers....


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer set 22, 2004 09:01 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: ven set 03, 2004 23:47
Messaggi: 8032
Località: Roma
Kivan Fey-Branche ha scritto:
Intendo il fatto di reiterare il tiro ed applicare fattori velocità diversi per magia o tipo d'arma.

Visto che oramai mi son schierato dalla parte della 3.x, continuerò a difenderla :avv:
Per l'iniziativa, c'é la regola opzionale di tirare solo ad inizio dello "scontro" invece che ad ogni rnd; per gli incantesimi, è vero che molti sono ad 1 azione, ma se vengono "metamagizzati", diventano rnd completo quindi entrano in azione al rnd successivo. (almeno per lo stregone).

Seldszar DeVir ha scritto:
Ad esempio, un ladro con un pugnale colpirà quasi sempre prima di un guerriero con spadone

Seldszar anche nella 3.x un ladro partirà quasi sempre prima di un guerriero visti i suoi alti punteggi di DEX, un guerriero, generalmente metterà un 12-14 a quella Stat contro il 16-18 del ladro. (un ladro che inizia per primo, spesso può compiere un furtivo)
Talenti: se ti dicessi che c'è gente (come me) a cui piace fare gli avanzamenti graduali e non nascere e morire gia imparato?
Se scelgo tutto alla creazione e dopo 10 sessioni mi son stufato di menare le mani con lo spadone e voglio biclassare stregone o Psion, come faccio? :roll:

_________________
https://pbs.twimg.com/profile_images/1121322043/antiK.jpg


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer set 22, 2004 09:32 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio set 09, 2004 16:28
Messaggi: 720
Località: Lissone
Seldszar DeVir ha scritto:
Seldszar DeVir ha scritto:
Natsaclanee
Ad esempio, un ladro con un pugnale colpirà quasi sempre prima di un guerriero con spadone

Seldszar anche nella 3.x un ladro partirà quasi sempre prima di un guerriero visti i suoi alti punteggi di DEX, un guerriero, generalmente metterà un 12-14 a quella Stat contro il 16-18 del ladro. (un ladro che inizia per primo, spesso può compiere un furtivo)


Concordo con Nat e in piu' trovo difficile che un gueriero pur avendo milioni di talenti bonus scelga iniziativa migliorata mentre x un ladro e' il primo nella lista...portando il bonus tra 7\8 punti...

_________________
Immagine
Tessera N° 2

una volta escluso l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, non può che essere la verità. (Sherlock Holmes)


Ultima modifica di Torn il mer set 22, 2004 09:52, modificato 1 volta in totale.

Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer set 22, 2004 09:51 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio set 09, 2004 16:28
Messaggi: 720
Località: Lissone
Seldszar DeVir ha scritto:
I talenti dal mio punto di vista sono cose innate, e dovrebbero essere scelti solo al momento della creazione del pg, come avveniva nel manuale Skills & Powers....


Sono innati senza dubbio ma devono essere comunque "tirati" fuori nessuno sa di avere un talento se non prova in determinate situazioni ad utilizzarlo...
io posso avere un talento per la chitarra ma se non la suono non lo sapro' mai...solo quando iniziero' a suonare allora si manifestera'...

_________________
Immagine
Tessera N° 2

una volta escluso l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, non può che essere la verità. (Sherlock Holmes)


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer set 22, 2004 10:14 
Non connesso
Avatar utente
 ICQ  Profilo

Iscritto il: sab apr 17, 2004 00:18
Messaggi: 1191
Località: [SLS]-Borgata
Vabbè il discorso sui talenti è un po' forzato in questo modo... Con la progressione ti stai scegliendo in cosa essere portato, e non ha molto senso. Se proprio dovessimo vederla in questo modo, potremo far scegliere i talenti al master (ad eccezione magari di quelli iniziali, che si suppone siano già venuti fuori), che li applicherebbe in gioco fino a quando non ci accorgeremo di essere così dotati nel fare una determinata cosa.
Naturalmente questa è solo un'idea buttata li... il fatto è che difficilmente si possono fare discorsi sulla sensatezza delle regole in un regolamento come D&D.

Per l'iniziativa si possono dire due cose;
- L'esempio che si faceva del ladro col pugnale era realativo all'arma, non al personaggio. Si sarebbe potuto dire anche "il guerriero armato di pugnale". E tra parentesi io avevo un ladro con destrezza 15 (eh, la fortuna ai dadi...) e un mio amico il guerriero con 17...
- Detto questo, provate a confrontarvi spada contro pugnale, per esempio con armi da grv, per vedere quale attacco entra per primo. Il fatto che il pugnale sia più leggero e maneggevole conta molto poco, difficilmente chi brandisce un pugnale riesce a rompere la distanza di chi brandisce una spada senza essere colpito (o per lo meno ricevere l'attacco).
Nella seconda edizione c'era una regola che cercava di rendere in gioco questo fatto, ma era applicata solo ad attacchi senza armi: se per esempio cercavo di prendere a pugni un tipo armato di spada, perdevo sempre l'iniziativa.

Detto questo... anche secondo me la regola dell'iniziativa della seconda ed era decisamente meglio!

_________________
Nell'anno 1969 è bastata la potenza di calcolo di due Commodore 64 per mandare con successo una navicella sulla Luna.
Nell'anno 2003 è necessario un Pentium 4 a 2 Ghz per far funzionare bene Windows XP.
...Qualcosa deve essere andato storto!


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer set 22, 2004 11:02 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: ven set 03, 2004 23:47
Messaggi: 8032
Località: Roma
borgata ha scritto:
- L'esempio che si faceva del ladro col pugnale era realativo all'arma, non al personaggio. Si sarebbe potuto dire anche "il guerriero armato di pugnale". E tra parentesi io avevo un ladro con destrezza 15 (eh, la fortuna ai dadi...) e un mio amico il guerriero con 17...
- Detto questo, provate a confrontarvi spada contro pugnale, per esempio con armi da grv, per vedere quale attacco entra per primo

la velocità era si relativa all'arma ma xchè mai un guerriero avrebbe dovuto utilizzare un pugnale da 1d4 invece della classica spada lunga, o bastarda? al ladro serviva il pugnale o la spada corta x i BS quindi rùera una scelta obbligata, il tuo amico magari aveva anche un 18/00 a forza (beato lui a me non è mai riuscito) e con la fortuna dalla propria...
GRV: come penso molti altri frequentatori di questo forum, anch'io ho fatto GRV, sin dai tempi del mito (Davide e Lorenzo La Greca e i romani che conoscono il bravissimo flavio, sanno di chi parlo) una spada lunga è si ottima, ma se schivi i colpi -e D&D considera anche questo all'interno di 1 rnd- e riesci ad avvicinarti, il tuo avversario è morto vista l'infinita serie di colpi che puoi portare al contrario di chi ha armi troppo lunghe. Lo stesso Flavio, fu uno dei precursori di questo stile utilizzando sempre delle spade cortissime o delle daghe e vincendo :!:
forse sono stato un po' troppo prolisso :?

_________________
https://pbs.twimg.com/profile_images/1121322043/antiK.jpg


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer set 22, 2004 11:19 
Non connesso
Avatar utente
 ICQ  Profilo

Iscritto il: sab apr 17, 2004 00:18
Messaggi: 1191
Località: [SLS]-Borgata
perchè il guerriero non usa la spada al posto del pugnale... beh... devi averla una spada, non è mica un'estroflessione del tuo corpo.
In genere comunque da me i ladri sceglievano la spada... se poi dovevano colpire alle spalle sfoderavano il pugnale, ma li non è certo un problema d'iniziativa, dato che il backstab è un colpo di sorpresa...

per il discorso spada, ciò che viene appunto è ciò che dicevo: attacca prima chi ha la spada lunga. Che poi tu riesci a parare/schivare ed entrare nella guardia è un altro discorso...
Se poi mi dici "il tuo avversario è morto vista l'infinita serie di colpi.." trasportandolo in D&D diventa una questione di attacchi per round, non più d'iniziativa. Ma anche l'attacco per round è un'artifizio di gioco, quindi è comunque un discorso che muore in partenza.
Ricordati che nella realtà una pugnalata al petto uccide quanto una spadata... se il pugnale fosse davvero più veloce, non credi che i guerrieri si sarebbero armati di pugnali anzichè di spade?

_________________
Nell'anno 1969 è bastata la potenza di calcolo di due Commodore 64 per mandare con successo una navicella sulla Luna.
Nell'anno 2003 è necessario un Pentium 4 a 2 Ghz per far funzionare bene Windows XP.
...Qualcosa deve essere andato storto!


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer set 22, 2004 12:11 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: ven set 03, 2004 23:47
Messaggi: 8032
Località: Roma
Nella realtà, un pugnale in petto può molto probabilmente uccidere una persona, ma una spadata lo farà sicuramente.
tornando a D&D, non è detto che chi colpisce per primo mena due volte e resta vivo perchè il classico guerriero al 1° liv., potrebbe sopportare una o anche tre pugnalate (non furtive), ma difficilmente il suo avversario rimarrebbe in vita dopo 1 o 2 spadate.
Nel GRV, come sai le armi non sono realistiche, prova a sollevare un vero spadone medievale o una spada lunga vera del peso di 1 - 15 kg o più e ti accorgerai che il pugnale agisce per primo ma facendo pochi danni si preferisce incassare 1 colpo non risolutivo per poterne sferrare uno mortale.
la tabella delle armi ed armature su D&D è un po' scarsa, sarebbe meglio utilizzare quella di Rolemaster o di GIRSA che per ogni arma mette gli effetti sulle varie armature e creature. :)

_________________
https://pbs.twimg.com/profile_images/1121322043/antiK.jpg


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 89 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010