Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è gio mag 06, 2021 15:31

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Origini del Pentacolo
MessaggioInviato: ven gen 04, 2008 16:58 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5703
Località: Soncino (CR)
Qualche sera fa, tra una birra e l'altra, è saltata fuori una discussione sul significato della stella a cinque punte, oggi più che mai frainteso.
Qualcuno lo considera un simbolo legato alla magia nera, agli anticristo, alle "brigate rosse" e qualcuno - erroneamente - lo considera un simbolo ebraico.
Non male come panoramica :D
Così, mossa dalla curiosità, ho fatto qualche ricerca e quello che ho trovato è così carino e intrigante che vorrei condividerlo con gli appassionati di fantasy, mistero e magia :)
Ecco qui:


Il pentagramma (o pentacolo) probabilmente è stato scoperto a seguito di una ricerca astronomica nella regione dell’Antico Egitto circa 6.000 anni fa. Inoltre è stato trovato su dei frammenti rotti d’argilla nella Palestina del 4000 a.C.
Coloro che hanno condotto la ricerca dei simboli credono che il pentagramma sia stato usato dai Sumeri come simbolo cosmico rappresentante i quattro angoli della terra e della volta del cielo. Dopo il tempo dei Sumeri non ci sono state altre testimonianze fino a quando è stato trovato tra i mistici di Pitagora. Veniva usato per simboleggiare l'uomo. I cinque punti rappresentano la testa, le braccia ed i piedi del corpo. Si crede che Pitagora lo abbia usato anche per firmare le sue lettere.
Con certezza, è conosciuto che era l’emblema ufficiale della città di Gerusalemme durante il periodo 300-150 a.C.
A volte ha rappresentato la stella orientale, identificata con la stella del mattino e il pianeta Venere.
Nel Medioevo, i cristiani hanno portato il pentagramma per simbolizzare la loro religione, dato che per loro ogni punto corrispondeva alle cinque ferite di Cristo. La stella veniva cucita nelle armature dei cavalieri delle crociate.
Poi il pentagramma venne collegato alla stregoneria e alla malvagità. Nei paesi nordici veniva disegnato nelle porte e nelle pareti come protezione contro i trolls e la malvagità.
Il pentagramma rovesciato rappresenta il diavolo. Tuttavia, in alcune tradizioni, il pentagramma portato rovesciato indica di stare ancora percorrendo l’iniziazione.
Per i giapponesi, nella loro arte di guerra corrispondeva alle fortezze.

Oggi viene indossato dai Wiccans come simbolo della loro credenza religiosa, come i cristiani portiamo la croce o gli ebrei la stella di David.
Ogni punto della stella ha un significato specifico:


Punto superiore, il Tutto , il Divino

Punto Sinistro superiore, L'aria l'intelligenza e le arti

Punto Destro superiore, L'acqua , L'emozione e L'intuizione

Punto Sinistro basso, La Terra , la stabilità la resistenza fisica

Punto destro basso, il Fuoco, il coraggio e le sfide

Il cerchio intorno al pentagramma rappresenta il Dio ed la Dea. Si dice porti grande intelligenza a chi lo indossi, saggezza universale e protezione.
È stato usato nella magia e nei rituali per migliaia di anni. Generalmente viene considerato energia femminile ed è usato per consacrace oggetti, talismani e amuleti.
È una rappresentazione della Dea e il simbolo tradizionale di protezione.
Il pentagramma è lo strumento del nord ed è associato alla Terra.
È una fonte di energia durante i periodi della luna piena, dato che il cerchio intorno al pentagramma rappresenta i dischi solari e lunari che sono i principi maschili e femminili.
Il pentagramma nella magia è un mandala e un punto focale per il lavoro di purificazione e benedizione. Viene indossato dalle Streghe per riconoscersi tra loro.

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom gen 06, 2008 13:11 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: dom ott 16, 2005 13:04
Messaggi: 2894
Località: Valm Neira
Ottima, ma di norma chi è appassionato al simbolismo o a pratiche un pò più particolari tende a saperne bene l'origine e il valore.

Di solito chi non ne capisce etichella il pentacono come simbolo pagano e lo attribuisce alle sette del diavolo.

Grazie per la spiegazione Sheyraen :)

_________________
Un vecchio saggio disse questo:
I gatti mangiano gli uccelli e muzedon n'è un gran golosone


Ultima modifica di Principe_Nero il dom gen 06, 2008 15:10, modificato 1 volta in totale.

Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom gen 06, 2008 13:17 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: gio apr 19, 2007 09:13
Messaggi: 1407
Intervento molto interessante, come sempre, Sheyraen. Grazie mille! :d


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom gen 06, 2008 18:10 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer ott 18, 2006 18:19
Messaggi: 468
Località: Palermo
Copio ed incollo,intervento molto interessante....che bella la cultura!!!

_________________
....costo per le anime di vetro resina 4€/cad. (con master card),costo per elastico per tendere le frecce,3.50€ (con master card),Similpelle e colla,20€(con master Card)
valore commerciale 80€(con master card)
sapere che quell'arco l'hai regalato ad uno niubbo che ucciderà accidentalmente il tuo Pg ..NON HA PREZZO!!!
Per tutte le male parolacce ed le varie imprecazioni c è Master card..
------------------------------------------------------
2819 Mellcom Westfalya mer ott 18, 2006 17:19
giorno della mia iscrizione i nquesto stupendo forum-famiglia.
------------------------------------------------------

Immagine


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun gen 07, 2008 00:17 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer giu 27, 2007 11:02
Messaggi: 3932
Località: Bergamo
In genere il cristianesimo ha sempre, per sua natura e scopo, deformato i significati dei simboli dei culti precedenti, spesso ribaltandone il significato o infondendone uno nuovo e negativo, prima per aiutarsi nella sua espansione e poi per consolidare la sua supremazia nella cultura occidentale.
Pessima seppur ovvia abitudine.


Comunque spesso i fraintendimenti nascono anche dal fatto che esistono due tipi di pentacoli: quello legato al culto wicca, e quello rovesciato, legato ai culti satanisti&co.

_________________
Immagine

"Beauty is in the Eye of the Beholder"
Margaret Wolfe Hungerford


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun gen 07, 2008 04:36 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5703
Località: Soncino (CR)
Grazie ragazzi :)
Mi fate arrossire :Sorrisone:
Sono molto contenta che vi piaccia e anzi, se beccate altre informazioni/interpretazioni, sarebbe bello saperne un po' di più.


Dmiitrj ha scritto:
Comunque spesso i fraintendimenti nascono anche dal fatto che esistono due tipi di pentacoli: quello legato al culto wicca, e quello rovesciato, legato ai culti satanisti&co.


Non è detto sai. Lo dicevo proprio sopra:

Il pentagramma rovesciato rappresenta il diavolo. Tuttavia, in alcune tradizioni, il pentagramma portato rovesciato indica di stare ancora percorrendo l’iniziazione.

Però è vero che comunemente viene interpretato così.

Una volta stavo documentandomi su alcune tradizioni celtiche e anche in quel caso, si parlava dello zampino della Chiesa Cattolica.
Come accadde con gli elementi 'pagani' del cristianesimo, anche alcune feste celtiche passarono nella cultura cristiana, dopo che i romani sottomisero i Celti, e quando, più tardi, la Roma cattolica cercò di convertire i Celti pagani. Divenne però chiaro alla Chiesa che i Celti, nonostante la loro apparente sottomissione alla cultura cristiana, continuavano ad aderire testardamente ad alcuni elementi del loro vecchio credo. Così, all'incirca nel settimo secolo d.C., la Chiesa spostò il giorno di Ognissanti, una festa che onorava il martirio dei primi cristiani, da maggio al primo novembre, in modo da unirla agli antichi rituali druidici del 31 ottobre.

Quindi, non mi stupisce che anche l'antichissimo simbolo del pentacolo, decisamente contrario alle pratiche cristiane (la magia non è riconosciuta ovviamente dalla Chiesa), subisca questa sorta di maleinterpretazione.
Anzi! Peggio... mi pare che si sia fatto proprio di tutto per attribuirgli significati negativi (il diavolo, rituali satanici, rituali magici blasfemi e così via).
Non per niente spesso il mago cattivo viene rappresentato davanti a un pentacolo iscritto sul pavimento con le 5 candele accese alle estremità, mentre compie chissà quali malefici incantesimi.

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun gen 07, 2008 09:40 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer ott 18, 2006 18:19
Messaggi: 468
Località: Palermo
mi raccomando ,ragazzi,prendiamo ad esempio la vecchia chiesa,quella pre-Lutero ,da non confondere con l'ultima.
Poi è contraddittorio non riconoscere la magia,perchè se si intende il trucco del fazzoletto ,posso pure capirlo,ma se si intende l'utilizzo di elementi naturali,tra cui l'uomo,per esorcizzare spiriti malvagi ,allora qualcuno mi può spiegare che cosa ci fa a Palermo Padre la Gru(o Grua,non ricordo)?
Tutti in città conoscono le abilità di quest'uomo contro le possessioni.
E che cosa è se non magia?La magia,se non ricordo male , è di base,il poter convogliare,sviluppare,ed far fluire fuori energia,ed utilizzarla come è giusto,c è chi la utilizza per la una specie di auto massaggio ,Pranoterapia,ed io posso farlo,mi è successo molte molte di poterlo fare ad insaputa di un amico,es. lui stra ubriaco,morto,ed io sono riuscito a fargli cessare il vomito .E poi ho scoperto che è nella storia della mia famiglia il saper utilizzare ,movimenti e campi magnetici umani (non so il loro vero nome)mia nonna lo faceva prima di me a mia madre e così via.
E normale,ma sono cose sempre limitate," la magia "non è altro (oggi giorno)un aiuto alle piccole cose,non credete a quei idioti che vi guariscono da un tumore o ecc,la interviene il medico,perchè buttare anni di ricerche mediche?
Anche quelli che fanno le carte,esistono,ma non se ne vanno in televisione,io l'ho avuta in famiglia,e lei ha smesso dopo aver previsto la morte di una sua amica in un dato periodo del l'anno dopo,quindi signori,non siamo ne troppo creduloni ,ne troppo fiduciosi.

_________________
....costo per le anime di vetro resina 4€/cad. (con master card),costo per elastico per tendere le frecce,3.50€ (con master card),Similpelle e colla,20€(con master Card)
valore commerciale 80€(con master card)
sapere che quell'arco l'hai regalato ad uno niubbo che ucciderà accidentalmente il tuo Pg ..NON HA PREZZO!!!
Per tutte le male parolacce ed le varie imprecazioni c è Master card..
------------------------------------------------------
2819 Mellcom Westfalya mer ott 18, 2006 17:19
giorno della mia iscrizione i nquesto stupendo forum-famiglia.
------------------------------------------------------

Immagine


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun gen 07, 2008 09:44 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer ott 18, 2006 18:19
Messaggi: 468
Località: Palermo
neanche farla a posta, guardate qua,campi elettro magnetici:

Tra le tante teorie messe a punto sulla pranoterapia, la più accettabile e diffusa tra i suoi appassionati cultori è senza dubbio quella bioelettromagnetica, secondo cui il guaritore è una persona dotata di un campo elettromagnetico vitale più potente della norma, che riesce ad influenzare il corrispettivo del paziente, ottenendo in esso modificazioni significative.
Luciano Muti, nel suo libro "Conoscere la pranoterapia", ed. EDIERRE, avvalora questa tesi:
"Un numero di prove sempre maggiori indica i fenomeni bioelettrici come la base dello sviluppo dei processi biologici. Numerosi studi portano ad evidenziare negli esseri viventi differenze di polarità e di potenziale e, come conseguenza, presenze di campi elettrodinamici, che sono in parte costituiti da componenti atomici fisico-chimici formanti il sistema biologico.
Utile verifica di queste emissioni bioplasmatiche ed elettromagnetiche fuoriuscenti dalle mani di un pranoterapeuta sono le elettrofoto Kirlian, il cui principio è stato in questi anni notevolmente valorizzato da nuove ed importanti ricerche. Secondo l'ing. Marco Todeschini il veicolo principale dell'energia trasmessa dal pranoterapeuta è un campo elettromagnetico. Egli afferma che il corpo umano è una centrale elettrica che, seguendo i principi della fisica, può trasmettere, per induzione, ad un altro organismo basse frequenze elettromagnetiche sulle parti ammalate, normalizzandone le cariche elettriche positive o negative; l'energia bioplasmatica o bioradiante emessa, completa la normalizzazione energetica della zona alterata".

http://digilander.libero.it/pranheal/

---------------------------------------------
Io per esempio vorrei conoscere di presenza una Whicca,ed assisstere di presenza a qualche rito,non perchè chissà quale cosa,ma solo perchè detentore di cultura,mi affascina tutto cio chè è cultura,e chi mi conosce sa che sono un vero rompiscatole,anche Darkwing lo sa,mi interessa tutto cio che è sia scienza nuova (quella vera)e tutto ciò che è altro e riguardi l'uomo.

_________________
....costo per le anime di vetro resina 4€/cad. (con master card),costo per elastico per tendere le frecce,3.50€ (con master card),Similpelle e colla,20€(con master Card)
valore commerciale 80€(con master card)
sapere che quell'arco l'hai regalato ad uno niubbo che ucciderà accidentalmente il tuo Pg ..NON HA PREZZO!!!
Per tutte le male parolacce ed le varie imprecazioni c è Master card..
------------------------------------------------------
2819 Mellcom Westfalya mer ott 18, 2006 17:19
giorno della mia iscrizione i nquesto stupendo forum-famiglia.
------------------------------------------------------

Immagine


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun gen 07, 2008 15:48 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5703
Località: Soncino (CR)
Beh, però leggendo tutto questo mi viene da pensare che con la magia non abbia grossi punti di contatto.
Infatti è tutto spiegato tramite teorie scientifiche (il campo elettromagnetico).
Tornando sul rapporto tra la chiesa cattolica e le pratiche pagane, è dura credere che la chiesa etichetti "l'esorcismo" come qualcosa inerente alla magia. Essa lo spiega con la fede, la lotta tra bene e male, il veicolo, costituito dal sacerdote, tra le schiere di Dio e quelle del Diavolo con cui lotta per scacciare "gli spiriti malvagi".
Magia e religione non vanno a braccetto, non nell'accezione classica.
La magia, già di per sé difficile da definire vista la montagna di bufale che la circonda, investe il campo dei rituali, delle pratiche che non sono legate al credo religioso.

Giusto per buttarla sul leggero, persino nei giochi di ruolo gli incantesimi clericali sono ben distinti da quelli dei maghi.
I primi necessitano dell'intervento divino e sono una risultanza di una preghiera, un'invocazione alla divinità. I secondi no (e qui potrei sforare sul discorso drow: perché le sacerdotesse drow non amano troppo i loro maghi, anche se sanno che sono molto utili? :occhio: )

E' facile cadere in errore e lasciarsi confondere, ma la Chiesa non può davvero ammettere e giustificare l'esistenza della magia.
La interpreterà sempre e comunque come un intervento della volontà divina che agisce attraverso l'uomo, ma non come un uomo che piega le forze della natura a suo piacere per ottenere quello a cui mira.

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer gen 09, 2008 01:06 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: gio feb 12, 2004 19:13
Messaggi: 976
Località: Catania
Topic interessante e corretto Shay, solo qualche precisazione, il pentacolo non è un simbolo esclusivamente wiccano, ma viene utilizato da noi pagani in generale, indipendentemente se seguaci della corrente neo pagana della wicca.
Il cerchio che contiene il pentacolo, più che a simboleggiare gli Dei in se, considerati invece come principio divino nella parte apicale della stella, rappresenta la ciclicità del tutto che si muove e ritorna, la vita, la morte e la rinascita, il flusso energetico in continuo movimento e scambio, lo spazio sacro; ed è vero che il pentacolo è un simbolo di riconoscimento, di protezione e di potente canalizzazione energetica.
Riguardo al fatto del pentacolo rovesciato, non è che esistono due tipi di pentacolo, ma semplicemente succede che, sicuramente, come ben tutti conosciamo, è pratica comune dei satanisti recuperare qualche simbolo qua e la e capovolgerlo, ma in ogni caso il simbolismo del pentacolo capovolto in ambito pagano era ed è già utilizzato in alcune congreghe per indicare i neofiti.
Tra i significati del pentacolo abbiamo anche la famosa rappresentazione dell'uomo al centro del mondo, ma questa è successiva .

_________________
:witch: Sortilegio :muze:

" Ella ha il furore della Dea Sekhmet e la dolcezza della Dea Bastet "
(Il mito dell'occhio del sole, iscrizione del tempio di Philae)


Ultima modifica di Sortilegio il mer gen 09, 2008 03:38, modificato 2 volte in totale.

Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer gen 09, 2008 03:20 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5703
Località: Soncino (CR)
Grazie Sortilegio :)
Però in effetti non ho mai detto che è un simbolo esclusivamente Wicca, ma appunto elencavo le varie interpretazioni a seconda delle diverse culture.
Allo stesso modo, ho appunto segnalato che il pentacolo rovesciato viene interpretato da alcuni per segnalare l'apprendistato :)
Insomma, sono contenta di queste conferme e anzi, bellissima (e secondo me azzeccatissima) la segnalazione sul significato che pu assumere il cerchio. Io lo trovo anzi molto più adatto.

Di sicuro, il simbolo del pentacolo è uno dei più usati dalle più svariate culture e sono certa che spulciando qui e la si possono trovare ulteriori interpretazioni. Cosa che ci fa solo bene e conoscere di più :)

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer gen 09, 2008 03:33 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: gio feb 12, 2004 19:13
Messaggi: 976
Località: Catania
Io mi riferivo più precisamente alla seguente frase:
Cita:
Oggi viene indossato dai Wiccans come simbolo della loro credenza religiosa, come i cristiani portiamo la croce o gli ebrei la stella di David.

Per precisare che non sono solo i wiccani ad indossarlo .
Parlando invece del ribaltamento del pentacolo, mi riferivo più che altro agli interventi letti successivamente, in cui sembrava quasi che fossero stati i satanisti ad inventarselo sotto sopra, quando invece era già presente nel simbolismo pagano.

Sono molto felice il mio intervento sia stato gradito e ti ringrazio ancora per questo post! :)

_________________
:witch: Sortilegio :muze:

" Ella ha il furore della Dea Sekhmet e la dolcezza della Dea Bastet "
(Il mito dell'occhio del sole, iscrizione del tempio di Philae)


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer gen 09, 2008 03:47 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5703
Località: Soncino (CR)
Ups!
Hai ragionissima!
E' fuorviante :blll:
Tra l'altro, come mi faceva notare un'amica, pare che anche le quindicenni che vogliono fare colpo lo indossano ogni tanto :Sorrisone:

Noto solo ora la tua firma e devo ammetterlo, sentirmi dire da te che era interessante il post, è più che un semplice complimento :)

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer gen 09, 2008 04:03 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: gio feb 12, 2004 19:13
Messaggi: 976
Località: Catania
Lasciamo perdere le quindicenni in fase moda ossessiva alternativa ecc ecc ecc... ne ho sentite di cotte e di crude, :muze: e si potrebbe aprire anche un topic a parte!! eheheheheh....

Sì, il post è interessante poichè in pochi sanno davvero cosa il pentacolo rappresenti realmente, spesso all'interno dell'ambito pagano stesso l'ignoranza regna sovrana (colpa di alcune mode che si protraggono più del dovuto... :P )

Lusingata dalle tue parole ti ringrazio, ma ho scritto solo ciò che ritenevo oppurtuno :) .

_________________
:witch: Sortilegio :muze:

" Ella ha il furore della Dea Sekhmet e la dolcezza della Dea Bastet "
(Il mito dell'occhio del sole, iscrizione del tempio di Philae)


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: ven gen 11, 2008 14:55 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio gen 11, 2007 18:51
Messaggi: 746
Località: Sschindylryn
Sheyraen ha scritto:

Quindi, non mi stupisce che anche l'antichissimo simbolo del pentacolo, decisamente contrario alle pratiche cristiane (la magia non è riconosciuta ovviamente dalla Chiesa), subisca questa sorta di maleinterpretazione.
Anzi! Peggio... mi pare che si sia fatto proprio di tutto per attribuirgli significati negativi (il diavolo, rituali satanici, rituali magici blasfemi e così via).


A me non è piaciuto particolarmente nè il libro e ancor meno il film, ma mi trovo perfettamente d'accordo con la spiegazione eclettica che "Il codice Da Vinci" dà dei significati negativi attribuiti al pentacolo.
Nel tentativo di egemonizzare sotto un'unica fede, un unico Dio, un'unica bandiera popoli che in realtà tra loro non avevano molto da spartire, le piccole fedi e ciò che rimaneva di certi culti animisti non solo non avevano posto ma erano addirittura ritenuti scomodi.
Se ne trova traccia nel Malleus Maleficarum, il "breviario del perfetto inquisitore"; tutti i simboli riconducibili a Satana sono simboli di culti pagani che per lo più si rifacevano a culture del nord. Basti pensare a ciò che accadde in Norvegia con la venuta di Re Olav, poi canonizzato a santo; con cipiglio senza eguali pose fine ad ogni religione elementale, pagana, politeista che si trovava nella penisola scandinava. Ci vorrà un Tolkien per recuperare gli stracci strappati delle memorie di questa cultura.
Il medioevo è stato davvero il buio dell' uomo...

_________________
Immagine


Ho preso in odio la vita perchè mi è sgradito quanto si fa sotto il sole. Ogni cosa infatti è vanità ed un inseguire il vento.(Qoèlet: 2,17)


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010