Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è dom mag 16, 2021 10:32

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Guerriero drow
MessaggioInviato: mer gen 14, 2009 00:18 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mar dic 23, 2008 03:18
Messaggi: 59
Località: Ovunque e quandunque
Ue' vi siete scatenati senza di me :D scusate la mia assenza, dovuta a motivi scolastici diciamo.
Vi posto qua sotto il background del mio pg creato per un server di nwn2. Questo server ha ambientazione totalmente di fantasia quindi anche la storia degli amati drow è diversa dalla solita. Aspetto più importante di questi cambiamenti il fatto che non sia una società matriarcale ma patriarcale. Originariamente erano le drow ad avere la maggior parte del potere ma le cose sono cambiate strada facendo, tutto grazie ad un normale pg, che col tempo seguito dai dm è riuscito a cambiare le cose a suo vantaggio. Questo farà storcere un po' il naso a qualcuno di voi, ma vi da anche l'idea di come vengono seguiti i vari pg e di quanta libertà gli sia lasciata, senza scadere però nel lasciar fare qualsiasi cosa si voglia. mo basta se no sembra uno spot pubblicitario :bllll:

ditemi che ne pensate thanks, ogni commento buono o no è ben accetto :Sorrisone:

"Si sono un drow, e come non andarne fiero! La mia civiltà è frutto di secoli passati nel sottosuolo, banditi dalla superficie. Con questo potreste pensare che noi ci fossimo indeboliti ed invece siamo ancora vivi e forti come non mai! Del sangue è stato versato per mia mano e ne sarà versato dell’altro da quelli che verranno dopo di me, tutto ciò vi ricorda che noi siamo ancora qui. Lo so sono soltanto un combattente, ma come tale ho il permesso e il privilegio di affrontarvi per primo e ne sono felice."

Un drow comune, uno dei rifiuti del Dominio, o meglio del Sottosuolo oscuro, dei sotterranei, che talvolta si spera siano solo leggenda. Molte notti e molti giorni passano, vivendo ai margini della società, nella città nera, dove neppure il forte sopravvive, solo l'astuto e il traditore hanno qualche speranza. Ogni giorno è una lezione, apprendere è sopravvivere, guardandosi dai forti e dai deboli, dai compagni occasionali e dagli sconosciuti: è il vivere degli elfi oscuri. Nei sobborghi non c'è speranza, c'è solo un aggrapparsi insensato alla vita, insensato perché uno su dieci sopravvive e uno su cento prospera. Impara la pazienza, l'odio prospera in lui, lo nutre, cresce e radica come una pianta e gli dà la forza di andare avanti. Il drow senza nome sopravvive, i piccoli scontri tra mendicanti si fanno più violenti, il sangue scorre e a lui piace. Spezzare un vita, lacerare con armi poco affilate, trionfare sui deboli... cose di un sapore inebriante che accendono il fuoco della violenza.
La magia non arde in lui, decide, e quello che un elfo scuro vuole lo prende. Sarà un guerriero, spietato, crudele, un guerriero di Heli. Combatterà innalzandosi sui cadaveri dei suoi simili e dei suoi nemici. Uscirà dalla miseria, si allenerà fino a diventare forte. Un guerriero Drow.

Suo padre era un soldato dell'esercito drow, un soldato con lo scopo di entrar a far parte della Coorte degli Aculei, obiettivo miseramente fallito. Sua madre morì quando era ancora molto piccolo, raramente vedeva suo padre, e già allora, non ne sentiva la necessità. I piccoli drow sono creature selvagge. A volte ne capitano alcuni in cui la collera ribolle e urla, e con quelli arriva il caos. E per i bambini il caos è fatto di pietre e sangue. Era tranquillo e riservato, anche troppo per un drow, perchè pensava che così l'avrebbero lasciato in pace, aveva imparato a vivere in quel modo... e loro lo odiavano per questo. Portarono la bolgia nel suo piccolo mondo ordinato.
Lo scovarono quando era da solo. Gli altri lo tennero fermo, e il capo prese un pezzo di vetro e disse “Una stella per Khalan.” Il gruppo vide il fuoco negli occhi del loro capo. Alcuni erano spaventati, altri eccitati, comunque continuarono a tenerlo stretto. E lui fu tagliato cinque volte, cinque solchi sul fianco del collo. E urlò così forte che la sua voce divenne brutta e stridente da quel giorno in poi. E nella notte convulsa che passò aprì gli occhi e non li socchiuse più. Aveva 30 anni.
Non disse una parola, si rifiutò di fare i nomi, di accusare, non disse nulla dell'intera faccenda. Aveva visto il fuoco negli occhi del suo mutilatore. Forse aveva capito qualcosa sulla natura del caos; aveva visto che non poteva essere domato e aveva idee proprie riguardo la punizione.
Forse voleva essere sicuro che niente avrebbe creato un legame fra quei giovani, se non la tragedia che li avrebbe colpiti tutti.
Uno annegò in un fiume. Uno precipitò giù da un dirupo. Due erano fratelli e la cosa tornò utile quando bruciarono entrambi quando la loro casa prese fuoco. Il capo lo trovarono con la spina dorsale piegata all'indietro, con i piedi all'altezza del collo. Quest'ultimo episodio avvenne il giorno del sessantesimo compleanno di Khalan.
Pazienza, Decisione, Abilità, Acciaio.

_________________
“La vita terrena è preziosa in sé stessa. La mia vita e quindi la mia felicità non hanno prezzo, per questa ragione tutte le vittime che mieto durante il mio percorso sono un giusto prezzo per il fine che mi sono predisposto: la mia personale soddisfazione, su cui si basa il mio desiderio di Vivere”


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Guerriero drow
MessaggioInviato: mer gen 14, 2009 03:30 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5708
Località: Soncino (CR)
Pochi tratti come pennellate, ma suppongo che il resto si svilupperà in gioco e all'interno dell'ambientazione.
Quanto a quest'ultima, so ben poco... anzi, mi correggo: non so nulla :)
Mai giocato a Neverwinter e dunque non mi sento in grado di giudicare.
Parli di un "capo" ed è un accenno importante perché pare lasci qualcosa sul personaggio che è destinato in seguito a evolversi.
Per non dici nulla su chi sia costui e perché decida di "segnare" Khalan.
Deduco che nel gioco si sappia però, perché ogni azione è conseguenza di qualcosa e causa di altro. Come si dice, i drow nel loro caos, seguono personalissimi piani e mete e nel frattempo si tengono sempre uno o due piani di riserva, nel caso il primo vada male.
Quindi suppongo che anche questo "capo" abbia una motivazione e un ruolo preciso.
Quanto al segno lasciato su un drow, posso essere un po' pedante? ;)
Ho trascorso molto tempo e impegnato molte energie in passato per dire a coloro che volevano interpretare un personaggio di stirpe elfica (di qualsiasi elfo si trattasse) che cicatrici e tatuaggi non erano contemplati.
I drow, come gli altri elfi, subiscono ferite su ferite durante la loro turbolenta vita, ma solo un'arma magica o la sacra frusta lascia segni permanenti sulla loro pelle.
Le altre cicatrici con il tempo scompaiono, in virtù della magia che (anche se nel BG dici che Khalan non ne possiede) permea l'underdark e quindi il loro corpo.

Purtroppo però io parlo di drow di seconda edizione di d&d e quindi la mia opinione qui si perde.
L'ambientazione è certamente diversa e in virtù di questo molte caratteristiche fisiche, sociali e caratteriali ne sono influenzate.
All'inizio del BG dici che il fatto che Khalan sia un drow del sottosuolo possa indurre a pensare che sia indebolito.
Nell'ambientazione cui mi ispiro io è tutt'altro: un drow del sottosuolo fa paura, è potente, spietato e per la gente di superficie, pericoloso in quanto segue leggi del tutto aliene al senso comune.

Posso però dirti che la forma del racconto è eccellente e altamente evocativa.
Bella e piena di spunti che meriterebbero un approfondimento.
Solitamente un BG deve contemplare formazione, eventi passati, scopi o missioni future e qui sono solo accennati, ma ripeto... forse per l'ambientazione per cui questo BG è pensato è giusto che tutto sia solo abbozzato.

Permettimi quindi di estenderti un complimento per la forma che hai scelto, sebbene approfondisca maggiormente l'aspetto caratteriale a discapito degli eventi che restano un po' confusi per chi non conosce l'ambientazione specifica.
Grazie per averlo condiviso :)

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Guerriero drow
MessaggioInviato: mer gen 14, 2009 04:17 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: gio mag 03, 2007 02:05
Messaggi: 14507
Località: Manduria - Roma (molto poca)
Mi accodo a quello che dice Shey, lo sfregio che subisce è solamente un atto di bullismo? Se non lo è c'è un motivo particolare per tenerlo nascosto? Khalan si vanta che suo padre ha fallito il suo scopo? Heli chi è? In realtà i miei dubbi nascono principalmente dal background che non conosco. comunque mi sembra una buona storia (non so come sopravvivano i drow nella vostra ambientazione, se il tuo si muove nella sua infanzia orfana in maniera particolare rispetto alla massa non sarebbe male dir di più ;))!

_________________
Amore è la legge, amore sotto la volontà

Ogni uomo ed ogni donna è una stella.


Liber AL vel Legis


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Guerriero drow
MessaggioInviato: mer gen 14, 2009 16:54 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mar dic 23, 2008 03:18
Messaggi: 59
Località: Ovunque e quandunque
rispondo in ordine ^_^

pochi tratti come pennellate, hai ragione Sheyraen. Ma basta così, dev'essere una storia che lasci la libertò necessaria ai dm e ai pg di farla evolvere come meglio si crede, senza binari da seguire, almeno inizialmente.
L'ambientazione di cui si parla non è nemmeno quella di Neverwinter, ma un'ambientazione totalmente inventata di sana pianta dallo staff del server :wow:
Per le cicatrici come dici tu stessa parli dei drow della seconda edizione, e quindi un po' diversi dai drow di questo server, che differiscono anche se di poco anche dai drow della 3° o 4° edizione o quante ce n'è :bllll: quindi se mi dicono che va bene, la cicatrice rimane, se no si può levare. L'aneddoto della cicatrice ha secondo me lo scopo di spiegare il futuro comportamento di Khalan, è come un episodio che gli aprisse gli occhi.
Ti ringrazio per i complimenti anche, bye

__________

Per Ysingrinus invece..
Lo sfregio parte principalmente come un semplice atto di bullismo e non c'è nessun motivo per nasconderlo, e infatti non mi sembra di farlo :Sorrisone: Khalan non si vanta del fatto che suo padre abbia fallito il suo scopo, dove l'hai letto? :ahah: lol
In questa ambientazione anche le divinità sono di pura fantasia ed Heli è la divinità per eccellenza per i drow.
Per quanto riguarda l'infanzia poco descritta a me così va più che bene, poi se mi verrò detto di aggiungere qualche altro dettaglio, lo farò. Grazie ance a te per i commenti, aloa

_________________
“La vita terrena è preziosa in sé stessa. La mia vita e quindi la mia felicità non hanno prezzo, per questa ragione tutte le vittime che mieto durante il mio percorso sono un giusto prezzo per il fine che mi sono predisposto: la mia personale soddisfazione, su cui si basa il mio desiderio di Vivere”


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Guerriero drow
MessaggioInviato: mer gen 14, 2009 20:08 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: gio mag 03, 2007 02:05
Messaggi: 14507
Località: Manduria - Roma (molto poca)
Non lo avevo letto che il padre di Khalan si vantava del fallimento del padre, solo che lo buttavi lì nella storia e per qualche motivo non capivo se c'era risentimento o meno :P

Inuendo to Shey ha scritto:
pochi tratti come pennellate, hai ragione Sheyraen. Ma basta così, dev'essere una storia che lasci la libertò necessaria ai dm e ai pg di farla evolvere come meglio si crede, senza binari da seguire, almeno inizialmente.


Non capisco, il DM deciderà come far evolvere il tuo pg? Scusa se sembro scemo, sono un po' assonnato, ma magari prima o poi giocherò a nwn2 online e allora mi informo =)

_________________
Amore è la legge, amore sotto la volontà

Ogni uomo ed ogni donna è una stella.


Liber AL vel Legis


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Guerriero drow
MessaggioInviato: gio gen 15, 2009 04:34 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mar dic 23, 2008 03:18
Messaggi: 59
Località: Ovunque e quandunque
No, non si tratta del Dm che ti ordina di come far crescere il pg. Il fatto è lasciare spazio ad ogni eventualità, coì che siano gli eventi e come influenzano il pg a farlo crescere. Se si parte coi paraocchi è dura :occhio:

_________________
“La vita terrena è preziosa in sé stessa. La mia vita e quindi la mia felicità non hanno prezzo, per questa ragione tutte le vittime che mieto durante il mio percorso sono un giusto prezzo per il fine che mi sono predisposto: la mia personale soddisfazione, su cui si basa il mio desiderio di Vivere”


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Guerriero drow
MessaggioInviato: dom mag 10, 2009 14:10 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: dom mag 10, 2009 13:00
Messaggi: 73
il bg è scritto molto bene...lascia spazio alla crescita del pg..ma per quanto riguarda il guerriero drow in generale..mmm già partendo dal fatto che i drow sono un asocietà matriarcale avrai le tue belle gatte da pelare...chissà, potresti ruscire a sconvolgere le regole!!
naaaaa :twisted: :twisted: :twisted:

_________________
aspetto disarmante, dalle ombre essa nasce...si cela sampre dietro i suoi occhialetti rossi solo per nascondere agli altri i suoi occhi colmi di furia, la sua sete di sangue costante...la sua spada per quanto passi il tempo gronda sempre SANGUE


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Guerriero drow
MessaggioInviato: lun mag 11, 2009 04:10 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5708
Località: Soncino (CR)
Mmmm.....
Come detto sopra, trovo molte contraddizioni che allontanano il bg dalla cultura drow vera e propria.
BG stimolante, ma se fosse stato abbinato a un guerriero umano le cose sarebbero state più coerenti.
Non lo trovo molto drow insomma :)

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Guerriero drow
MessaggioInviato: sab apr 21, 2012 16:51 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: dom mag 10, 2009 13:00
Messaggi: 73
e quando Sheyraen parla si decreta il giudizio tadaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa XD io fossi in te ci penserei sui suoi consigli *-* se riuscirò a scrivere di drow come lei potresti prendere in considerazione il mio commento ma per me leggi quanto detto da lei e rivedilo u.u

_________________
aspetto disarmante, dalle ombre essa nasce...si cela sampre dietro i suoi occhialetti rossi solo per nascondere agli altri i suoi occhi colmi di furia, la sua sete di sangue costante...la sua spada per quanto passi il tempo gronda sempre SANGUE


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010