Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è lun set 21, 2020 08:07

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Richard Morgan boccia Tolkien
MessaggioInviato: gio mar 05, 2009 02:57 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: gio mag 03, 2007 02:05
Messaggi: 14507
Località: Manduria - Roma (molto poca)
Completamente d'accordo. Il fantasy prevede magia e mostri mitologici, prevede eroi e anti eroi.
E come Morgan ha il diritto di trovare noioso o non realistico il Signore degli Anelli, Tolkien aveva il diritto di scrivere quello che ha scritto. Se a qualcuno piace o non piace per moda, peggio per lui, perché sta sprecando il suo tempo invece di dedicarsi a qualcosa che gli piace o a gustarsi qualcosa che potrebbe piacergli =)

_________________
Amore è la legge, amore sotto la volontà

Ogni uomo ed ogni donna è una stella.


Liber AL vel Legis


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Richard Morgan boccia Tolkien
MessaggioInviato: lun apr 27, 2009 20:44 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: gio giu 24, 2004 12:52
Messaggi: 2096
Località: Catania!
bisogna capire cosa intende per realistico
io penso lo intenda con il significato di ''verosimile'' che cioe' sia credibile. perche altrimenti non si capisce come possa un libro fantasy essere realistico..io gli elfi non l'ho mai incontrati insomma.
secondo me il lotr si presta a vari livelli di lettura. ci si puo vedere riferimenti religiosi, di critica alla moderna societa' in antitesi alla vita rurale, ecc ecc
poi si puo discutere se sia scritto bene o male, e io ho letto solo la traduzione e non ho nemmeno le conoscenze per farlo

_________________
Immagine
http://melomonaco.blogspot.com/<--il mio blog!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Richard Morgan boccia Tolkien
MessaggioInviato: mer apr 29, 2009 13:23 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio apr 01, 2004 18:20
Messaggi: 5694
Località: Altopiano di Leng
La questione realismo/verosimiglianza é sempre stata un po' fumosa: per esempio, molti trovano un personaggio incoerente poco verosimile, ma anche le persone reali possono avere "attacchi" di incoerenza per qualsiasi motivo (guadagno personale etc.) e questo secondo me renderebbe personaggi fittizi più che verosimili.

_________________
"[...]vedete dei marinai che stanno scaricando delle tasse..."
-Grande Pacho 'M Hell-


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010