Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è dom set 20, 2020 03:15

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: I figli del lupo
MessaggioInviato: mar ott 07, 2008 11:05 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 34116
Località: Valm Neira
Torna Styke, capitano del manipolo di orchi rinnegati in una nuova e avvincente avventura.

Dopo il grande successo ottenuto, anche in Italia, con la trilogia dedicata agli Orchi (Orcs: First Blood) scritta da Stan Nicholls e pubblicata in Italia dalla Mondadori negli anni 2005/06, ecco che l’autore torna a raccontarci altre avventure di questo manipolo di coraggiosi orchi.

Il romanzo in questi giorni in libreria si intitola I figli del lupo (Weapons of Magical Destruction, 2008) primo volume della serie La guerra degli orchi (Orcs: Bad Blood).

Immagine

A questo primo episodio ne seguirà un secondo nel 2009 dal titolo, riteniamo provvisorio di Orcs: Bad Blood 2.
Nella prima trilogia i cui titoli erano: Bodyguard of Lightning (1999, I guardiani dei lampi), The Legion of Thunder (1999, La legione del tuono), Warriors of the Tempest (2000, I guerrieri della tempesta).
Il lettore ha conosciuto un mondo chiamato Maras-Dantia, abitato da varie razze, fra cui gli orchi e qui le parti ormai consolidate nella narrativa fantasy, si invertono perchè gli orchi visti sempre come esseri malvagi e in continua caccia degli umani sono descritti invece come generosi e nobili, mentre gli invasori, i cattivi, spietati e brutali questa volta sono gli uomini.

In questa seconda trilogia troviamo che ormai la barriera che divideva i due mondi si è rotta e gli umani sono entrati a Maras-Dantia, portando guerra, distruzione e sterminio.
Solo gli orchi della banda dei Figli del Lupo si è opposta ed è riuscita ad attraversare la porta di accesso e tornare al loro mondo di origine che non è Maras-Dantia.


La quarta di copertina. Dopo la lotta finale al fianco dello stregone Arngrim contro la regina Jennesta, gli orchi della banda dei Figli del lupo sono riusciti ad attraversare la porta d'accesso, tornando così nel loro mondo d'origine. Qui, lontano dalle minacce delle terre di Maras-Dantia, prima fra tutte l'invasore umano, Strike e i suoi compagni hanno finalmente trovato la pace... Una pace voluta, ma anche difficile per dei guerrieri assetati di sangue come gli orchi. Così, quando attraverso un portale giunge un messaggio di Arngrim, il quale chiede nuovamente l'aiuto degli orchi, Strike e i fidati Haskeer e Coilla non esitano a riunire i Figli del lupo, arricchiti di nuovi membri, e a utilizzare le cinque stelle magiche che consentono loro di saltare da un mondo all'altro. Dopo un breve ritorno a Maras-Dantia per recuperare Jup, l'unico nano della banda, sbarcheranno su Acurial, un mondo in cui gli orchi sono ancora schiavi e nel quale scopriranno che la strega-regina Jennesta non solo non è morta ma, con nuove forze, progetta di trasformare tutti gli orchi in un esercito di non-morti al suo servizio. Inoltre, un manipolo di misteriose creature, votato alla ricerca delle stelle magiche, è sulle tracce di Strike e dei suoi compagni, deciso a strappare loro il potere di viaggiare tra i mondi.


Stan Nicholls, I figli del lupo. La guerra degli Orchi — vol. 1° (Weapons of Magical Destruction, 2008), traduzione di Riccardo Valla, Mondadori, collana Omnibus, pagg. 348, euro 18,00.

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: I figli del lupo
MessaggioInviato: dom ott 12, 2008 22:17 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio ott 11, 2007 11:40
Messaggi: 1990
mi son divorato i primi 3 .. perchè non anche questo? :lol:

_________________
:balla:

“Per sfuggire ad un nano furibondo occorrono gambe leste. E ricorda: dovrai sempre essere più svelto dell’ascia che ti scaglierà dietro.
Se gli sfuggi, modifica il tuo aspetto: egli possiede una memoria incredibile. Può così accadere che, dopo venti cicli solari, un boccale ti si fracassi all’improvviso sulla testa e la risata rabbiosa del nano ti risuoni sulle orecchie”


"Una volta la morte andò da un nano e voleva prenderlo con sé, ma il nano piantò bene gli stivali sulla pietra su cui stava, abbassò la fronte con fare testardo e disse di no. La morte passò oltre"

Le cinque stirpi, La guerra dei nani, Markus Heitz


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: I figli del lupo
MessaggioInviato: mer ott 15, 2008 09:49 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mar feb 05, 2008 22:31
Messaggi: 41
Come avevo detto nel topic sulla prima trilogia, la saga mi ha convinto parzialmente, però magari ci farò un pensierino su questa nuova saga quando uscirà la versione economica e avrò voglia di leggermi qualcosa di leggero e massacroso e sbudelloso allo stesso tempo. :D


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010