Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è mar apr 20, 2021 19:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: [Wharammer 40000]iron warriors home rules
MessaggioInviato: dom dic 30, 2007 14:05 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: mar dic 25, 2007 16:47
Messaggi: 8
Home Rules


Chi sono gli iron warriors
Bg
I Guerrieri di Ferro furono la quarta delle venti Legioni della Prima Fondazione




Primarca
Perturabo è il Primarca dei Guerrieri di Ferro, una delle Legioni risalenti alla Prima Fondazione. Si alleò con il Caos durante l'Eresia di Horus e successivamente ascese al rango di Demone. Esattamente come i suoi Guerrieri, Perturabo ha una notevole affinità con la tecnologia ed è dotato di una logica gelida e precisa, ma è totalmente privo di sentimenti.
Quando i Primarchi furono sparsi agli estremi della Galassia, Perturabo atterrò sul pianeta Olympia. Fu trovato mentre scalava le montagne su cui si ergeva la città-stato di Lochos. Le guardie, riconoscendo che quello non era un comune bambino, lo portarono al cospetto di Dammekos, il Tiranno di Lochos. Dammekos fu affascinato dal nuovo arrivato; lo portò nella sua casa e lo trattò come un membro della sua famiglia. Conoscendo il suo animo, possiamo ipotizzare che Perturabo non si fidasse assolutamente degli Olimpiani e che non mostrò mai alcun affetto per Dammekos. Il Tiranno passò molto tempo con il suo nuovo "figlio", ma non ottenne mai anche solo un qualche genere di reazione amichevole. Molti vedevano Perturabo come un bambino freddo e malvagio; ma considerando il suo trovarsi su un mondo ignoto, senza alcuna notizia della sua origine, o dei motivi che lo avevano portato là, un simile giudizio può sembrare eccessivo.
L'Imperatore alfine giunse su quel mondo; e Perturabo si sottomise a lui, deponendo il Tiranno. Dammekos passò i suoi ultimi anni cercando di riconquistare il potere perduto. Non riuscì nel suo scopo; ma creò un sottobosco ribelle, che in seguito avrebbe avuto uno scopo inaspettato. Il Primarca, appena ricevuto il comando, portò i suoi Guerrieri di Ferro in una fulminea crociata, contro il pianeta di Justice Rock e i suoi eretici Giudici Oscuri. Le truppe avanzarono, creando cittadelle fortificate nei luoghi delle loro vittorie; piccoli gruppi di Guerrieri rimanevano a presidiare le strutture, sebbene Perturabo fosse restio a dividere il proprio esercito. Con il passare del tempo la Legione divenne nota come la migliore nell'organizzare assedi e fortificazioni. Ma in realtà i Guerrieri di Ferro erano tanto stanchi e abbrutiti dall'attesa, da apprezzare solo il sangue, che le loro armi riversavano in abbondanza nelle trincee appena scavate. Probabilmente era stato lo stesso Horus a mantenerli in quello stato, gettando i semi della futura corruzione del Primarca.
È ufficialmente riconosciuto che Perturabo invidiasse Rogal Dorn; era annoiato dalla continua esaltazione delle "perfette" difese della Terra, costruite dai Magli Imperiali. Anche gli altri Primarchi evitavano Perturabo. Forse tale diffidenza era dovuta allo straordinario controllo che il Primarca aveva sulla tecnologia, controllo che i suoi Fratelli potevano a malapena sognare. Lui non era un Fratello; era solo il "compagno" che aveva creato la (perfetta) strategia per spazzare via le difese di Overdogg Mashogg, un Kapoguerra che Leman Russ e Jaghatai Khan avevano combattuto senza successo.

L'Eresia
Perturabo era al comando di una campagna su Gugann, quando giunse la notizia che Olympia era in rivolta. Dammekos era morto da tempo, ma i suoi cospiratori avevano sobillato il popolo e lo avevano portato alla ribellione. Il pensiero di essere l'unico Primarca incapace di controllare il proprio mondo lo fece infuriare come mai prima. Horus colse al volo l'occasione, offrendo in dono a Perturabo un martello da guerra, dal terribile nome di Frantuma Forge; probabilmente l'arma era intrisa del malefico potere del Caos e la mente di Perturabo fu sconvolta e corrotta.
Il Primarca scatenò una sanguinosissima repressione su Olympia; distruggendo le sue stesse fortezze, radendo al suolo città dopo città, massacrando senza fare prigionieri. Alla fine del genocidio, cinque milioni di Olimpiani erano morti e il resto era stato ridotto in schiavitù. Dal campo di battaglia, Perturabo osservò le ceneri del suo pianeta, in un gelido silenzio... Quando le ultime pire si spensero, i Guerrieri del Ferro si resero conto di ciò che avevano fatto; erano passati da salvatori dell'Impero a spietati assassini, e il Primarca seppe che l'Imperatore non lo avrebbe mai perdonato.
Fu in quel periodo che Leman Russ attaccò Prospero e combatté contro Magnus e la Stirpe dei Mille; e fu in quel periodo che Horus si ribellò, insieme con i suoi Figli combattenti... Perturabo e altri sei Primarchi ricevettero l'ordine di raggiungere Istvaan V e di combattere il Traditore. Ma quel giorno si concluse con un orrendo fratricidio e con lo scisma delle Legioni.
Dopo Istvaan, il Primarca sciolse i suoi combattenti; finalmente Perturabo poteva applicare strategie diverse dall'assedio e dalla guerra di trincea. I Guerrieri del Ferro erano stati sparpagliati nella Galassia, in quei numerosi e lunghissimi anni; decine di Mastri d'Arme reclamarono centinaia di pianeti e imposero reclutamenti e decime per supportare la guerra in corso. Un grosso contingente di Guerrieri accompagnò Perturabo nel suo viaggio verso Terra, dove supervisionò il bombardamento e l'assedio del Palazzo Imperiale. Fu con un piacere quasi perverso, che il Primarca rase al suolo le "perfette" difese del tronfio e inefficace Rogal Dorn...


Dopo l'Eresia: la fuga e l'incidente della Gabbia di Ferro


Con la morte di Horus l'assalto alla Terra cessò. I Guerrieri di Ferro si allontanarono, dirigendosi nell'Occhio del Terrore. In questo luogo corrotto Perturabo conquistò un pianeta, Medrengard; un mondo divenuto una fortezza imprendibile, costruita sul lavoro di milioni di schiavi...
I rimanenti Guerrieri difesero il piccolo impero del loro Primarca, riunito intorno a Olympia; ma dopo una strenua resistenza furono sconfitti. I Marine, vedendosi perduti, attivarono le scorte di missili della Legione, riducendo il pianeta a un deserto di polvere e desolazione.
Quando Rogal Dorn, nel suo delirio autoindotto, comprese di dover purificare il proprio Capitolo, decise di attaccare una delle fortezze dei Guerrieri di Perturabo e di infliggere così un "dolore purificante" ai propri Marine. La scelta cadde sulla Fortezza Eterna. Questa immensa costruzione era stata costruita per scimmiottare le gigantesche fortificazioni della Terra; venti chilometri quadrati di trincee, bunker, torrette, campi minati e ridotte. Rogal Dorn affermò sprezzantemente che avrebbe "estratto Perturabo dal suo buco e lo avrebbe riportato su Terra in una Gabbia di Ferro." Mai parole furono più lontane dal vero...
Perturabo isolò le quattro Compagnie del suo nemico, bombardandole dallo spazio; poi iniziò una precisissima e spietata distruzione dei Lealisti, erodendo gli schieramenti pezzo per pezzo. Pochi coraggiosi raggiunsero, a prezzo di sforzi sovrumani, il centro della Fortezza; solo per scoprire che il centro non esisteva, che era solo un cortile circondato da altre difese. La Fortezza Eterna non era stata costruita per difendere qualcosa, era solo un cancro inestirpabile... Al sesto giorno ogni Maglio combatteva singolarmente, usando i cadaveri dei suoi stessi compagni per copertura. Dopo tre settimane senza il minimo progresso, i Magli furono salvati da una Compagnia di Ultramarine, che permise a Dorn di preservare almeno una parte dei propri uomini.
L'Incidente della Gabbia di Ferro trasformò l'orgoglioso Rogal Dorn in un uomo distrutto e sancì l'ascesa di Perturabo a Demone. , I Magli Imperiali lavorarono diciannove anni per riparare alle perdite subite
In una delle ciclopiche torri del suo nuovo mondo il Primarca continua a riflettere e a complottare, per provocare, o anche solo accelerare, la Caduta dell'Impero.


Organizzazione

Guerrieri di Ferro sono suddivisi in Gran Compagnie. Ognuna di esse è comandata da un Mastro d'Arme. Originariamente le Compagnie avevano grandezza e organizzazione molto simili, per un totale di circa un migliaio di Space Marine; adesso tra l'una e l'altra ci sono notevoli variazioni. Tutti i Mastri d'Arme sono molto esperti in ingegneria militare e spesso viaggiano con una corte di schiavi-meccanici, i quali eseguono i lavori manuali.
Non è noto il numero delle Compagnie. Prima dell'Eresia ce n'erano almeno dodici; ma la suddivisione in tutta la Galassia rende questa stima sicuramente inadeguata.
L'organizzazione attuale è, come per tutti i Traditori, fuori dallo standard. Di solito una Compagnia viene suddivisa in drappelli, comandati da campioni minori (c'è una strana tendenza a dividere secondo multipli di tre). Le reclute, volontarie o no, vengono portate a Medrengard; qui i Mastri d'Arme selezioneranno i migliori e li sottoporrano a dure prove, affinché si dimostrino degni.

Grido di battaglia
Una monotona cantilena di "Ferro dentro, ferro fuori" accompagna l'inizio delle battaglie.
Il dire "Ferro dentro" per ottenere la risposta "Ferro fuori" è spesso usato dai Guerrieri per riconoscersi tra loro, soprattutto nelle situazioni più confuse.




Regole speciali

1.L’unico marchio che possono avere è il marchio del caos indiviso
. le armate dei guerrieri di ferro non possono includere Demoni a parte Principi demoni e Space marine del caos posseduti (anche se generalmente i loro posseduti sono inusuali , quindi vige la regola 01 )


2.Logicamente i Guerrieri di Ferro sono eccellenti guerrieri in caso di assedio pertanto ogni modello ha automaticamente l’abilità specialista in assedio
Specialista in assedio
L’unità ha un bonus di +1 per qualsiasi tiro per penetrare la corazza contro bunker e trappole per veicoli corazzati , su un campo minato innesca una mina solo con un risultato di 6

Quando occupano fortificazioni sono considerati implacabili

3.Un assedio richiede certi mezzi ed hanno imparato a catturare ed a ricostruire l’equipaggiamento imperiale quindi i guerrieri di ferro possono includere un basilisk (vedi codex guardia imperiale)
Il basilisk ha ab 4 e può essere equipaggiato con fuoco indiretto .
In più hanno una riduzione sul costo in punti dei loro supporti pesanti

4. i Guerrieri di ferro sono tecnicamente dotati e hanno l’equipaggiamento adatto a supportare le proprie abilità , pertanto i guerrieri di ferro possono utilizzare i servobraccio
Servobraccio :25 punti
Nell’imperium il servo braccio sono strumenti dei manchinator, I guerrieri di ferro li usano anche come armi
Un modello cosi equipaggiato può tentare di riparare un veicolo immobilizzato con il quale si trova contatto di basetta all’inzio del turno del caos Tira un d 6 se ottieni 5+ il veicolo si considera riparato e può muovere normalmente , in corpo a corpo conta come un maglio con ac del possessore e permette di fare un attacco aggiuntivo ogni turno


Lista esercito


Qg

Principe demone (puo avere il solo marchio indiviso
Mastro di guerra (condottiero del caos) puo avere il servobraccio
Stregone del caos (può avere solo il marchio indiviso


Reparti speciali

Prescelti
Terminators
Posseduti 0-1
Dreadnought

Truppe
Space marine del coas solo icona indivisa solo marchio indiviso e possono avere il campione con sevobraccio


Supporti leggeri

Moto del caos
Predatori 0-1
Progenie solo un squadra


Pesanti

Distruttori
Obliteratori
Predator
Vindicator il suo costo è di 100 punti invece che di 125 punti
Profanatore costo 130 può essere equipaggiato con fuoco indiretto al costo di 20 punti
Land raider 200 punti
basilisk

by fuskens


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Wharammer 40000]iron warriors home rules
MessaggioInviato: ven feb 15, 2008 18:06 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer lug 27, 2005 11:06
Messaggi: 5033
Località: Togarini
ma usare il vecchio codex no ?

Che per altro...il nuovo codex del chaos è veramente la cosa peggiore che in tanti anni ho mai visto.


per altro se usi regole per avvicinarsi al BG principi demoni,stregoni,progenie e demoni in generale dovrebbero essere banditi in quanto gli IW sono soliti incanalare le enerie del warp nella tecnologia non in altro

_________________
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Membro non-morto E fondatore della Frangia Anti-4th


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Wharammer 40000]iron warriors home rules
MessaggioInviato: lun feb 25, 2008 15:03 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 ICQ  Profilo

Iscritto il: gio dic 15, 2005 16:15
Messaggi: 3079
Località: TERNI!
Ravenard ha scritto:
ma usare il vecchio codex no ?

Che per altro...il nuovo codex del chaos è veramente la cosa peggiore che in tanti anni ho mai visto.


per altro se usi regole per avvicinarsi al BG principi demoni,stregoni,progenie e demoni in generale dovrebbero essere banditi in quanto gli IW sono soliti incanalare le enerie del warp nella tecnologia non in altro



scusa chi ti vieta di fare un principe demone "meccanico" partendo da un sarcofagus per poi modificarlo?

stesso vale per il resto...
basta usare la fantasia

_________________
ebbbene si ho tolto la mia firma storica :sese:
Immagine
Affiliato alla frangia anti D&D4th

i dadi sono sempre utili a chi gioca a D&D e Vampire


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Wharammer 40000]iron warriors home rules
MessaggioInviato: dom mar 02, 2008 12:48 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer lug 27, 2005 11:06
Messaggi: 5033
Località: Togarini
Lokunos ha scritto:
scusa chi ti vieta di fare un principe demone "meccanico" partendo da un sarcofagus per poi modificarlo?

stesso vale per il resto...
basta usare la fantasia


me lo vieta il fatto che gli IW ODIANO i demoni e tutto quello che viene dal warp che non alimenta le loro armi,è come fare un elfo alto col fucile invece che con l'arco

_________________
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Membro non-morto E fondatore della Frangia Anti-4th


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010