Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è mar mag 18, 2021 19:47

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Le arti, le classi ed i mestieri
MessaggioInviato: mar mar 18, 2014 08:35 
Non connesso
Avatar utente
 ICQ  Profilo

Iscritto il: lun mar 10, 2014 18:51
Messaggi: 25
Abbiamo parlato un po' di tutto. Dagli stili di combattimenti ai periodi di di studio che ci vogliono per essere bravi stregoni. Abbiamo parlato del più e del meno sui drow, ma è proprio tutto? Io vi chiedo quali sono tutte le arti, le classi e i mestieri Drow :) ovviamente il perchè si differenziano da una casata all'altra, dal ceto basso a quello alto e sopratutto la differenza tra il Drow maschio e quello femmina. :) Lo so sono un rompi scatole XD e chiedo scusa se faccio ripetere alcune cose o/e se questa domanda ed eventuale risposta sono state già fatte <3
Ps: la mia è una vera e propria classifica XD


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Le arti, le classi ed i mestieri
MessaggioInviato: mar apr 22, 2014 12:00 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer lug 13, 2005 14:43
Messaggi: 8646
Direi che svolgono le arti ed i mestieri che gli servono. Sottoterra.
I ceti più bassi svolgono i lavori, chiaramente, più umili e così via. La specializzazione delle casate in determinati mestieri o arti è in genere una questione di sopravvivenza: in questo modo si rendono indispensabili.
Credo, comunque, che nessun appartenente alla razza drow o quasi, specialmente in città, farebbe un lavoro umile come il buttafuori di una locanda o il mercenario di una bancarella al mercato, poichè i drow sono noti schiavisti e le braccia nella terra sono destinate alle "razze inferiori".
Il discorso in superficie cambia radicalmente, si fa quello che si può per sopravvivere, naturalmente.

Differenze tra sessi? Sottoterra sicuramente, in superficie non credo proprio. Dipende sempre da quanto "in disgrazia" si trova il drow e se abbia o meno una reputazione da considerare.

_________________
Every day meditate for ten minutes. If you have no time, meditate for an hour.


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Le arti, le classi ed i mestieri
MessaggioInviato: gio mag 01, 2014 02:25 
Non connesso
Avatar utente
 ICQ  Profilo

Iscritto il: lun mar 10, 2014 18:51
Messaggi: 25
goldrake ha scritto:
Direi che svolgono le arti ed i mestieri che gli servono. Sottoterra.
I ceti più bassi svolgono i lavori, chiaramente, più umili e così via. La specializzazione delle casate in determinati mestieri o arti è in genere una questione di sopravvivenza: in questo modo si rendono indispensabili.
Credo, comunque, che nessun appartenente alla razza drow o quasi, specialmente in città, farebbe un lavoro umile come il buttafuori di una locanda o il mercenario di una bancarella al mercato, poichè i drow sono noti schiavisti e le braccia nella terra sono destinate alle "razze inferiori".
Il discorso in superficie cambia radicalmente, si fa quello che si può per sopravvivere, naturalmente.

Differenze tra sessi? Sottoterra sicuramente, in superficie non credo proprio. Dipende sempre da quanto "in disgrazia" si trova il drow e se abbia o meno una reputazione da considerare.


Grazie per la risposta, ma continuo a cercare un qualcosa di più esaustiva per la mia domanda. Il fatto è che non trovo niente sugli albori di questa razza. Quando si sono decisi di rinnegare i cugini bianchi e sono andati nell'entroterra per fondare le prime colonie. In quel periodo buio e oscuro come sono riusciti a sopravvivere ad adattarsi -soprattutto per i viveri.-
Forse sono io che pretendo troppo o/e che non riesco a trovare le varie iscrizioni. Mi chiedo anche, che è un'altra cosa che non comprendo a pieno, com'è sono riusciti alcuni drow a divenire Dei?
Forse è una diceria, ma ho sentito che Lolth, prima di essere la grande Dea ragno, era una normale drow. Com'è riuscita a conquistare il suo status di Dea? E se non mi sbaglio, anche in questo modo, ci fu il Dio. Ecco perchè chiedo dei mestieri e della differenza tra uomini e femmine. Perchè, come sopra già detto, dovevano pur coltivare qualcosa per riuscire a nutrirsi -sopratutto quando ancora non avevano schiavi-. Nel secondo caso: se la distinzione tra maschio è femmina sono talmente alte, come mai un uomo è riuscito a divenire un Dio?
Spero di essere stato abbastanza chiaro e scusa ancora il disturbo XD sono curioso. ^_^


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Le arti, le classi ed i mestieri
MessaggioInviato: mer mag 28, 2014 08:26 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer lug 13, 2005 14:43
Messaggi: 8646
Sull'esodo della razza maledetta verso le profondità dell'Underdark credo sia stato scritto poco o niente, ciò che è noto: il destino dei drow, tutti i drow, è legato a doppio filo alla Regina Ragno.
Riassumendo in modo spicciolo, Lloth era un tempo la compagna di Corellon Larethian ed i suoi protetti erano normalissimi elfi di superficie. In seguito ad alcune vicende fu lo stesso Corellon a maledire Lloth, negandole la luce e maledicendo la sua razza protetta, i drow. Da allora l'Underdark è la loro casa.
Sono di corsissima!

_________________
Every day meditate for ten minutes. If you have no time, meditate for an hour.


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010