Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è mar nov 12, 2019 05:03

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: "Il trentesimo regno" - Gabriella Mariani (Hoijemondijs)
MessaggioInviato: dom feb 07, 2010 22:44 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer nov 12, 2008 18:33
Messaggi: 453
Località: Valm Neira (da non confondersi con Valmiera, capoluogo di provincia lettone).
I nomi, che sono balticheggianti, slavo-finnicizzati, e, soprattutto nei primi due capitoli, l'uso della tecnica dello straniamento, del piombare il lettore nel mistero e lasciare che piuttosto che egli sveli piano piano ciò che accada, piuttosto raccontargli tutto per filo e per segno, sono le cose più ostiche del mio romanzo.

Ho posto molta attenzione alla costruzione del mio mondo e a quella della lingua intesa come insieme dei vocaboli e dei nomi, ma anche come prosa.
Il mio fraseggio ricalca molto quello delle antiche narrazioni del medioevo russo. Vi consiglio di dare un'occhiata a questo:
http://www.bifrost.it/Antologia/CantoschieraIgor.html#1, cioè al testo del più famoso poema epico della Russia antica, composto in un ambiente di "vichinghi slavizzati" per capire a cosa mi sono ispirata per alcuni brani della mia narrazione.

Poi gli influssi sono molteplici e disparati. Ho citato delle canzoni dell'armata rossa ma ho anche "parodizzato" situazioni D&Desche. C'è qualcosa del Tolkien del Silmarillion ma anche di Fadeev e di Pasternak. C'è il Kalevala e c'è qualcosa di inconsciamente "manga".

Ognuno può interpretare il testo usando la chiave di lettura che vuole.

_________________
Who is who in Val Neira ha scritto:
Hoijemondijs Dodgloptris Nyrtjainnen
Sacerdotessa di Lloth del casato minore Nyrtjainnen. Vanta altri titoli come Sacerdotessa dei riti della Tenebra - Maestra del culto della Fertilità - Custode delle Estreme Sapienze, legati alle sue attività magiche
.

rose ha scritto:
Hoijemondijs è dio :sisi:
Mitternacht ha scritto:
Ah allora è con lei che me la prendo di continuo XD


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: "Il trentesimo regno" - Gabriella Mariani (Hoijemondijs)
MessaggioInviato: sab apr 10, 2010 13:38 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3918
Località: Bergamo
Buondì ^_^

Ho finito ieri il libro, e vorrei lasciar qui qualche commento personale, che in quanto tale non pretende di essere verità, quanto piuttosto resoconto soggettivo.

Innanzitutto, é un acquisto che finisce di buon diritto nella mia modesta biblioteca, nella quale occuperà un posto di tutto rispetto.
Il suo punto di forza è l'originalità: dell'ambientazione e dello stile, più che della trama.
Il suo punto debole, ma è già stato detto, è l'accessibilità. Questa considerazione è tuttavia frutto della mia personale concezione di 'opera artistica', che fallisce laddove non riesce la trasmissione tra autore e fruitore.
Non è il caso di questo libro, perché la storia, i personaggi, gli sfondi sono una gioia per il lettore, il quale però rischia spesso di perdere per strada pezzi e dettagli, impoverendosi.

Meravigliosi i paesaggi, i luoghi, gli spazi, che non sono ricamati con il particolare europeo ma pennellati nella vastità dell'oriente, e del nord. Per me, lettore occidentale nella cultura e nella prospettiva, è stato bello trattenere il fiato durante le interminabili cavalcate.
Ammetto di essere stato ogni tanto infastidito dalla difficoltà di dare un'effettiva collocazione ai luoghi, e questo nonostante gli aiuti che puntalmente compaiono nelle note. Ma a pensarci adesso, temo che il poter puntare il dito su una mappa, come a volte avrei voluto fare, avrebbe spezzato la magia dell'immenso, e mi avrebbe riportato con i piedi per terra quando invece quello che si desidera è correre nel vento.

I personaggi sono presentati con lo stesso metodo, senza cadere nel particolare ma lasciando che siano le gesta, ampie come i millenni, a raccontarli. E poiché ogni gesto, da quello più umile al rituale più profondo, appare circondato da un'aura di misticismo, di conseguenza anche i personaggi sono costantemente avvolti da questo alone che ne fa autentiche creature fantasy.
Come prima, mi trovo di nuovo spaccato tra l'amara insoddisfazione e la dolce contemplazione.
Da un lato vorrei pretendere di più da questi personaggi, perché la loro psicologia è grezza, abbozzata, talvolta semplice, troppo. E qui non è il mio occidentalismo a lamentarsi, perché la letteratura slava da due secoli e mezzo a questa parte non ha eguali nel campo.
D'altra parte temo che l'approfondimento psicologico rallenterebbe irrimediabilmente la corsa, il flusso, e macchierebbe l'epicità e il misticismo che animano i protagonisti come ogni altro attore.
E in questo non mi so decidere... forse è bene che questo straniero rimanga lontano.

La lotta tra Luce e Ombra è stata appassionante e stimolante.
Appassionante perché è perfettamente integrata nel libro, fondamentale per aggiungere alle due dimensioni dello spazio, che ti consentono il viaggio fisico, una terza che permette il viaggio spirituale. Perciò puoi spostarti verso est, ovest, sud, nord, seguendo fiumi e boschi, prati e ghiacci, ma puoi spostarti anche in alto o in basso, innalzandoti verso le stelle o sprofondando negli abissi. Credo sia questo aspetto che completa l'universo del romanzo, e libera il lettore da ogni catena.
Contemporaneamente Luce e Ombra sono uno stimolo ad andare oltre, ed entrare in uno spazio di riflessione che esula dal racconto in sé e si fa metafisico.
Ne sono particolarmente felice perché è un dualismo su cui ho già maturato riflessioni personali che vanno dal fantasy alla politica, dalla sociologia all'antropologia, di cui Luce/Ombra sono simbolismi utili alla comprensione, riflessioni che accanto al più classico, scontato (e insoddisfacente) parallelo Luce/Bene-Ombra/Male avevano generato nuove prospettive di concetti vecchi di secoli e anche più, come la negazione e il nichilismo, ma anche la virtù e la ricerca del senso.
Il libro mi regala ulteriori spazi di manovra e approfondimento, con buona pace della mia sanità mentale.

Quanto allo stile di scrittura, direi che per un libro così è quasi necessario. Le scelte e i motivi che hanno condotto ad esso le ha già elencate Hoije, per cui serve a poco star qui a spenderci ulteriori speculazioni.
Ci aggiungo solo che uno stile più semplice non avrebbe successo nel costringere l'attenzione del lettore, e ritengo che questa costrizione sia funzionale, necessaria al godimento pieno del testo.

Quindi, complimenti a Gabriella, e anche un grazie.
Visto che è parte di una trilogia, attendo con ottimismo il prossimo libro.


PS e mi pare giusto fare i complimenti anche alla Edizioni Montag: comprare online non è mai stato così semplice, e il libro è persino arrivato prima che io pagassi il dovuto. Non è cosa comune, oggi.

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: "Il trentesimo regno" - Gabriella Mariani (Hoijemondijs)
MessaggioInviato: sab apr 10, 2010 19:25 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer nov 12, 2008 18:33
Messaggi: 453
Località: Valm Neira (da non confondersi con Valmiera, capoluogo di provincia lettone).
Spasibo, Mitja. Recensione bellissima e obiettiva.

_________________
Who is who in Val Neira ha scritto:
Hoijemondijs Dodgloptris Nyrtjainnen
Sacerdotessa di Lloth del casato minore Nyrtjainnen. Vanta altri titoli come Sacerdotessa dei riti della Tenebra - Maestra del culto della Fertilità - Custode delle Estreme Sapienze, legati alle sue attività magiche
.

rose ha scritto:
Hoijemondijs è dio :sisi:
Mitternacht ha scritto:
Ah allora è con lei che me la prendo di continuo XD


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: "Il trentesimo regno" - Gabriella Mariani (Hoijemondijs)
MessaggioInviato: mer mag 05, 2010 13:14 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer nov 12, 2008 18:33
Messaggi: 453
Località: Valm Neira (da non confondersi con Valmiera, capoluogo di provincia lettone).
Il mio libro sarà al Salone di Torino

PADIGLIONE 1 – FIDARE - D42-E41

Accorrete numerosi.

_________________
Who is who in Val Neira ha scritto:
Hoijemondijs Dodgloptris Nyrtjainnen
Sacerdotessa di Lloth del casato minore Nyrtjainnen. Vanta altri titoli come Sacerdotessa dei riti della Tenebra - Maestra del culto della Fertilità - Custode delle Estreme Sapienze, legati alle sue attività magiche
.

rose ha scritto:
Hoijemondijs è dio :sisi:
Mitternacht ha scritto:
Ah allora è con lei che me la prendo di continuo XD


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: "Il trentesimo regno" - Gabriella Mariani (Hoijemondijs)
MessaggioInviato: dom giu 20, 2010 20:47 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: sab mag 01, 2010 11:16
Messaggi: 657
:D ciao! visto che da queste parti si parla della casa editrice Montag mi permetto di fare qualche domanda...

mi è arrivata una loro offerta di pubblicazione, ma non so se fidarmi... :paura: :paura: :paura:
ci si può fidare? :grat:
io dovrei comprare delle copie a mie spese (e questo mi lascia perplessa, non so se è giusto pagare...) e la casa editrice mi darà una percenzuale del 10% sulle copie vendute.
sono onesti ed accurati nel loro lavoro?
grazie...e ciao!

_________________

pallida come l'incenso, se ne sta lì, con la posa stanca dei secoli, eppure piena della forza della sua invulnerabilità


http://www.youtube.com/watch?v=5vGCFfYQMFk

:ikillyou:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: "Il trentesimo regno" - Gabriella Mariani (Hoijemondijs)
MessaggioInviato: dom giu 20, 2010 21:18 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 33776
Località: Valm Neira
Questo articolo potrebbe interessarti (o forse no, decidi tu) ;)
http://smile2life.wordpress.com/2010/05 ... pagamento/

L'avevo proposto in un altra sezione alla nostra Illusoria. Magari leggerlo ti farà avere un'idea di quali sono le dinamiche dell'editoria a pagamento in Italia. ;)

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: "Il trentesimo regno" - Gabriella Mariani (Hoijemondijs)
MessaggioInviato: lun giu 21, 2010 15:12 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: sab mag 01, 2010 11:16
Messaggi: 657
:shock: grazie grande capo! ho letto l'articolo... :shock: o mamma mia!!!!!!!!!!!!!!!

_________________

pallida come l'incenso, se ne sta lì, con la posa stanca dei secoli, eppure piena della forza della sua invulnerabilità


http://www.youtube.com/watch?v=5vGCFfYQMFk

:ikillyou:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: "Il trentesimo regno" - Gabriella Mariani (Hoijemondijs)
MessaggioInviato: lun giu 21, 2010 20:48 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer nov 12, 2008 18:33
Messaggi: 453
Località: Valm Neira (da non confondersi con Valmiera, capoluogo di provincia lettone).
Due parole: la Montag non è una casa editrice di truffatori, porta avanti molte iniziative non a pagamento (concorsi e antologie) anche per esordienti, pubblica gratuitamente gli autori "consolidati", che sono in catalogo - cosa che spesso gli editori a pagamento più avidi non fanno - e non è affatto di basso profilo.

Se la Montag vuole pubblicare il tuo libro, Caronte, vuol dire che è un'opera valida. Se non vuoi pubblicare con loro a pagamento cerca un editore free e probabilmente ti accetterà l'opera. Se vai all'ultimo link della pagina indicata da Muze (writer's dream) troverai una lista di case editrici gratuite. Ci sono le major ma anche piccole case in cerca di esordienti. Buona fortuna!

_________________
Who is who in Val Neira ha scritto:
Hoijemondijs Dodgloptris Nyrtjainnen
Sacerdotessa di Lloth del casato minore Nyrtjainnen. Vanta altri titoli come Sacerdotessa dei riti della Tenebra - Maestra del culto della Fertilità - Custode delle Estreme Sapienze, legati alle sue attività magiche
.

rose ha scritto:
Hoijemondijs è dio :sisi:
Mitternacht ha scritto:
Ah allora è con lei che me la prendo di continuo XD


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: "Il trentesimo regno" - Gabriella Mariani (Hoijemondijs)
MessaggioInviato: lun giu 21, 2010 21:11 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: sab mag 01, 2010 11:16
Messaggi: 657
GRAZIE hoijemondijs per per il tuo chiarimento, mi serviva proprio...

e GRAZIE anche al nostro grande sovrano nero... :re:

devo essere sincera, non so ancora cosa farò, :confused:
ma sono contenta di aver potuto parlare con voi delle le mie paure... (ho fatto bene ad uscire dal mio esilio... :Zzzz: )
ciao!

_________________

pallida come l'incenso, se ne sta lì, con la posa stanca dei secoli, eppure piena della forza della sua invulnerabilità


http://www.youtube.com/watch?v=5vGCFfYQMFk

:ikillyou:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: "Il trentesimo regno" - Gabriella Mariani (Hoijemondijs)
MessaggioInviato: mer giu 23, 2010 16:12 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: lun apr 21, 2008 02:45
Messaggi: 1933
Località: Il mondo bidimensionale
Hoijemondijs perdona il breve off topic.
Caronte, se ti può interessare questa è una lista di editori che non richiedono contributi da parte dell'autore:
http://www.danaelibri.it/rifugio/agenda ... la+ricerca

Tieni presente che i tempi di responso sono molto lunghi (attorno ai 6 mesi), ma pagando è sempre un rischio, perchè nessuno ti garantisce di rientrarci con la percentuale di vendite (facendo gli scrittori in genere si guadagna una miseria).
E ricordati che questo è tutto tranne un paese meritocratico.

_________________
Non siamo che polvere e ombra.
(Orazio)


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: "Il trentesimo regno" - Gabriella Mariani (Hoijemondijs)
MessaggioInviato: mer giu 23, 2010 19:57 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer nov 12, 2008 18:33
Messaggi: 453
Località: Valm Neira (da non confondersi con Valmiera, capoluogo di provincia lettone).
Beh, di solito case editrici con contributo meno esose, come la Montag, chiedono l'acquisto di qualche decina di copie, che l'autore vende durante presentazioni presso biblioteche, enti comunali... Buona parte delle spese, se non tutte, vengono recuperate.
Le copie per le presentazioni poi dovresti comprarle comunque, anche con le gratuite, se lavori con una piccola casa, perché quelle omaggio sono un numero molto ridotto.

Quando si pubblica bisogna armarsi di pazienza e umiltà.

_________________
Who is who in Val Neira ha scritto:
Hoijemondijs Dodgloptris Nyrtjainnen
Sacerdotessa di Lloth del casato minore Nyrtjainnen. Vanta altri titoli come Sacerdotessa dei riti della Tenebra - Maestra del culto della Fertilità - Custode delle Estreme Sapienze, legati alle sue attività magiche
.

rose ha scritto:
Hoijemondijs è dio :sisi:
Mitternacht ha scritto:
Ah allora è con lei che me la prendo di continuo XD


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: "Il trentesimo regno" - Gabriella Mariani (Hoijemondijs)
MessaggioInviato: gio giu 24, 2010 08:28 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: sab mag 01, 2010 11:16
Messaggi: 657
MIlle grazie mie oscure damigelle! :wink:

Se un giorno in qualche modo pubblicherò un mio racconto, lo dedicherò a voi di Valm...
In fondo è qiu che mi è venuta l'idea di riesumare il mio manoscritto...

_________________

pallida come l'incenso, se ne sta lì, con la posa stanca dei secoli, eppure piena della forza della sua invulnerabilità


http://www.youtube.com/watch?v=5vGCFfYQMFk

:ikillyou:


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010