Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è mar mag 18, 2021 10:45

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven apr 15, 2005 09:23 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: gio apr 14, 2005 15:59
Messaggi: 117
Località: Buio Profondo
Kanuka Kaleya Grymlock ha scritto:
Beh se a qualcuno interessassero:

Immagine

L'Oracolo delle Rune di Nigel Pennick

E' uno dei migliori libri che parla di rune che ci sia sul mercato. Parla molto bene delle rune nordike, degli dei nordici e della divinazione. Ha in allegato delle carte con i simboli delle rune, personalmente preferisco delle pietre... come tradizione le rune erano incise o su pezzetti di legno o su pezzi di pietra.
:)


Scusa ma in quanto esperta in questo campo differisco, non è affatto uno dei migliori libri sulle rune, già che ci sono le carte plasticate fa perdere punti all'autore (che apprezzo invece per libri sulla tradizione nordica).
Pennik è più competente per quanto riguarda la cultura celtica, ma di sciamanesimo vichingo sa ben poco, se non in maniera basilare.
Molti autori competenti in certi campi si accingono a scrivere di ciò che conoscono parzialmente, esprimendosi in maniera chiara e convincente ma che nella sostanza poi non è proprio del tutto veritiera.
Sono sicura che Pennik conosce bene i significati delle Rune, ma poco sa sulla sua storia e soprattutto sulle informazioni meno conosciute che però sono particolari importanti per conoscere l'oracolo e approcciarsi con esso.

Da questo punto di vista il libro di Kenneth Meadows è 100 volte superiore, sebbene, come ho già consigliato, per la parte STORICO-CULTURALE consiglio Polia e solo Polia, per ora.

_________________
Chessintra Dal'Zahuryn
.::¤Lloth lu' Olath Ilhar tlu ussta quar'valsharess,
tlu ussta oloth, xuil dos F'sarn gareth, xuil dos F'sarn llieh
¤::.
***
Ze'Zuanth Valsharess
Drow del Regno di Nimenia
http://www.drowrealms.com
Sito della Razza Drow del Regno di Nimenia
http://www.nimenia.org
GDR testuale ad ambientazione fantasy


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven apr 15, 2005 13:14 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar set 21, 2004 19:04
Messaggi: 516
Località: Za'Kahelhd Qu'ellar
Nn mi riferivo allo scamanesimo, ma al significato delle rune in se. Io l'ho trovato un ottimo libro, ammetto ke di libri ne ho trovati veramente poki e nn sono stata lì ad ordinarne.
Cmq provvederò a leggermi quelli di cui parli.

Ma a priori libri su libri scritti da tizio e caio, come si fa ad esser sicuri di ki scrive correttamente e ki no, a parer tuo?

_________________
Immagine
Ci sono due cose infinite: l'universo e la stupidità umana e sulla prima ho ancora dei dubbi.
My DeviantArt Gallery - My GFXartist Gallery - My site


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 18, 2005 11:40 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: gio apr 14, 2005 15:59
Messaggi: 117
Località: Buio Profondo
Studio i Vichinghi e la mitologia norrena da ormai quasi 4 anni, ho letto quasi tutto in quest'ambito, ho letto entrambe le Edda, ho letto quasi tutti i libri che parlano di rune e le ho studiate molto (non ho comprato quelli che si vedeva chiaramente che eran sciocchezze per 13enni), e conosco piuttosto bene l'argomento per giudicare un libro che a mio parere riporta informazioni un pò commerciali, sebbene l'autore è BUONO per quanto riguarda altri argomenti, specie sulle tradizioni del nord.

Non dico sia pessimo il libro, dico che non è ottimo, non lo lodo tutto qui, perché svia leggermente da ciò che è l'oracolo originario. Inoltre, non apprezzo l'aver messo le carte plasticate... :roll:

Per altri libri o argomenti non mi esprimo perché potrei sbagliare, ma questo è davvero il mio campo, ed è in base alla mia conoscenza che giudico, se non avessi le carte in mano per farlo non lo farei.. credimi. :)

_________________
Chessintra Dal'Zahuryn
.::¤Lloth lu' Olath Ilhar tlu ussta quar'valsharess,
tlu ussta oloth, xuil dos F'sarn gareth, xuil dos F'sarn llieh
¤::.
***
Ze'Zuanth Valsharess
Drow del Regno di Nimenia
http://www.drowrealms.com
Sito della Razza Drow del Regno di Nimenia
http://www.nimenia.org
GDR testuale ad ambientazione fantasy


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 18, 2005 13:01 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar set 21, 2004 19:04
Messaggi: 516
Località: Za'Kahelhd Qu'ellar
Vabbè cmq nn hai risposto alla mia domanda. Visto ke hai + esperienza di me, esperienza dettata dallo studio di diversi libri (da come dici tu), come fa una xsona ke si approccia x la prima volta alle rune a capire quale libro è valido? Piuttosto ke un altro. E come fa ad esser sicuro ke quello ke è riportato sul libro A è + esatto di quello riportato sul libro B?

Cmq sul discorso carte mi trovi d'accordo, infatti quando l'ho comprato ero molto scettica xè nn trovato il senso delle rune su carta. Sarebbe decisamente meglio ke uno se le incidesse. Cmq a prescindere da ciò mi era capitato di trovare libri con delle splendide rune ma con un contenuto scritto ke lasciava molto a desiderare. Per cui nn ho tratto conclusioni affrettate.

Seguirò il tuo consiglio e leggerò anke gli altri libri ke hai consigliato.

_________________
Immagine
Ci sono due cose infinite: l'universo e la stupidità umana e sulla prima ho ancora dei dubbi.
My DeviantArt Gallery - My GFXartist Gallery - My site


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 18, 2005 16:02 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: gio apr 14, 2005 15:59
Messaggi: 117
Località: Buio Profondo
non avevo capito la domanda!!! :oops: =P
Pensavo mi dicevi "su che base giudichi un libro o un autore?" eheh
No, vabbé, secondo me uno che si avvicina all'oracolo (come per TUTTO) dovrebbe aprire bene gli occhi e le allungare le orecchie, innanzitutto.
Non comprare il primo libro che si trova in libreria ma magari chiedere, in qualche sito o in qualche forum, vedere vari pareri.
Io ho comprato libri schifosi su vari argomenti prima di capire che erano tali, ma avendo la fortuna di internet diciamo che si può ben indagare prima di acquistare.
Poi leggere cmq non fa male, a me piace leggere anche testi che non condivido solo per cultura personale..
Ovviamente sulle rune bisogna andare con attenzione, prima di usarle bisogna leggere un pò tutto e non seguire le 4 righe scritte da Cunningham in uno dei suoi libri, per dire..
Pennik non basta, questo voglio farti capire, per COMPRENDERE le Rune. Io ho sfogliato il libro in libreria per alemeno 15 min e ho deciso di non comprarlo perché c'erano certi passi che mi lasciavano perplessa... poi non lo etichetto come "orrendo, sviante, superficiale", l'autore non è uno sprovveduto... è solo "buonino" e può informare male in alcuni punti... tutto qui. Diciamo che è come se io, studiosa di Celti, scrivo un libro sui Vichinghi... non sarà certo come lo scrivesse uno studioso di questi... le informazioni saranno limitate e ridotte.

_________________
Chessintra Dal'Zahuryn
.::¤Lloth lu' Olath Ilhar tlu ussta quar'valsharess,
tlu ussta oloth, xuil dos F'sarn gareth, xuil dos F'sarn llieh
¤::.
***
Ze'Zuanth Valsharess
Drow del Regno di Nimenia
http://www.drowrealms.com
Sito della Razza Drow del Regno di Nimenia
http://www.nimenia.org
GDR testuale ad ambientazione fantasy


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 19, 2005 09:11 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar set 21, 2004 19:04
Messaggi: 516
Località: Za'Kahelhd Qu'ellar
Sul discorso "leggere nn fa mai male" mi trovi d'accordo, solo ke alle volte ci si trova a spendere un po' troppo x questi libri, quindi, come dici tu, se si è un po' ben indirizzati quasi sicuramente si spende + volentieri. Diciamo ke preferisco comprare un buon libro e pagarlo caro ke comprarne 10 nn validi e pagarli poco :P
Sarà anke un discorso venale, ma alla fin fine tutto quello di cui l'uomo ha bisogno ha un prezzo, a parte l'aria!! :P

_________________
Immagine
Ci sono due cose infinite: l'universo e la stupidità umana e sulla prima ho ancora dei dubbi.
My DeviantArt Gallery - My GFXartist Gallery - My site


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 19, 2005 09:57 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: gio apr 14, 2005 15:59
Messaggi: 117
Località: Buio Profondo
eheh lo so, io ho la sfortuna di avere la libreria (bella grossa) sotto a dove lavoro.. così sono più che tentata!!!
Già ieri sono uscita con 2 libri.... è la mia rovinaaaa :crying:
Cmq intedevo testi che non condivido come tipo Le Legioni di Shaytan, non mi interessa invocare demoni però come libro lo considero interessante da leggere per cultura. Per quanto riguarda i libri dell'Osuna, ad esempio, non ci penso nemmeno di comprarli per leggerli... brrrrr... quella non è cultura magica, è stupidità.

_________________
Chessintra Dal'Zahuryn
.::¤Lloth lu' Olath Ilhar tlu ussta quar'valsharess,
tlu ussta oloth, xuil dos F'sarn gareth, xuil dos F'sarn llieh
¤::.
***
Ze'Zuanth Valsharess
Drow del Regno di Nimenia
http://www.drowrealms.com
Sito della Razza Drow del Regno di Nimenia
http://www.nimenia.org
GDR testuale ad ambientazione fantasy


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 19, 2006 14:06 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: sab mar 27, 2004 18:27
Messaggi: 3218
Località: Ancona
rose ha scritto:
La farmacia e la dispensa del buon Dio

Immagine



Volevo segnalare che nel 2004 è uscito il secondo volume di questo libro.

Perché insisto tanto su tali libri che a prima vista non hanno nulla a che fare con magia, occulto, essoterismo, miti o leggende?
Perché ritengo che le erbe, da sempre, hanno avuto un ruolo indispensabile nell’immaginario legato all’occulto. Non dimentichiamoci che le streghe più famose (soprattutto in Italia) sono le cosiddette herbariae, ovvero quelle che praticano magie e guarigioni attraverso l’utilizzo di vegetali. Per lo più molte donne sono state accusate di stregoneria semplicemente a causa della loro perizia nell’utilizzare erbe e piante.

Detto questo, ritengo che una conoscenza almeno sufficiente di questa materia sia importante per chi si avvicina a questi argomenti. In ogni caso, non sono propenso a fidarmi dei manuali di erboristeria magica che si trovano negli scaffali di occulto delle librerie: in primis perché spesso gli autori non sono italiani e certe varietà di piante in Italia sono differenti da quello che si trova altrove.
Ritengo che la conoscenza del territorio sia molto importante per questa materia e i libri di Bigazzi e Vestita danno ottime informazioni a tal proposito, in maniera semplice ma dettagliata. Inoltre ci sono buoni suggerimenti sulle proprietà delle piante stesse e avvertimenti sulla eventuale pericolosità. Non dimentichiamo mai che se si intende ingerire un’erba o un suo infuso bisogna essere più che certi delle sue proprietà!!! Anche i banalissimi pomodori possono essere tossici se non trattati nella giusta maniera e i lupini (che divoro in quantità davanti alla tv :P) hanno un’acqua di bollitura velenosa!
Perciò cautela!

Secondo me, il modo migliore per farsi una cultura a questo riguardo è quello di “sfruttare” i vostri nonni: se vivete non lontano dalla campagna, accompagnate i vostri nonni in una buona passeggiata in primavera. Chiacchierando potrete conoscere molte cose che ignoravate sulle piante spontanee delle vostre zone e sul loro utilizzo.
Come minimo avrete fatto una salutare passeggiata, i vostri nonni saranno contenti di aver trascorso tempo con voi e il vostro minestrone sarà più saporito. ;)


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer mag 26, 2010 11:42 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: sab gen 26, 2008 15:29
Messaggi: 24
Località: nel grembo della madonna luna
Vi aggiungo qualcosa che si trova nella mia biblioteca personale. Utili e di facile lettura.


Immagine

La Santeria Cubana
aspetti teorici e manuale pratico

"Sacrifici di piccioni per allontanare il male; infusi di erbe per richiamare il bene; lanci di conchiglie sulla sabbia per predire il futuro. A metà tra animismo e cristianesimo, punto di incrocio di culti antichissimi e magici, la santeria è ancora oggi il culto maggiormente diffuso a Cuba. Nata dall'incontro tra la cultura cattolica dei coloni spagnoli e quella yoruba degli schiavi provenienti dalle regioni del sud-ovest dell'antica Nigeria, la santeria testimonia lo sforzo straordinario che le popolazioni africane - trapiantate a forza sul suolo americano - hanno compiuto pur di conservare una propria identità, proprie credenze e speranze."

Autore: Giuliana Muci
Editore: Besa
Anno: 1998
Prezzo: 12 euro

_________________
Curiosità: Chordewa è una creatura vampirica originaria del Bengala, che appariva alle tribù degli Oraon sotto forma di donna bellissima o di gatto nero. E’ una strega capace di trasformare la sua anima in un gatto-vampiro per uccidere le sue prede e sfamarsi. Il suo miagolio si distingue da quello dei felini comuni e il suo passo è così veloce che non è mai stata catturata. Ha il potere di far cadere gli esseri umani in trance, semplicemente guardandoli negli occhi, e se lecca una persona sulle labbra,ne provoca la morte


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer mag 26, 2010 11:47 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: sab gen 26, 2008 15:29
Messaggi: 24
Località: nel grembo della madonna luna
Immagine

Servirsi della luna
Il suo flusso positivo su natura, salute e vita quotidiana


La luna influenza in misura determinante il buon esito di molte nostre azioni. Questo manuale, che riscopre la saggezza della tradizione popolare, ci insegna come utilizzare il calendario delle fasi lunari e dei segni zodiacali e ci offre una ricchissima gamma di consigli e suggerimenti per scegliere il momento giusto per ogni cosa. Per sapere quando cominciare una dieta, tagliarsi i capelli, innaffiare le piante, fare un viaggio e molto altro in armonia con la luna.
Con un calendario lunare fino al 2016.


Autore: Paungger Johanna - Poppe Thomas
Editore: TEA (collana Tea pratica)
Data: 2008
Prezzo: 8,60 euro

_________________
Curiosità: Chordewa è una creatura vampirica originaria del Bengala, che appariva alle tribù degli Oraon sotto forma di donna bellissima o di gatto nero. E’ una strega capace di trasformare la sua anima in un gatto-vampiro per uccidere le sue prede e sfamarsi. Il suo miagolio si distingue da quello dei felini comuni e il suo passo è così veloce che non è mai stata catturata. Ha il potere di far cadere gli esseri umani in trance, semplicemente guardandoli negli occhi, e se lecca una persona sulle labbra,ne provoca la morte


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Bibliografia essenziale
MessaggioInviato: mer mag 26, 2010 12:15 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: sab gen 26, 2008 15:29
Messaggi: 24
Località: nel grembo della madonna luna
Immagine

Le tisane terapeutiche
fonte di benessere


Indirizzato a quanti desiderano accrescere le loro conoscenze sulle piante medicinali, questo manuale sulle tisane terapeutiche mette a disposizione tutte le conoscenze necessarie per padroneggiare questo tipo di terapia. Le circa 500 tisane sono suddivise secondo le loro azioni sui diversi apparati (respiratorio, cardio-vascolare, digestivo, urinario, genitale, osteo-articolare, cutaneo, ecc.). Il testo pone in evidenza le piante tossiche o potenzialmente tossiche, con particolare riguardo a quelle che, spesso, sono tuttora prescritte o presenti in diverse tisane e vengono riportate le controindicazioni e le reazioni avverse delle piante medicinali e le loro interazioni con i farmaci di sintesi

Autore: Zambotti Luciano
Editore: Tecniche Nuove (collana - medicina naturale)
Anno: 2004
Prezzo: 34,90 euro

Questo libro lo consiglio agli appassionati o studenti di erboristeria, o almeno a chi già ha letto qualcosa sull'argomento poichè non è di facile lettura, ma molto interessante, completo e ben strutturato.

_________________
Curiosità: Chordewa è una creatura vampirica originaria del Bengala, che appariva alle tribù degli Oraon sotto forma di donna bellissima o di gatto nero. E’ una strega capace di trasformare la sua anima in un gatto-vampiro per uccidere le sue prede e sfamarsi. Il suo miagolio si distingue da quello dei felini comuni e il suo passo è così veloce che non è mai stata catturata. Ha il potere di far cadere gli esseri umani in trance, semplicemente guardandoli negli occhi, e se lecca una persona sulle labbra,ne provoca la morte


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer mag 26, 2010 12:34 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: sab gen 26, 2008 15:29
Messaggi: 24
Località: nel grembo della madonna luna
Immagine

Piante aromatiche e medicinali in giardino e in vaso

Si chiamano aromatiche quelle erbe che contengono sostanze particolari che conferiscono aroma a cibi e bevande; sono dette medicinali, invece, quelle che grazie ai loro principi possono venire utilizzate a fini terapeutici. In questo volume scoprirete come coltivarle, come raccoglierle e conservarle, per utilizzarle al meglio.

Autore: nn
Editore: Giunti Demetra (collana: pollice verde)
Data: 2010
Prezzo: 7,90 euro

A mio parere semplicissimo, conciso e dettagliato.

_________________
Curiosità: Chordewa è una creatura vampirica originaria del Bengala, che appariva alle tribù degli Oraon sotto forma di donna bellissima o di gatto nero. E’ una strega capace di trasformare la sua anima in un gatto-vampiro per uccidere le sue prede e sfamarsi. Il suo miagolio si distingue da quello dei felini comuni e il suo passo è così veloce che non è mai stata catturata. Ha il potere di far cadere gli esseri umani in trance, semplicemente guardandoli negli occhi, e se lecca una persona sulle labbra,ne provoca la morte


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer mag 26, 2010 12:57 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: sab gen 26, 2008 15:29
Messaggi: 24
Località: nel grembo della madonna luna
Sul tema dell'erboristeria-botanica ne ho un po' da suggerire, quindi se volete ne aggiungerò altri.

_________________
Curiosità: Chordewa è una creatura vampirica originaria del Bengala, che appariva alle tribù degli Oraon sotto forma di donna bellissima o di gatto nero. E’ una strega capace di trasformare la sua anima in un gatto-vampiro per uccidere le sue prede e sfamarsi. Il suo miagolio si distingue da quello dei felini comuni e il suo passo è così veloce che non è mai stata catturata. Ha il potere di far cadere gli esseri umani in trance, semplicemente guardandoli negli occhi, e se lecca una persona sulle labbra,ne provoca la morte


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Bibliografia essenziale
MessaggioInviato: mer mag 26, 2010 13:36 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer nov 12, 2008 18:33
Messaggi: 453
Località: Valm Neira (da non confondersi con Valmiera, capoluogo di provincia lettone).
Aggiungi, aggiungi, Chordewa. Il tuo contributo è benvenuto.

_________________
Who is who in Val Neira ha scritto:
Hoijemondijs Dodgloptris Nyrtjainnen
Sacerdotessa di Lloth del casato minore Nyrtjainnen. Vanta altri titoli come Sacerdotessa dei riti della Tenebra - Maestra del culto della Fertilità - Custode delle Estreme Sapienze, legati alle sue attività magiche
.

rose ha scritto:
Hoijemondijs è dio :sisi:
Mitternacht ha scritto:
Ah allora è con lei che me la prendo di continuo XD


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mag 27, 2010 11:47 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: sab gen 26, 2008 15:29
Messaggi: 24
Località: nel grembo della madonna luna
Hoijemondijs ha scritto:
Aggiungi, aggiungi, Chordewa. Il tuo contributo è benvenuto.

Va bene, anche se è misero il mio contributo...Ecco qua:


Immagine

Prontuario di Aromaterapia
Utilizzo pratico e veloce degli oli essenziali per tutta la famiglia


"Come utilizzare 70 oli essenziali naturali per molteplici esigenze: l'elenco alfabetico di sintomi e disturbi permette di ottenere indicazioni terapeutiche e ricette pronte su come mescolare gli oli essenziali. Caso per caso, si citano i vettori più adatti da utilizzare, i sistemi a cui ricorrere per trattare il problema mediante l’aromaterapia (inalazione, massaggio, bagno, uso interno), le accortezze da tenere presenti."

Autore: Fabio Nocentini
Editore: Daigo Press
Prezzo: 6,40 euro
Anno: 2010 (fresco di pubblicazione!)

Questo piccolo libro di 72 pagine è utile e pratico.
E' più commerciale rispetto agl'altri libri poichè lo si trova con una rivista allegata "l'Aromatrario", quindi è più facile da trovare.

_________________
Curiosità: Chordewa è una creatura vampirica originaria del Bengala, che appariva alle tribù degli Oraon sotto forma di donna bellissima o di gatto nero. E’ una strega capace di trasformare la sua anima in un gatto-vampiro per uccidere le sue prede e sfamarsi. Il suo miagolio si distingue da quello dei felini comuni e il suo passo è così veloce che non è mai stata catturata. Ha il potere di far cadere gli esseri umani in trance, semplicemente guardandoli negli occhi, e se lecca una persona sulle labbra,ne provoca la morte


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010