Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è ven mag 14, 2021 05:21

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Origini del Pentacolo
MessaggioInviato: ven gen 11, 2008 15:05 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5707
Località: Soncino (CR)
Non so se è stato il medioevo davvero il "buio dell'uomo".
La perdita inesorabile di cultura a cui siamo testimoni oggi forse è il vero momento nero della nostra razza.
Condanniamo le guerre fatte in nome della religione, quelle portate avanti con le armi, ma siamo ciechi a quelle più subdole, nascoste, in cui ogni cultura diversa viene demonizzata.
E' un brutto, vigliacco, sporco lavaggio del cervello.
Ecco perché vale la pena rispolverare i miti e le leggende che non mettono piede nelle nostre scuole o peggio, i cui simboli vengono trasmutati in ciò che non sono stati.

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Origini del Pentacolo
MessaggioInviato: ven gen 11, 2008 16:19 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio gen 11, 2007 18:51
Messaggi: 746
Località: Sschindylryn
Quoto tutto.
Ogni lavaggio del cervello fa solo il suo gioco. La storia ci è testimone, questo non è mai stato un gioco il cui debito non sia stato violentemente riscosso dal naturale corso degli eventi.
A scuola si impara poco. Ma il peggio non è quello perchè troverei strano un corso di simbologia mistica al liceo, mentre trovo importante lo studio del greco e del latino che forniscono le basi della ricerca di soluzioni a problemi complessi.
Quello che di grave sta accadendo alla nostra razza.... si sta perdendo la capacità di invogliare le persone alla scoperta di ciò che non conoscono perchè viene tutto fornito già preconfezionato, premasticato e predigerito da coloro che vorrebbero tenerci sotto controllo. Nessuno ha interesse a sapere che cos'è un pentacolo se il problema vero sono i crediti a fine quadrimestre. Chi si interessa ad altro sono le persone che comunque l'avrebbero fatto. Ma le menti da risvegliare restano sopite.
Sul perchè ho una personale interpretazione, tratta da "La storia infinita":

Atreyu: Che cosè questo nulla?
Gmork: E' la disperazione che ci circonda e distrugge questo mondo….ed io ho fatto in modo di aiutarlo!
Atreyu: MA PERCHE'?
Gmork: Perchè è più facile dominare chi non crede in niente e questo è il modo più sicuro di conquistare il potere!! GRGGRGAAAUAUURRR!!!!!

_________________
Immagine


Ho preso in odio la vita perchè mi è sgradito quanto si fa sotto il sole. Ogni cosa infatti è vanità ed un inseguire il vento.(Qoèlet: 2,17)


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Re:
MessaggioInviato: dom gen 13, 2008 19:27 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: dom ott 16, 2005 13:04
Messaggi: 2894
Località: Valm Neira
Halbryn ha scritto:
Sheyraen ha scritto:
Il medioevo è stato davvero il buio dell' uomo...



Io considererei il medioevo come il periodo buio della storia, ti spiego il perchè.......
Diciamo che le vere opere d'arte create in quel periodo erano e sono sotto lo stretto controllo della Chiesa, che in quel periodo deteneva il vero potere, quello delle masse.
Quindi possiamo considerare giusta la tua affermazione per quanto riguarda ciò che conosciamo ma mi piacerebbe fare un giro nell' archivio segreto del vaticano per riconsiderare un pò l'idea generale del medioevo.

_________________
Un vecchio saggio disse questo:
I gatti mangiano gli uccelli e muzedon n'è un gran golosone


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Re:
MessaggioInviato: dom gen 13, 2008 19:34 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio gen 11, 2007 18:51
Messaggi: 746
Località: Sschindylryn
Principe_Nero ha scritto:
Quindi possiamo considerare giusta la tua affermazione per quanto riguarda ciò che conosciamo ma mi piacerebbe fare un giro nell' archivio segreto del vaticano per riconsiderare un pò l'idea generale del medioevo.


Cavolo! Quando vuoi andare dimmelo che vengo anch'io... Mi sono sempre posto certe domade che non riescono a trovare risposta! :twisted:
Mi riferivo in realtà anche a quello... del medioevo non si sa molto e chi ne è pervenuto a conoscenza non fa balzi di gioia scomposta per divulgarla.
Vorrei saperne di più.. dovrei leggere di più.... :roll:

_________________
Immagine


Ho preso in odio la vita perchè mi è sgradito quanto si fa sotto il sole. Ogni cosa infatti è vanità ed un inseguire il vento.(Qoèlet: 2,17)


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Origini del Pentacolo
MessaggioInviato: lun gen 14, 2008 19:31 
Non connesso
Signore di Necropolis
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer mar 24, 2004 14:59
Messaggi: 9776
Località: Necropolis
intervento interessante che ci stava abbomba in Oscuro Sentiero posto che più che un Mito e Leggenda è qualcosa di ben concreto legato all'esoterismo e all'oscurità :D

Mannaggia al conflitto di interesse tra questa sez. e oscuro Sentiero che impedisce la trattazione unitaria di certi argomenti di interesse, come dire, intersettoriale :D

mi riservo di leggere e ommentare questo topic assai interessante di miss S. che mi era sfuggito

_________________
ImmagineWhat if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Re:
MessaggioInviato: lun gen 14, 2008 19:58 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5707
Località: Soncino (CR)
Principe_Nero ha scritto:
Halbryn ha scritto:
Sheyraen ha scritto:
Il medioevo è stato davvero il buio dell' uomo...



Io considererei il medioevo come il periodo buio della storia, ti spiego il perchè.......
Diciamo che le vere opere d'arte create in quel periodo erano e sono sotto lo stretto controllo della Chiesa, che in quel periodo deteneva il vero potere, quello delle masse.
Quindi possiamo considerare giusta la tua affermazione per quanto riguarda ciò che conosciamo ma mi piacerebbe fare un giro nell' archivio segreto del vaticano per riconsiderare un pò l'idea generale del medioevo.


A dire il vero io dicevo che NON so se è stato davvero il Medioevo il periodo più oscuro dell'uomo.
Infatti, se prima la Chiesa interveniva apertamente per controllare opere d'arte e quant'altro, adesso lo fa solo più subdolamente e di nascosto.
Non c'è un tg che passi senza propinarci le idee del Vaticano che spesso interviene anche su questioni politiche, oltre che morali.
Se ora i mezzi non sono più quelli della guerra aperta e delle crociate, io non li considero meno sporchi.
Basti pensare allo sfruttamento dell'ignoranza dilagante delle masse: poiché le tradizioni pagane in fondo sono le più dure a morire e le nemiche più ostiche per l'egemonia del pensiero religioso cristiano, è questo il mezzo che si usa per dissacrare vecchi simboli, tramutandoli in "male".
Sarei proprio curiosa infatti di proporre un sondaggio:
"Il simbolo del Pentacolo, cosa ti ricorda?"
1) Il simbolo delle sette sataniche;
2) Un simbolo antico legato alla magia e bla bla bla
Sono pronta a scommettere sul risultato.

D'altro canto, che le tradizioni pagane siano pericolose per la religione, è facilmente dimostrabile:
Pensando al Natale, vi viene in mente di più Babbo Natale o la nascita di Gesù?

MM, mi onora sapere che il topic ha suscitato anche il tuo interesse :)
Visiterò quanto prima anche la sezione dedicata all'Oscuro Sentiero perché, non so se si nota, ma sono decisamente affascinata da queste cose :)

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Origini del Pentacolo
MessaggioInviato: lun gen 14, 2008 20:07 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: gio feb 12, 2004 19:13
Messaggi: 976
Località: Catania
Sheyraen ha scritto:
Pensando al Natale, vi viene in mente di più Babbo Natale o la nascita di Gesù?



Beh! comunque per noi pagani il periodo cristiano del natale corrisponde al Solstizio di Inverno (21 dicembre), Yule, giorno in cui festeggiamo la nascita del nuovo Dio Sole, ovvio è dunque lo scopiazzamento del cristianesimo, per il quale culto invece, logicamente parlando, Gesù dobvrebbe nascere in primavera, visto quando avviene il concepimento (divino.... se -__-), nel periodo in cui hanno invece fatto cadere la pasqua, ovvero quando per noi pagani cade Oestara (21 marzo), l'equinozio di primavera, equilibrio tra i poli maschile e femminile, di questa festa le uova ( contenitore di fermento vitale) e il coniglio (una delle rappresentazioni della Dea Eostre, a cui la festa è dedicata) sono alcuni simboli, che fantasia queste autorità Religiose cattoliche cristiane eh?
Non potendo sopprimere hanno sovrapposto... chiamali fessi!
Dittatori!

_________________
:witch: Sortilegio :muze:

" Ella ha il furore della Dea Sekhmet e la dolcezza della Dea Bastet "
(Il mito dell'occhio del sole, iscrizione del tempio di Philae)


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Origini del Pentacolo
MessaggioInviato: lun gen 14, 2008 20:18 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5707
Località: Soncino (CR)
Ecco!
E io sono arrabbiata perché queste cose, se non siamo noi a cercarle, non vengono decisamente divulgate. Una conoscenza negata è il peggior insulto per l'umanità... altro che epoca oscura!
Ci controllano meglio se siamo ignoranti...
Tristezza immane...

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Origini del Pentacolo
MessaggioInviato: lun gen 14, 2008 20:47 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: gio feb 12, 2004 19:13
Messaggi: 976
Località: Catania
Sheyraen ha scritto:
Ecco!
E io sono arrabbiata perché queste cose, se non siamo noi a cercarle, non vengono decisamente divulgate. Una conoscenza negata è il peggior insulto per l'umanità... altro che epoca oscura!
Ci controllano meglio se siamo ignoranti...
Tristezza immane...


Ma ovvio!!! è una legge di vita millenaria questa, ma è anche la gente codarda che ha paura di andare oltre le cose che ci vengono inculcate... .

_________________
:witch: Sortilegio :muze:

" Ella ha il furore della Dea Sekhmet e la dolcezza della Dea Bastet "
(Il mito dell'occhio del sole, iscrizione del tempio di Philae)


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Origini del Pentacolo
MessaggioInviato: lun gen 14, 2008 21:14 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio gen 11, 2007 18:51
Messaggi: 746
Località: Sschindylryn
Sortilegio ha scritto:
Beh! comunque per noi pagani il periodo cristiano del natale corrisponde al Solstizio di Inverno (21 dicembre), Yule, giorno in cui festeggiamo la nascita del nuovo Dio Sole, ovvio è dunque lo scopiazzamento del cristianesimo, per il quale culto invece, logicamente parlando, Gesù dobvrebbe nascere in primavera, visto quando avviene il concepimento (divino.... se -__-), nel periodo in cui hanno invece fatto cadere la pasqua, ovvero quando per noi pagani cade Oestara (21 marzo), l'equinozio di primavera, equilibrio tra i poli maschile e femminile, di questa festa le uova ( contenitore di fermento vitale) e il coniglio (una delle rappresentazioni della Dea Eostre, a cui la festa è dedicata) sono alcuni simboli, che fantasia queste autorità Religiose cattoliche cristiane eh?


Quoto tutto e di più. Le feste cristiane cadono gli stessi giorni delle feste pagane degli antichi romani per decreto dell'imperatore Costantino e seguenti (vedi E. Gibbon, "Storia della decadenza e caduta dell'impero romano").

Per Sheyraen: vedi che Gmork aveva ragione? :occhio:

Ogni periodo storico ha i suoi dei... e i suoi demoni...

_________________
Immagine


Ho preso in odio la vita perchè mi è sgradito quanto si fa sotto il sole. Ogni cosa infatti è vanità ed un inseguire il vento.(Qoèlet: 2,17)


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Re:
MessaggioInviato: mer gen 16, 2008 12:46 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: dom ott 16, 2005 13:04
Messaggi: 2894
Località: Valm Neira
Sheyraen ha scritto:

A dire il vero io dicevo che NON so se è stato davvero il Medioevo il periodo più oscuro dell'uomo.
Infatti, se prima la Chiesa interveniva apertamente per controllare opere d'arte e quant'altro, adesso lo fa solo più subdolamente e di nascosto.
Non c'è un tg che passi senza propinarci le idee del Vaticano che spesso interviene anche su questioni politiche, oltre che morali.
Spoiler: Visualizza


Ho spoilerato il quote con l'intervento di Sheyraen per questioni di grandezza ^_^


Concordo che la Chiesa ha ancora potere sulle masse ma specificherei affermando che questo controllo è da considerarsi in base allo sviluppo delle varie Nazioni Mondiali, nei paesi meno sviluppati c'è un maggior controllo della Chiesa in quanto la cultura di questi popoli è molto bassa; considerando che l'istruzione viene fornita da strutture eclesiastiche.
Non accade cosi invece nei paesi sviluppati, dove si riscontra uno scetticismo sui temi della Chiesa, dove le discrepanze degli scritti vengono confermate dalla scienza e dallo studio delle varie religioni. esempio: Dio non assomiglia un pò troppo a Zeus, già coppiato dai Romani con Giove?

La Chiesa sta tentando di marginare la sua perdita di potere in questi paesi cercando di allinearsi con l'evolversi della società, ha modificato certe sue tradizioni e tu sai come sono secolari quest'ultime.

Per finire, il risultato del sondaggio; dipende dove lo fai, su questo forum riceveresti molte conferme positive, anche fra i giovani ( considera quanti hanno letto il libro il Codice da Vinci) (( Che contiene tante inesattezze in verità)), prova a farlo in una casa di riposo, avresti altre conferme.

_________________
Un vecchio saggio disse questo:
I gatti mangiano gli uccelli e muzedon n'è un gran golosone


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Origini del Pentacolo
MessaggioInviato: mer gen 16, 2008 15:42 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5707
Località: Soncino (CR)
Non so...
Sarà davvero più influente nei paesi sottosviluppati?
E' bello sentire che qualcuno abbia ancora fiducia nell'umanità. Io sono un pelo più misantropa a dire il vero.
Per me qui, dove i mass media insegnano più delle scuole, forse la gente CREDE di mettere in discussione certi dogmi della chiesa.
Di fatto però, pochissimi sanno che tutte le feste cristiane sono sovrapposte a quelle pagane... la gran parte non ne conosce nemmeno le origini.
Mi chiedo chi sono quelli "sottosviluppati".
Questo forum è un'isola... non ve ne sono molte.

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Origini del Pentacolo
MessaggioInviato: mer gen 16, 2008 18:38 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: dom ott 16, 2005 13:04
Messaggi: 2894
Località: Valm Neira
Sheyraen ha scritto:
Non so...
Sarà davvero più influente nei paesi sottosviluppati?
E' bello sentire che qualcuno abbia ancora fiducia nell'umanità. Io sono un pelo più misantropa a dire il vero.
Per me qui, dove i mass media insegnano più delle scuole, forse la gente CREDE di mettere in discussione certi dogmi della chiesa.
Di fatto però, pochissimi sanno che tutte le feste cristiane sono sovrapposte a quelle pagane... la gran parte non ne conosce nemmeno le origini.
Mi chiedo chi sono quelli "sottosviluppati".
Questo forum è un'isola... non ve ne sono molte.




Esistono molte isole simile, poi come ogni cosa la verità la conosco in pochi, sono questi ad essere il vero problema della Chiesa, questi sono perseguitati, perchè la Chiesa non ha mai fatto cadere le armi.
Considera internet come informazione la libertà che viaggia nei blog e nei forum, cerca cultura celtica e ti usciranno centinaia di risultati, certo non troverai le verità nascoste, mds, scritti miracolosi poichè parte del vero sapere viaggia come faccevano i druidi, oralmente, dentro di noi abbiamo già gli ingredienti, manca solo l'intervento di un cuoco.
Sto sparlando in miei pensieri scusate, tornado in itere:

Chi sono quelli sottosviluppati? Potrei dirti quei popoli che basano la propria cultura sulla religione, poichè in essa tante volte c'è falsità, considero sviluppata una Nazione in cui si può discutere di queste tematiche senza subire come conseguenza la morte.

_________________
Un vecchio saggio disse questo:
I gatti mangiano gli uccelli e muzedon n'è un gran golosone


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Origini del Pentacolo
MessaggioInviato: ven apr 25, 2008 22:57 
Non connesso
Avatar utente
 ICQ  Profilo

Iscritto il: mar dic 20, 2005 19:11
Messaggi: 1375
Località: il nulla dentro una tazza da thè vuota
mano mano che leggevo mi rendevo conto che tutti erano in sintonia e vedevano la situazione alla stessa maniera..
però, leggendo, mi sembrava come se si perdesse qualcosa.. come se il problema fosse affrontato solo da un punto..
è carattere :D vado con ordine
Ammetto che i significati del pentacolo li conoscevo (quasi tutti, devo ammettere..) perché essendo appassionato di queste cose li ho incontrati in ogni salsa e proposti da ogni mezzo di informazione: "Focus" per citare un gionale, "Sai perchè" per citarne uno sulla televisione e l'immancabile wikipedia.
Per quanto riguarda la scuola posso dire che sul mio libro delle superiori (CLIO Dosser per la precisione) c'è scritto sia del fatto che si è spostata la nascita di Gesù al venticinque dicembre (ovvero la 'notte più lunga' per simboleggiare la "rinascita" e per metterlo lo stesso giorno di una festa romana)
Giusto come nota, Gesù è nato intorno al 5 AC.
il 25 dicembre io penso a San Nicola :D.
e con questo cosa voglio dire? (lo sò cosa voglio dire) Voglio dire che non mi sento minimamente plagiato per un deficit di cultura nell'era dell'informazione mondiale (ove CHIUNQUE può aprire internet ed imparare QUALSIASI cosa voglia).
Una persona che indossa un simbolo e non sà il suo significato mi fa pensare che non sappia cosa stà facendo e non che "non è stata informata su cosa significa".
...
Ancora:
A molti non piace lavorare: Normale.
Alla stragrande maggioranza non piace fare un lavoro che si è scelto per ripiego: Ovvio.
A tutti non piace fare un lavoro che si è scelto per ripiego, faticoso, rognoso, e che comporta un rapporto con persone a cui, in fin dei conti, della tua fatica per lavorare bene non gliene frega poco e nulla: più che giusto.
aggingici il fatto che le persone sovracitate ti odiano perchè tu fai il tuo lavoro.
ecco i professori e la loro voglia di spiegare piccolezze storiche a persone che a mala pena gli studiano quelle fondamentali (o ritenute tali da una persona che le sente per anni).
secondo voi, una persona del genere, si metterebbe a parlare dei pentacoli?
ho aggiunto questo perchè si è accennato al fatto che a scuola non si studiano 'questo genere di cose' (la citazione non è corretta ma ci si avvicina)
...
si è calcolato che nel medioevo una persona in tutta la sua vita conosceva la stessa quantità di informazioni che noi guadagnamo in un quarto della nostra vita.
La Chiesa è stata sicuramente oscurantista ma penso che, oramai, non possa più fare molto e le cose che dice non le ascolta nessuno, o quasi.
Sinceramente.. quanti di voi non usano il preservativo perchè lo dice la chiesa?
Esattamente.
...
ok.. sono andato contro tutto quello di cui avete discusso qui :D
sò che volete replicare e aspetto con ansia la vostra replica :occhio:

_________________
Immagine
Spoiler: Visualizza

C'è una teoria che afferma che, se qualcuno scopre esattamente qual è lo scopo dell'universo e perché è qui, esso scomparirà istantaneamente e sarà sostituito da qualcosa di ancora più bizzarro ed inesplicabile. C'è un'altra teoria che dimostra che ciò è già avvenuto.


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Origini del Pentacolo
MessaggioInviato: sab apr 26, 2008 04:27 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5707
Località: Soncino (CR)
Premetto che non sono per nulla in forma questa notte e forse la mia replica apparirà un po' miserella, ma seguo un pochino l'istinto e lo faccio a sangue caldo, prima di dimenticare quello che volevo dire.

Semplice: in un'era dove l'informazione te la sbatte in faccia la televisione, perché sbatterti a fare la fatica di sfogliare un libro?
Intendo, quanta gente conosci che si sbatte davvero a "cercare" la conoscenza?
Io stessa scrivo cose su volantini e locandine e mi ritrovo davanti a persone che mi dicono "Dai, non ho voglia di leggerlo.. dimmelo tu!".

Quindi, considerato che la maggior parte della gente tende a seguire la "via più facile" e sono pochi quelli che si impegnano seriamente, ecco che l'oscurantismo ancora funziona.

Vorrei essere più profonda di così, ma proprio non ne ho le forze, però spero di aver reso l'idea o per lo meno, il mio pensiero :)

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010