Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è lun nov 18, 2019 15:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Devilman
MessaggioInviato: lun mar 05, 2007 16:26 
Non connesso
Signore di Necropolis
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer mar 24, 2004 14:59
Messaggi: 9776
Località: Necropolis
DEVILMAN

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Devilman nasce come fumetto manga nel 1972 ad opera del grande sceneggiatore e disegnatore di fumetti Go Nagai, un artista che ha rivoluzionato il mondo dei cartoni animati grazie ai mitici Goldrake, Jeeg Robot e Mazinga.

Il personaggio di Devilman gli viene commissionato dalla Toei Animation, dopo aver apprezzato il fumetto di Mao Dante (tuttora incompiuto), in quanto decisa a produrre una serie animata. Il manga di Devilman però, era decisamente molto violento e provocatorio tanto che la Toei dovette convincere Go Nagai a modificare la sua storia. L'autore non acconsentì allo stravolgimento del personaggio e decise di continuare a disegnare Devilman soltanto come fumetto, mentre la Toei Animation proseguì la realizzazione della serie, con la variazione della trama e del aspetto grafico del personaggio, rendendola meno terrificante e più adatta ad un pubblico giovane.

Nel 1978 verrà rifatta la versione animata fedele al manga originale e distribuita in versione home video.

Immagine

Devilman racconta la storia del giovane Akira Fudo, che un giorno viene messo al corrente da parte del suo amico Ryo Asuka, di una sconcertante notizia: i diavoli, si preparano ad invadere la terra, per riprendersi il loro luogo di origine. Lo scetticismo di Akira viene subito fugato dall'aggressione di due demoni che compaiono nella stanza di Ryo; i due ragazzi riescono miracolosamente a sconfiggerli, tuttavia si rendono conto che lottando con le loro forze umane, non potranno far fronte ai prossimi diavoli. I due ragazzi attraverso un rito magico cercano di unire i loro corpi con i demoni per potersi trasformare in Devilman, ma l'esperimento riesce soltanto ad Akira che acquisisce i poteri del potentissimo diavolo Amon.

Da qui in avanti assisteremo a diversi episodi della lotta fra Akira Devilman contro i demoni, che di volta in volta saranno sempre nuovi e sempre più terrificanti, fra questi ricordiamo la strega Silen, e i demoni Muzan, Zoldover, Geruge e Zenon.

Lo stile grafico e le vignette dinamiche esaltano le scene violente e di forte impatto al limite dello splatter, al fine di provocare nel lettore delle forti e sconvolgenti emozioni, che ovviamente sono rivolte ad un pubblico adulto. Go Nagai inserisce nelle trame anche denunce e riferimenti alla nostra società. Questo per quanto riguarda la storia riportata nel fumetto cartaceo.


Nella serie animata

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

in Italia è stata trasmessa nel 1982.
Devilman cambia sia nell'aspetto grafico che nella storia. Infatti non ha più le mani ad artigli e il suo corpo è interamente umano anche se possiede delle ali metalliche rosse e il corpo blu.

La storia ha inizio con i demoni che si ribellano perché l'uomo sta' distruggendo la terra con l'inquinamento, pertanto decidono di punirlo invadendola con le loro orde di diavoli che si impossessano delle anime degli esseri umani. Fra questi demoni c'è Amon che assume le sembianze di Akira Fudo. Il demone non ha però fatto i conti con il sentimento dell'amore, che prova nei confronti di Miki Makimura, l'amica di Akira. Questo lo sconvolgerà al punto tale da ribellarsi ai demoni e a difendere il genere umano per amore della sua amata Miki, ma davanti a lei avrà sempre le sembianze di Akira Fudo.

Di volta in volta Devilman combatterà contro vari demoni, che sconfiggerà grazie al suo super accessoriato armamentario come le ali di Devilman, il raggio di Devilman, lampo di Devilman, le lame taglienti e le scosse elettriche e altro ancora.

Nonostante siano state apportate delle sostanziali modifiche, le immagini del cartone animato risultavano essere ancora troppo violente e sconvolgenti, per i bambini degli anni 80 (lo sarebbero anche oggi), cosicché la serie composta da 39 episodi, dovette essere sospesa, dopo le accese proteste da parte dei genitori. Infatti le scene incriminate sono, le violenze dei demoni nei confronti degli esseri umani, che Devilman cercherà di evitare. A mitigare un po' la drammaticità del cartone animato ci pensa Tare, il fratellino di Miky che regalerà delle gustose scene comiche, soprattutto legate alla sua paura dei diavoli. Nel finale assisteremo alla battaglia fra Devilman e Godman, il potentissimo demone suo vecchio superiore, questo scontro lo porterà a rivelare la sua vera identità a Miki. Devilman riesce a sconfiggere il demone e Miki nonostante sia rimasta sconvolta da quella rivelazione, decide di seguire Devilman, che amerà per sempre Miky nell'aspetto di Akira.


_________________
ImmagineWhat if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender


Ultima modifica di MasterMind il mar mar 06, 2007 10:57, modificato 4 volte in totale.

Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 05, 2007 16:35 
Non connesso
Signore di Necropolis
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer mar 24, 2004 14:59
Messaggi: 9776
Località: Necropolis
LE DIFFERENZE TRA IL FILM E IL MANGA

Immagine

Immagine

Immagine

Il film segue fedelmente il manga tanto da utilizzare in alcuni punti le stesse identiche frasi e le stesse inquadrature, ciò nonostante si possono individuare alcune notevoli variazioni.

La più significativa è certamente l'introduzione in cui viene mostrata la battaglia fra gli angeli e i demoni che nel manga viene solo citata.

Viene anche mostrata la morte dei genitori di Akira che nel fumetto non esiste; infatti i genitori dell'Akira del manga sono vivi, in viaggio all'estero. Go Nagai riprenderà quest'idee nel '96 disegnando per la raccolta in volumetti della Kodansha, un introduzione a colori per il manga che riprenderà l'introduzione del film (vedi MATERIALE CARTACEO-DEVILMAN WORLD ). Dunque i genitori di Akira sono morti uccisi da un demone risvegliato, nel secondo OAV si scopre che il demone in questione è Jimmen: la piccola Sachiko del manga diventa la madre di Akira nel film. Queste modifiche sono decisamente eleganti e spiegano con disinvoltura alcuni passaggi del fumetto che lasciavano perplessi.

Sempre riguardo a Jimmen bisogna notare che nei film questo demone compare prima di Silen mentre nel fumetto l'ordine è contrario. Probabilmente Go Nagai aveva riordinato i suoi demoni secondo l'inquietudine che suscitavano nel lettore, mentre nei film si è preferito un ordine secondo la forza e la spettacolarità dei nemici. Questo è dovuto probabilmente alla diversa impronta secondo cui viene vista la storia. L'apparizione di Jimmen nello svolgersi degli eventi del fumetto ha un ruolo fondamentale, segna infatti il passaggio tra l'iniziale speranza e la disperazione finale, da Jimmen in poi i demoni non sono forti, non è questo l'importante, non sono orgogliosi, sono crudeli e subdoli, onnipresenti e per questo inarrestabili. I due OAV spostano l'attenzione dello spettatore sulla tensione della battaglia incerta, facendo slittare in secondo piano l'atmosfera. Nei film infatti sono state anche rimosse tutte le scene del manga esterne alla storia di Akira, per intenderci gli omicidi compiuti dai demoni in segreto, cosa certamente necessaria per riassumere la storia nelle due ore a disposizione.

Un discorso a parte va riservato alle differenze riguardanti Akira.
Questo punto rappresenta il maggior distacco fra il fumetto e il film. Per prima cosa notiamo la differenza di carattere fra l'Akira prima della fusione del manga e quello dell'OAV: nel manga Akira è piagnucolone, pauroso, indeciso, in una parola: vigliacco; nell'OAV invece troviamo un Akira "bambino", fragile e dolce, ma deciso, coraggioso, altruista. Nel manga Akira non conosce il modo di difendere Miky dai teppisti che la vogliono violentare, vorrebbe andare via e si chiede perché lei "lo voglia mettere in mezzo", ma nel film Akira resiste alle catenate infertegli pur di proteggere il piccolo coniglio che i teppisti vogliono uccidere, li affronta in modo passivo, senza violenza, ma con una forza di volontà incrollabile, capace di commuovere. Akira è ingenuo, questo è certo, si chiede il perché delle cose, si chiede cosa può aver fatto di male, ma lo fa in due modi diversi. L'Akira dell'OAV è già un eroe prima della fusione, nel manga no, nel manga Akira è un ragazzo normale, nel manga Akira ha paura, prende coraggio a stento solo per aiutare il suo migliore amico, si lascia guidare, nonostante la sua paura, solo perché Ryo ha bisogno di lui. Nel film Miky ama Akira sin dall'inizio, nel manga si innamora di lui solo dopo la sua trasformazione.

Un altra cosa da notare è il differente incontro con Ryo. Nel manga Akira sta tornando a casa con Miky quando alcuni teppisti iniziano ad infastidirli, Miky è una ragazza decisa e gli risponde in modo tanto tagliente da farli arrabbiare; quando uno dei teppisti l'afferra e la sbatte al muro lei chiede aiuto ad Akira. Il ragazzo non sa che cosa fare ma in quel momento arriva Ryo, fa fuggire i teppisti sparandogli con un fucile da caccia e poi si porta via Akira sotto gli occhi di un'esterrefatta Miky. Nel film Akira si fa ferire dai teppisti per proteggere un piccolo coniglietto mascotte della scuola, Miky arriva a proteggerlo e teppisti si allontanano infastiditi dalla presenza della ragazza. Mentre tornano a casa passando per un parco Akira ferma la ragazza e tenta di fargli la sua dichiarazione d'amore ma in quel momento arriva Ryo, gli ordina di"mollare la ragazza e seguirlo" e si allontana. Miky protesta per l'interruzione inopportuna ma i due ragazzi si stanno già allontanando. Quando Miky li insegue, Ryo la minaccia con un coltello e fa salire Akira sulla macchina. Nel film si suggerisce l'idea dell'interesse "particolare" di Ryo verso Akira sin dall'inizio, nel manga questo non avviene, anche perché all'epoca Go Nagai non aveva ancora inventato la verità su Ryo, che verrà accennata solo molto più avanti.

Diverse sono anche molte ambientazioni, che, specialmente nel secondo film tendono ad essere più cittadine, con ampie panoramiche metropolitane. Alcuni esempi possono essere la corsa di Akira fra i palazzi all'inizio del secondo OAV (che mostra una Tokio fitta di luci e gente), lo scontro con Jimmen (che nel fumetto si svolge all'interno di un parco, ma nel film il luogo dello scontro è un lago sotterraneo fra la rete fognaria e i condotti abbandonati della metropolitana) e lo scontro con Silen (che a differenza del fumetto, in cui si svolgeva integralmente tra i boschi, nel film si svolge in ampia parte all'interno della metropoli).
Solo un ultimo contrappunto; sia il manga che il film sono d'accordo che la prima auto di Ryo è un Audi a quattro porte, ma il Ryo del manga, dopo la distruzione della prima auto, si dovrà accontentare di una piccola utilitaria, mentre il Ryo del film potrà sgommare su un auto sportiva rossa fiammante!

Immagine


_________________
ImmagineWhat if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 05, 2007 16:39 
Non connesso
Signore di Necropolis
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer mar 24, 2004 14:59
Messaggi: 9776
Località: Necropolis
Un po' di gadgettistica, che non fa mai male (di entrambe le versioni, soft e hard)

Immagine

Immagine

Immagine

_________________
ImmagineWhat if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 05, 2007 16:55 
Non connesso
Signore di Necropolis
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer mar 24, 2004 14:59
Messaggi: 9776
Località: Necropolis

LA MITICA SIGLA

DE - EEE - EVILMAN

La' sull' Himalaya
nella fredda notte buia
misteriosi riti di sacralita'

si sciolgono le nevi
si radunano anche gli avi
infernali, sacrificio si fara'

Dopo un lungo sonno s'alzera'
chi dovra' regnare sull'umanita'

DEVILMAN, grande uomo diavolo
DEVILMAN, principe del brivido
dominare il mondo vuoi con la malvagita'

devilman, sara' un inferno
devilman, per questo mondo

DEVILMAN, grande uomo diavolo
DEVILMAN, dall'inferno libero

trasformare puoi se vuoi la tua malvagita'
con l'amo o ore!

DEVILMAN, grande uomo diavolo
DEVILMAN, principe del brivido
come un angioletto tu nel cielo volerai
se ti innamoreraaaai

Lui tradisce li',
dalla sua setta
per amor di una ragazza
contro i mostri lottera' (DEVILMAN)

i per rabbia e per amore
lui si schiera contro il male
per salvare poi l'intera umanita' (DEVILMAN)

Devilman che ormai e' uno di noi
con l'amore devilman ci salvera'

RIT. :D

(standing ovation) :)

_________________
ImmagineWhat if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 05, 2007 16:59 
Non connesso
Signore di Necropolis
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer mar 24, 2004 14:59
Messaggi: 9776
Località: Necropolis
DEVILMAN THE MOVIE

Immagine

Ne stanno facendo un film in giappone
(romando all'apposito post in cui se ne parlo specificamente: giusto un paio di immagini, le uniche cose belle "credo" di un filmuccio che da più parti è stato definito deboluccio)

Immagine

Immagine

Immagine

(Brr Akira da paura, inutile i Jappo non somigliano manco se si impegnano ai loro miti degli anni 70 :D abbiano pazienza ma è così)

Tratto dalla net:

"I demoni per millenni sigillati nei ghiacci dell'Antartide si stanno risvegliando per calare il loro manto di terrore sulla Terra. Una strana infezione che fa seguito alla loro resurrezione corrompe e trasforma in demoni molti degli esseri umani. Ciò condurrà ad una guerra dai toni apocalittici in cui la speranza di salvezza per il genere umano sarà riposta nelle mani del giovane Akira Fudo che, fondendosi con l'entità demonica Amon si trasformerà in Devilman. Il film diretto da Hiroyuki Nasu e sceneggiato da Machiko Nasu, purtroppo non segue fedelmente la trama del fumetto creato quasi 33 anni fa da Go Nagai e ripresentato più recentemente in tre OAV.

Gli attori protagonisti, pressoché sconosciuti in occidente sono Hisato Izaki che interpreta Akira Fudo, Yusuke Izaki che interpreta Ryo Asuka, Ayana Sakai che veste i panni di Miki Makimura e la modella Ai Tominaga che si veste delle piume dell'Arpia Silen.

Purtroppo la trama è poco lineare e presenta moltissimi salti. Solamente i conoscitori della saga non si troveranno a disagio ad una prima visione della pellicola.

Invece di sfruttare l'appeal apocalittico del soggetto, le atmosfere oscure ed il contorno d’umori adolescenziali che pervadono il manga, Hiroyuki Nasu ha confezionato un blockbuster deludente e poco sentito"

SIGH :evil: potevano farne un Must

Immagine

Immagine


_________________
ImmagineWhat if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 05, 2007 17:16 
Non connesso
Signore di Necropolis
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer mar 24, 2004 14:59
Messaggi: 9776
Località: Necropolis
Ed ecco invece il mitico Akira nella sua originale concezione :twisted:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Questo è invece il Tenebroso Ryo Asuka (grande!)

Immagine

_________________
ImmagineWhat if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender


Ultima modifica di MasterMind il lun mar 05, 2007 17:37, modificato 5 volte in totale.

Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 05, 2007 17:22 
Non connesso
Signore di Necropolis
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer mar 24, 2004 14:59
Messaggi: 9776
Località: Necropolis
E qualche cattivone doc....ahhhh ricordi di puro male sballosoo.... 8-)
(http://www.devilmanworld.it)

NOta: a parte il primo, gli altri sono presi dalla serie televisiva: diversamente i demoni dell'OAV sono ben differenti e se interessa li linko, altrimenti godeteveli dal sito (carinissimo, ma lento e a caricamento parziale) che ho sopra indicato :vamp:

AMON
Immagine
E' l'antico e potentissimo demone che si è fuso con Akira. E' molto più potente di Devilman se si guarda la forza bruta ma sembra abbia meno poteri mentali, o almeno non li sfrutta.
La colorazione qui è molto significativa, Amon è rosso e nero come la tipica immagine del demonio, non solo il rosso della sua pelle è della stessa identica tonalità usata nell'oav per il sangue... E' decisamente il vero protagonista dell'oav.

ZENON
Immagine
Immagine
E' il Signore dei Demoni, il suo vero aspetto non verrà mai mostrato per intero e Devilman non lo affronterà mai. In ogni puntata viene presentato in modo diverso ma l'aspetto definitivo è molto simile allo Zenon del manga.

ZANIN
Immagine
Primo generale dei Demoni, gli occhi che ha nel petto gli conferiscono il potere di riflettere indietro ogni attacco.E' solito frustare i demoni che "sgarrano" con la sua lunga coda. Riuscirà quasi ad uccidere Miky e per questo Devilman gli giurerà vendetta; purtroppo l'agognato scontro finale è abbastanza deludente, anzi è meglio dire che non ci si capisce niente, probabilmente anche per via delle censure

GERUGE
Immagine

MAZAN
Immagine
alla morte di Zanin il ruolo di generale passerà definitivamente nelle mani del secondo generale dei demoni. Muzan è meno impulsivo di Zanin, è più solito elaborare piani e si espone di meno. Pare abbia poteri soprattutto riferiti a dimensioni parallele, dove un paio di volte si reca per richiamare dei demoni. Nella puntata "le mille braccia del demone" dona alla demoniessa Ebain la chiave per aprire ogni varco, che le permette, oltre che spostarsi nelle dimensioni, di creare delle vere e proprie porte nelle superfici riflettenti che conducono nel mondo degli specchi. Nella puntata della sua morte (25°), intrappola la scuola di Akira in una barriera dimensionale che la richiude su se stessa (uscendo dal cancello, invece di ritrovarsi in strada, ci si ritrova di nuovo all'interno del cortile scolastico).

ZOLDOVER
Immagine

LA GENERALESSA
Immagine
Nonostante svolga nella serie il ruolo di terzo generale questo essere non vive con la Tribù dei Demoni, è una creatura del cielo alleata a Zenon, il quale le ha promesso il trono quando abdicherà. Quando viene chiamata da Zenon le stelle del cielo notturno si riuniscono fino a formare la sua figura. Le creature che lei invia sulla terra sono direttamente ai suoi ordini e vengono generate dagli ornamenti e dall'abbigliamento stesso della Generalessa (collana, orecchini, cappotto...). Nonostante sembri tutt'uno con la creatura sottostante, la generalessa cavalca solamente il drago e non ne fa parte. Questo è riscontrabile sia nella 34° puntata, quando Alron separandosi da lei la lascia momentaneamente nuda, sia nella 35° quando la sua cavalcatura muore. La forza della Generalessa è racchiusa nella sua cinta (la Cinta dei Demoni).

APPARIZIONE DEL DIAVOLO
Immagine
Nemico della prima puntata. E' un demone che può divenire qualunque cosa, persino una camera e tutto il suo mobilio! Viene inviato come messaggero da Zenon per richiamare Devilman all'ordine e si batte con lui per orgoglio personale e non per un ordine dall' alto.

MADAME SHILEINE
Immagine
Nemica della seconda puntata. E' la famosa Silen, e nel cartone ha il ruolo di appurare il tradimento di Devilman. Vederla morire in modo così inutile fa male al cuore!

LITA
Immagine
E' una demoniessa che si ribellò alla tribù dei demoni prima della loro ibernazione, Lita sognava di poter viver in un mondo in cui gli amici non si uccidessero fra loro e dove regnasse qualche altra legge oltre che quella del più forte. Per questo Zenon la punì trafiggendola su una stalattite e poi ibernandola così, fra la vita e la morte. Da come si comporta, Devilman sembra innamorato di questa demoniessa e vorrebbe salvarla per farla vivere con lui nel mondo degli uomini. Lita, però, è morta definitivamente poco dopo la sua ibernazione uccisa da Zaldover e quella che Devilman cercherà di salvare è, in realtà, Zaldover trasformato.

YAMON
Immagine
Nemica dell'ottava puntata. E' una piccola demoniessa vampira che succhia il sangue grazie alla sua lunga lingua. Non è molto forte ma è brava a mimetizzarsi e sa modificare la memoria degli uomini.

NEMURA
Immagine
Diventa compagno di classe di Akira, nonchè suo rivale in amore per Miki.

ROCKFEL
Immagine

DORANGO
Immagine
E' un demone che ha poteri sul ghiaccio. Prende le sembianze di uno studente di bell'aspetto che attira l'attenzione di Miki, facendo ingelosire Akira. E' costretto a combattere contro Devilman, nonostante non lo voglia fare.

GONDOROMA
Immagine

MUGAL
Immagine

BERA
Immagine
Si presenta come una bellissima ragazza che mette discordia tra le coppie proprio per il suo fascino, ma poi si rivela un demone.

JACON
Immagine
Si presenta come un innocuo gatto.

DODO
Immagine

FRATELLI GAN
Immagine
Sono tre fratelli demoni che si possono unire divenendo un essere tricipite

SENESTE
Immagine

FAISEL
Immagine

MAGDORA
Immagine

WETERS
Immagine

GODMAN
Immagine
E' il capo delle guardie di Zenon ed antico superiore di Devilman. E' in grado di modificare la realtà a suo piacimento. In combattimento utilizza i perfetti corrispondenti delle armi di Devilman (Lampo di Godman! Raggio di Godman! ...).



_________________
ImmagineWhat if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender


Ultima modifica di MasterMind il mer mar 07, 2007 15:23, modificato 4 volte in totale.

Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 05, 2007 17:48 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 33788
Località: Valm Neira
Mitico.
Costruisco una statua in onore del MOD della sezione. :D

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 05, 2007 18:03 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: ven set 03, 2004 23:47
Messaggi: 8032
Località: Roma
stupendo il DVD con Amon che usa i treni come armi :twisted:

_________________
https://pbs.twimg.com/profile_images/1121322043/antiK.jpg


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 05, 2007 18:29 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: sab gen 20, 2007 12:23
Messaggi: 4165
Località: Valm Neira e Roma
MM si da molto da fare quando si parla di cartoni vekkiotti

_________________
:D ...Per quelli come me il mondo è una salagiochi | Se i neuroni fossero gettoni ne ho ancora pochi... :asd: :asd: :asd:

Immagine


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 05, 2007 18:42 
Non connesso
Signore di Necropolis
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer mar 24, 2004 14:59
Messaggi: 9776
Località: Necropolis
Drizzt91 ha scritto:
MM si da molto da fare quando si parla di cartoni vekkiotti


E' diverso, MM si da molto da fare quando si parla di GEMME INNEGABILI del genere :=)

Valesse la pena lo farei per Hamtaro o i Pokemon :asd: :roll:
Ma se volete, mi produco in simil fatiche per "i cieli di escaflone", "loddos war" e via discorrendo :)

Diciamo solo che con questi ci sono cresciuto (avevo 10 anni o giù di li :lol: e mi sono rimasti marchiati a sangue nel DNA)

Quanto a quelli successivi, li ho o meno apprezzati, ma è una cosa diversa ;)

Inoltre, chi non li conosce, ha modo di avere una rapida panoramica su cartoni leggendari mai più riproposti e che tanto hanno "esaltato" e "formato" ( muahuahauhauah alla faccia vostra catto-antiviolenti-genitoriperbenisti, abbiamo vinto noi e siamo tutti qui a dirlo con orgoglio :twisted: figli di "quel" padre :asd: Go Nagai...ovviamente :roll: :P ihihihih muahuahauahuaha Ahahahahahahah Il Mondo è Mi....

ahem :d )

INFINE@ Muze
quanto alla statua, credo proprio che stavolta non farò il finto complimenoso e per una volta l'accetto di buon grado, soprattutto se ad apprezzare il lavoro è l'Admin 8-)


_________________
ImmagineWhat if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 05, 2007 19:07 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: sab gen 20, 2007 12:23
Messaggi: 4165
Località: Valm Neira e Roma
ma dove lo trovi il tempo per scrivere quei"temi"

_________________
:D ...Per quelli come me il mondo è una salagiochi | Se i neuroni fossero gettoni ne ho ancora pochi... :asd: :asd: :asd:

Immagine


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mar 06, 2007 00:01 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: lun mar 01, 2004 11:34
Messaggi: 391
Località: Regno di Krustj
Complimenti :shock:

Nn scordiamoci anke il primo volume di "Il pazzo mondo di Go Ngai- Io sono il diavolo Devilman" Mi ha fatto morire dalla risate :lol:

_________________
"Farai quello che ti dico, oppure verrai lasciato qui a morire. Se per caso hai dimenticato chi sono, permettimi di ricordarti che sono la Somma Sacedotessa Quenthel Baenre, Signora di Arach-Tinilith, Signora dell'Accademia, Signora di Tier Breche, Prima Sorella del Casato Baenre di Menzoberranzan"
T.M. Reid "Insurrection" La guerra della Regina Ragno vol.2

Lontano dalla luce è l'ineffabile splendore

L, lo sai che gli dei della morte mangiano mele?


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mar 06, 2007 11:06 
Non connesso
Signore di Necropolis
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer mar 24, 2004 14:59
Messaggi: 9776
Località: Necropolis

TITOLO ORIGINALE: "Chibi Chara Go Nagai World"

ImmagineImmagineImmagine

un mix tra azione e divertimento, ironia e fasi di riflessione.
L'autore famoso per le opere quali Mazinga, DevilMan, Jet Robot, Ufo Robot, Jeeg robot d'acciaio, ricche di azione e violenza, decide in quest'opera di fare un resoconto dei suoi lavori.
I personaggi li troviamo sotto la veste di Super Deformed (cioè con i testoni),e si trovano catapultati in un mondo diverso dal loro, che è il frutto delle idee "cestinate" di Go Nagai. L'autore partecipa in prima persona all'opera, rappresentato come un sole sorridente.
Degni di nota sono Akira Fudo, Miky Maki, Dio e Silen(DevilMan), Kabuto Koji generale Ashura e doc Hell (Mazinga Z), Viole Jack (dall'omonima serie)

Si tratta di 3 episodi di cui

1) "Io sono il diavolo, Devilman"
E' mattina: mentre dorme, Akira sogna di trasformarsi. Il sogno è così realistico che il ragazzo si trasforma realmente in Devilman. Appena si sveglia, si accorge che Miki sta per entrare in camera sua e, per non farsi vedere, si appende al lampadario, riuscendo a tornare normale appena in tempo. Akira è sorpreso nel vedere Miki con un aspetto superdeformed e non si accorge di essere nudo e anch'egli in forma caricaturale. I due cominciano a discutere animatamente, quando ad un tratto sopraggiunge Ryo, anch'egli colto da questa strana "maledizione". Ryo spiega ai ragazzi che loro tre e i demoni sono entrati in una dimensione sconosciuta, mentre il resto del mondo è ancora normale. Per riavere i loro corpi, i tre si mettono in cammino in direzione di un ghiacciaio che si scorge in lontananza. Giungono ai margini di un bosco. Qui incontarno Jinmen, che ha mangiato alcuni animali le cui teste ora ornano il suo carapace. Jinmen si dirige minaccioso verso Akira, ma inciampa, così Miki gli taglia la testa con un coltello da cucina. I nostri eroi si rifocillano mangiando il corpo del demone, e fanno amicizia con la sua testa. Dormendo sulla riva di un lago, Miki viene rapita da Ghelmer che la porta al castello dei demoni. Akira decide di lasciare Ryo per andare a salvare Miki, provocando le ire del secondo. Akira e l'ormai inseparabile Jinmem, si dirigono al castello di ghiaccio e, dopo mille peripezie per entrare, scorgono Miki in cima a una torre. Arrivati in cima scoprono che Miki è in realtà Ghelmer travestito e ormai ibernato dopo ore di attesa. La vera Miki è invece al sicuro in una stanza del castello. Nel frattempo Akira viene a sapere che Amon, il demone con il quale si era fuso, era promesso sposo di Silen e, vedendo quest'ultima arrivare in volo, si imbarazza perché non si era accorto che l'arpia è praticamente nuda... Alla fine si tiene una disputa fra Silen e Miki per stabilire chi debba sposare Akira, visto che lui è indeciso. L'eroe interviene decidendo che l'arpia è troppo vecchia e quest'ultima va su tutte le furie. Nel frattempo Ryo incontra il Barone Ashura: stringe così un'alleanza con il Dott. Hell per sconfiggere i demoni in modo da non avere rivali per la conquista del Mondo. L'astronave di Ashura arriva al castello di ghiaccio. Il Dott. Hell vede sul monitor Silen e ordina ad Ashura di catturarla perché la vuole sposare. Involontariamente Ryo, nel tentativo di colpire la sua "rivale" Miki, spara a Silen mentre insegue Akira.

2) "Mazinger Z, io sono il più forte";
Akira e Miki decidono di incamminarsi verso il Mazinger World, ove è diretta l'astronave Gool di Ashura, nel tentativo di salvare Silen. Nel frattempo, Koji, a bordo del suo Mazinger Z, schiaccia un pisolino in attesa di incrociare la Gool. Appena la scorge, si butta all'inseguimento di essa. La Gool giunge sull'isola di Bados, dove il Dott. Hell è in attesa della sua (non tanto) promessa sposa. La cerimonia è pronta, la sposa non si vede perché intrappolata. In questi attimi si ufficializza l'alleanza tra il ricco Ryo e lo squattrinato Hell, ormai privo del suo esercito e con i soli Garada K7 e Belgas V5 unici robot della sua armata. La Gool riparte: Ryo, nel tentativo di imparare i comandi della Gool, disattiva involontariamento il campo magnetico che avvolge la cella che imprigiona Silen, così l'arpia può liberarsi e dare il due di picche al vecchio Hell. Il fole scienziato non la prende molto sportivamente, così sguinzaglia i suoi due robot. Garada K7 precipita in mare in quanto non in grado di volare, Belgas V5 invece ingaggia una lotta con Mazinger Z, intervenuto ad aiutare la sua "amica" uccellina. Ryo-Satana riesce ad interloquire con Silen, ordinandole di sposare Hell. L'arpia si rifiuta. Si intromette Mazinger Z, ma viene colpito da una scarica di Ryo, con conseguente avaria del generatore di energia. Mazinger precipita al suolo, ma Koji riesce ad effettuare un atterraggio di fortuna. In questo frangente per poco non travolge Akira e Miki: è comunque un'occasione per stringere una nuova amicizia. Intanto Silen è sana e salva. E' raggiunta da Kaim, un demone da sempre innamorato di lei. Tutti i ragazzi, ai quali si è aggiunta Sayaka, si recano al Laboratorio di Energia Fotoatomica per riparare Mazinger Z. Ad attenderli in agguato c'è il Conte Blocken con l'androide Gamia Q3 con l'incarico di uccidere Koji. Il tentativo non riesce in un modo tanto comico quanto roccambolesco. Intanto Akira decide di raggiungere Ryo sulla Gool per cercare di convincerlo a desistere nel suo tentativo di cambiare l'ordine pure di questo mondo parallelo.

3) "Violence Jack, questa è la fine"
Koji, una volta ultimate le riparazioni di Mazinger Z, decide di raggiungere Akira sulla Gool. Il tentativo riesce, ma con l'esito che alla fine si ritrova in trappola di Ryo, che nel frattempo ha assunto l'aspetto e i poteri di Satana. Tutti i protagonisti riescono ad avere un incontro con il creatore di questo strano mondo: si tratta della testa di un ragazzino, che altri non è che l'autocaricatura di Go Nagai stesso. Durante questo incontro, a causa di un equivoco, Akira si arrabbia con Ryo che, nel difendersi, lo uccide. Koji accecato dall'ira scarica invano il Raggio Termico contro Satana, fino ad esaurire le energie. L'unico effetto ottenuto è quello di aver aperto uno squarcio nella Gool, dal quale Jinmen e Ashura precipitano. Essi giungono su un nuovo mondo fatto di desolazione, abitato da due bambini ed un essere gigantesco. Presto saranno raggiunti dagli altri. Satana si risveglia con le sembianze di Ryo, completamente nudo e privo di memoria: ormai è inoffensivo. Koji fa conoscenza con il gigantesco Violence Jack, che altri non è che la reincarnazione di Akira-Devilman. Dopo aver passato qualche ora lieta in compagnia degli insoliti abitanti di questo nuovo mondo, giunge il momento di ritornare a casa. Dopo aver improvvisato un'astronave costituita dalla testa di Mazinger e di Belgas V5, i nostri portagonisti riescono a decollare e riabbracciare i loro cari.


PS: Lieto che sia stato apprezzato il lavoro :vamp:

_________________
ImmagineWhat if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mar 06, 2007 11:16 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: ven apr 14, 2006 21:08
Messaggi: 3427
Località: Kashaar
ei ma io di DM NN CI O MAI CAPITO MOLTO è BRAVO O CATTIVO... cmq w gigi la trottola e il robottone più bello è daitan 3

_________________
-Non pentitevi di quello che fate......
i meriti potrebbero prenderseli qualcunaltro....

-PERDONATEMI L'AVATAR MA LO CAMBIERò AL PIù PRESTO...HO PERDUTO L'IMMAGINE STORICA DEL MIO BARDO!!!


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010