Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è gio apr 15, 2021 00:18

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: La battaglia dei tre regni
MessaggioInviato: ven feb 25, 2011 08:06 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: lun apr 21, 2008 02:45
Messaggi: 1933
Località: Il mondo bidimensionale
Immagine
Ieri ho avuto occasione di vedere “La battaglia dei tre regni” di John Woo, e dopo una prima parte splendida, impregnata di senso epico, il film comincia a perdere lentamente di espressività.
Eccezionale la scenografia, con un numero di comparse mobilitate davvero imponente, sebbene l’impostazione del film è a tratti quasi confusionaria con parecchi cambi di scena troppo rapidi e un eccesso di primi piani anomali durante le battaglie.
Non mi è dato sapere se il problema di un susseguirsi troppo rapido delle scene sia dovuto al fatto che il film è arrivato in occidente accorciato della metà (giacché l’originale aveva una durata di circa 4 ore), ma sembra un ipotesi plausibile.
Il classico finale alla John Woo in stile The Killer e Hard Boiled, con il “cattivo” che per salvarsi la pelle prende in ostaggio Caio, mi è sembrato piuttosto fuori luogo, poco pertinente con qualsiasi senso storico e anche un po’ ridicolo.
Perlomeno non ci sono protagoniste che si prostituiscono per salvare il regno e anzi, devo dire che i personaggi femminili hanno una certa dignità pregevole, complice il fatto che non c’è nemmeno l’ombra di quell’arrapamento maschile morboso nei confronti della donna che ormai regna sovrano nel cinema e nella mentalità occidentale. Malgrado ciò la caratterizzazione di personaggi come Xiao Qiao a tratti risente di una certa artificiosità metodica nel montaggio e di uno smodato utilizzo di filtri digitali.
E’ un colossal di proporzioni notevoli di indubbie qualità, come l’enfasi riposta nella pianificazione strategica, l’importanza dell’intuire i piani dell’avversario e di come la giusta previsione delle condizioni climatiche possa rovesciare l’esito di un intera battaglia.
Ottima la recitazione, sebbene il copione a tratti risulta banale e nell’intera opera traspare una certa assenza di profondità che avrebbe giovato non poco al giudizio complessivo.
Concludendo: si tratta di un film dai larghi mezzi, dalla bella colonna sonora e dalle coreografie spettacolari, ma che manca di quella concezione di cinema superiore che fa perennemente rimpiangere i grandi maestri del passato come A. Kurosawa.

_________________
Non siamo che polvere e ombra.
(Orazio)


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: La battaglia dei tre regni
MessaggioInviato: ven feb 25, 2011 10:05 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer lug 27, 2005 11:06
Messaggi: 5033
Località: Togarini
bello ma effettivamente la parte finale perde parecchio.

_________________
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Membro non-morto E fondatore della Frangia Anti-4th


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: La battaglia dei tre regni
MessaggioInviato: gio mar 03, 2011 01:54 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: lun apr 21, 2008 02:45
Messaggi: 1933
Località: Il mondo bidimensionale
Un ultima piccola constatazione:
Nel film non c'è un misero accenno sulle effettive difficoltà logistiche incontrate dai condottieri dell'epoca, ciò magari avrebbe stonato con l'alone epico però è un pò triste che nei colossal moderni il realismo debba essere sempre questo sconosciuto.

_________________
Non siamo che polvere e ombra.
(Orazio)


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010