Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è ven set 18, 2020 18:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Le intermittenze della morte
MessaggioInviato: gio ago 06, 2009 22:07 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 34115
Località: Valm Neira
Le intermittenze della morte di Josè Saramago

Ho appena finito di leggere questo libro, decisamente originale, a tratti geniale. :sisi:
Si legge tutto d'un fiato, sole 200 paginette, e lo scrittore vi stupirà con uno stile sfrenato in cui i periodi sono lunghissimi e i discorsi diretti separati dalle virgole ed iniziano con la maiuscola. :shock:
Tutto sommato il racconto è piacevole, e la storia presenta non pochi colpi di scena.

Fantastica la personalizzazione della morte (sempre con la "m" minuscola, come specifica il narratore) che ci sorprende con la sua umanità e fragilità.

Immagine

Il libro, come afferma l'autore, non è una riflessione filosofica sulla vita e neanche una “meditazione metafisica” sulla Morte. È una situazione assurda espressa con un tono ironico e sarcastico, possibile grazie all'abilità dello scrittore, che dà giudizi severi sulla politica, sulla Chiesa e anche sull'uomo contemporaneo che, nonostante il suo trionfo sulla natura, senza la presenza della morte, riscopre tutta la sua fragilità. L'autore chiede di sospendere per un attimo il comune senso di realtà, inserire un aspetto nuovo, impossibile, assurdo e semplicemente di credervi. Tutto prenderà così senso e ogni cosa sarà perfettamente coerente e ovvia. Ci offre un panorama dove ci sono personaggi legati insieme da un'unica paradossale situazione, quell'appunto dell'assenza della morte, tutti presi a progettare e a filosofeggiare sulla nuova e anomala realtà presente davanti a loro. La protagonista assoluta è la morte, che vuole conoscere da vicino il violoncellista, resa antropomorfa, legata alle vicende umane, non astratta, impersonale, e invincibile. Il libro è narrato da un narratore eterodiegetico e contiene opinioni e commenti dell'autore.

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Le intermittenze della morte
MessaggioInviato: ven ago 07, 2009 01:36 
Non connesso
Signore di Necropolis
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer mar 24, 2004 14:59
Messaggi: 9776
Località: Necropolis
vabbè ma josè è un dio! oltre ad essere anche premio nobel nel 1998

« Il romanziere maggiormente dotato di talento ancora in vita. Il Maestro è uno degli ultimi titani di un genere letterario in via di estinzione »
(Harold Bloom, Il genio, BUR, 2003)


Consiglio caldissimamente Il Vangelo secondo Gesù (spettacolare) e Storia dell'Assedio di Lisboa (in cui emerge il suo concetto della Storia, tra l'altro, davvero entusiasmante)

Il suo stile unico dapprima un po' ostico nel prorompere di parole con punteggiatura scarna e spaziatura assente è decisamente funzionalissimo a ciò che vuole comunicare
Questo non l'ho letto, provvederò

E grazie del consiglio minirecensione :ok:

_________________
ImmagineWhat if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Le intermittenze della morte
MessaggioInviato: ven ago 07, 2009 17:20 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: gio mag 03, 2007 02:05
Messaggi: 14507
Località: Manduria - Roma (molto poca)
Dovrei averlo in casa e quando torno dalle vacanze lo leggo senza dubbio. Saramago è uno dei miei scrittori preferiti, in ogni caso ci si abitua facilmente alla sua punteggiatura particolare :sisi:

_________________
Amore è la legge, amore sotto la volontà

Ogni uomo ed ogni donna è una stella.


Liber AL vel Legis


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010