Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è sab mag 15, 2021 19:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: gio mar 24, 2011 13:16 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio ott 11, 2007 11:40
Messaggi: 1990
Sono felice di essere finalmente utile.
Volevo dimostrarmi intelligente ma non troppo quindi parlai poco
Assenza o presenza? senza preferire l'una a l'altra?
Ci sono molte cose da chiedere, la maggior parte delle quali lei non vuole sentire. Io non so come sia decaduto veramente l'ottavo, le chiacchiere fra schiavi non si possono considerare accurate, pur essendo più sincere di una qualsiasi discussione tra aristocratici.
Nei relitti del ex ottavo potrei trovare da un mare di trappole ad un gruppo di beholder affamati.
Si, forse sarebbe meglio smuovere qualche conoscenza nei bassifondi.

Poi mi viene in mente un'altra cosa!! diamine!! mi hanno portato l'equipaggiamento nei miei alloggi!!
Se lo stolto non ha trovato le trappole dovrò pulire anche del sangue.

Aspetto la sua prima risposta per chiedere cortesemente anche chi ha inviato nella mia camera.

_________________
:balla:

“Per sfuggire ad un nano furibondo occorrono gambe leste. E ricorda: dovrai sempre essere più svelto dell’ascia che ti scaglierà dietro.
Se gli sfuggi, modifica il tuo aspetto: egli possiede una memoria incredibile. Può così accadere che, dopo venti cicli solari, un boccale ti si fracassi all’improvviso sulla testa e la risata rabbiosa del nano ti risuoni sulle orecchie”


"Una volta la morte andò da un nano e voleva prenderlo con sé, ma il nano piantò bene gli stivali sulla pietra su cui stava, abbassò la fronte con fare testardo e disse di no. La morte passò oltre"

Le cinque stirpi, La guerra dei nani, Markus Heitz


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: mar mar 29, 2011 13:02 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio mar 31, 2005 15:02
Messaggi: 1413
Località: BG (Baldur's gate)
La tua padrona attende un lungo istante prima di rispondere. Stringe gli occhi e trae un lungo sospiro, come se stesse facendo appello a tutta la sua infinita pazienza, e poi dice.
Saprò tratte vantaggio da entrambe le situazioni. Ora va, non predere altro tempo.
Dopodichè torna alle sue carte e ai suoi affari, ignorandoti.

_________________
"Ci sono centinaia di modi di morire... ma io rimango comunque il più probabile." Logan

"In nome di Dio sono state commesse le più ignobili atrocità dell'umanità. La Fede e la Religione corrompono la mente, offuscano la vista. Se fossimo veramente onesti con noi stessi e guardassimo dentro di noi non troveremmo l'anima. Bensì un abisso.
Ovvero il luogo dove risiede il nostro demone, il nostro figlio di Lilith, divenuto tale per opporsi alla dittatura celeste.
Venite fratelli e sorelle, insieme libereremo l'umanità da sè stessa." Logan


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: mar mar 29, 2011 13:42 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio ott 11, 2007 11:40
Messaggi: 1990
Ecco! Sapevo io che dovevo stare zitto!
Bene, non mi ha voluto dire nemmeno chi ha mandato nella mia caverna.
Vuoi vedere che mi trovo un morto sulla soglia. Meglio andarci subito.. Poi andrò a indagare.
Ho ancora un giorno... credo


Mentre Xunder usciva dal palazzo continuava a pensare quanto bello sia sentirsi importante. A Valm Neira ogni giorno era pericoloso, almeno questa missione dava un senso al pericolo

_________________
:balla:

“Per sfuggire ad un nano furibondo occorrono gambe leste. E ricorda: dovrai sempre essere più svelto dell’ascia che ti scaglierà dietro.
Se gli sfuggi, modifica il tuo aspetto: egli possiede una memoria incredibile. Può così accadere che, dopo venti cicli solari, un boccale ti si fracassi all’improvviso sulla testa e la risata rabbiosa del nano ti risuoni sulle orecchie”


"Una volta la morte andò da un nano e voleva prenderlo con sé, ma il nano piantò bene gli stivali sulla pietra su cui stava, abbassò la fronte con fare testardo e disse di no. La morte passò oltre"

Le cinque stirpi, La guerra dei nani, Markus Heitz


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: mar mar 29, 2011 20:15 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio mar 31, 2005 15:02
Messaggi: 1413
Località: BG (Baldur's gate)
Torni alla tua tana ma, contrariamente alle tue previsioni, non trovi nessun segno di effrazione. La tua trappola è ancora dove l'hai messa. La prima cosa che noti è lo zaino appoggiato in bella vista sul tuo giaciglio, comprendi che il tuo rifugio è stato violato ma ad un attendo esame ti assicuri che tutto sia ancora al suo posto.
Lo zaino è gonfio e pronto per essere indossato. Ti basta uno sguardo al suo interno e trovi tutto quello che un esploratore potrebbe desiderare: corda, rampino, un otre in pelle di rothe, razioni da viaggio, pietra focaia e altra roba ancora. E una pergamena arrotolata. Con il sigillo di cera della tua padrona! Una pergamena sigillata con il tuo nome scritto sopra!
Stenti a credere ai tuoi piccoli occhi, ma è la realtà. Quale segretissimo messaggio contiene quella pergamena? Cosa vorrà dirti Zhaunilas che non ti ha potuto dire a voce?

_________________
"Ci sono centinaia di modi di morire... ma io rimango comunque il più probabile." Logan

"In nome di Dio sono state commesse le più ignobili atrocità dell'umanità. La Fede e la Religione corrompono la mente, offuscano la vista. Se fossimo veramente onesti con noi stessi e guardassimo dentro di noi non troveremmo l'anima. Bensì un abisso.
Ovvero il luogo dove risiede il nostro demone, il nostro figlio di Lilith, divenuto tale per opporsi alla dittatura celeste.
Venite fratelli e sorelle, insieme libereremo l'umanità da sè stessa." Logan


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: mer mar 30, 2011 17:51 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio ott 11, 2007 11:40
Messaggi: 1990
Alleviato.. ed anche un po attonito mi accingo a leggere con trepidazione.
.. e poi mi sa che dovrò diventare più bravo con le trappole penso mentre srotolo

_________________
:balla:

“Per sfuggire ad un nano furibondo occorrono gambe leste. E ricorda: dovrai sempre essere più svelto dell’ascia che ti scaglierà dietro.
Se gli sfuggi, modifica il tuo aspetto: egli possiede una memoria incredibile. Può così accadere che, dopo venti cicli solari, un boccale ti si fracassi all’improvviso sulla testa e la risata rabbiosa del nano ti risuoni sulle orecchie”


"Una volta la morte andò da un nano e voleva prenderlo con sé, ma il nano piantò bene gli stivali sulla pietra su cui stava, abbassò la fronte con fare testardo e disse di no. La morte passò oltre"

Le cinque stirpi, La guerra dei nani, Markus Heitz


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: ven apr 22, 2011 22:58 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio ott 11, 2007 11:40
Messaggi: 1990
La lettura della pergamena suscitò svariati sentimenti in me.
Paura, nervosismo, inquietudine per l'incalzare serrato degli ultimi eventi della mia vita, ma il primo sentimento, quello più fondamentale e vivido nel istante in cui ho finito di leggere la lettera, è stata una inaspettata autostima. Fu come un improvvisa doccia fredda per un essere abituato al disprezzo trovarmi affidatario di questa missione; esistere agli occhi della mia padrona e avere sopratutto uno scopo. Non sono stupido, probabilmente sono stato scelto perché facilmente rimpiazzabile se qualcosa va storto, ma preferisco non soffermarmi a pensare a questo.
Per la prima volta sono una pedina nella meravigliosa scacchiera di trame e morte che è la vita a Valm ed ho voglia di violenza, violenza! morte! e vittoria!
Avevo molto da calcolare e da pensare ma sopratutto c'erano delle indicazioni in quella pergamena che dovevano essere memorizzate prima distruggerla.
La lettera diceva chiaramente che l'essere che mi ha portato le provviste si fecce beffe della mia trappola più micidiale. Più precisamente: "Distruggi questo messaggio, o manderò a trovarti la stessa creatura che non ha fatto scattare la tua misera trappola."
Ho bisogno di più chiarezza?
..Ci penso su un' attimo..
Nei miei anni da schiavo mi è capitato più volte presenziare ai prodigi della magia arcana e divina. Ho visto palazzi crollare per poi essere ricostruiti da grandi prodigi di forza magica.
Come faccio ad eliminare definitivamente sta pergamena?
Poi noto che nella pentola ancora appesa sopra le bracci del mio cucinotto ci sono i resti della minestra di ieri...
Faccio a pezzettini piccoli il messaggio, mescolo e lo mangio.
Devo andare a dormire, sono stanco, più psicologicamente che fisicamente forse. Se domani prima dell'incontro ci sarà tempo passerò a trovare un paio di conoscenti dal orecchio sempre attento, Altrimenti voglio essere pronto e fresco per la missione che mi aspetta.
Mi addormento col sorriso, "se qualcuno si mette a rovistare nella mia merda per cercare la pergamena, vuol dire che si merita proprio di trovarla"

_________________
:balla:

“Per sfuggire ad un nano furibondo occorrono gambe leste. E ricorda: dovrai sempre essere più svelto dell’ascia che ti scaglierà dietro.
Se gli sfuggi, modifica il tuo aspetto: egli possiede una memoria incredibile. Può così accadere che, dopo venti cicli solari, un boccale ti si fracassi all’improvviso sulla testa e la risata rabbiosa del nano ti risuoni sulle orecchie”


"Una volta la morte andò da un nano e voleva prenderlo con sé, ma il nano piantò bene gli stivali sulla pietra su cui stava, abbassò la fronte con fare testardo e disse di no. La morte passò oltre"

Le cinque stirpi, La guerra dei nani, Markus Heitz


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: gio mag 12, 2011 23:51 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio ott 11, 2007 11:40
Messaggi: 1990
Schivo i fendenti della prima e della seconda scimitarra con una certa facilità, la terza, quella impugnata col braccio inferiore destro mi sfiora l'armatura mentre trattenendo il fiato ritiro il ventre, la quarta scimitarra scende possente sul bracciale in cuoio. Perdo la pressa, mi cadde il pugnale.
L'enorme rettiloide mi guarda col aria soddisfatta, mi crede alla sua mercé. Tutto il pubblico dell'arena urla mentre il mio nemico mi punta le 4 scimitarre alla gola.
Povero sciocco, non sa che sta per morire.
Tutta la Valm Neira “che conta” guarda il nostro scontro, sulle tribune riesco a riconoscere la Prima Matrona Sheyraen Yogheal'rimmyn oltre che gran parte dei X'indress più conosciuti, ma come sempre, come per tutto, io vedo solo Zhaunilas.
I nostri sguardi s'incontrano per un secondo mentre lei mi sorride e tutto intorno a me inizia a rallentare.
L'abominio allontana le scimitarre dal mio collo il sufficiente per darmi il colpo finale, sugli spalti urlano di gioia, ma tutto lentamente, come se un mio secondo valesse dieci dei loro, come se qualcuno ci avesse incantati tutti.
Ritengo di averlo beffato a sufficienza, è ora di prendere la mia meritata gloria, è ora di diventare il campione del Fight Club!
Scelgo di scomparire nel momento preciso in cui le lame avrebbero raggiunto il mio collo e mi godo la suspense che così riesco a creare; ricompaio dietro di lui, appoggiato sulle sue enormi spalle e con un veloce scatto gli pianto il pugnale tra le cervicali.
Un attimo di silenzio poi tutta l'arena urla il mio nome: Xunder! Xunder!!
Lei mi guarda soddisfatta ed io riempio il petto di gioia.
Mentre la coda del Yuan-ti mutato compie gli ultimi spasmi e una pozzanghera di sangue grigio scuro si forma ai miei piedi, lo sguardo mi cadde inevitabilmente su di essi.
Non sono più i tozzi e piatti piedi di un Duergar bensì sono piccoli ed eleganti. Mi guardo le mani che non sono più grosse e piene di calli ma sottili ed aggraziate.
Trovo con lo sguardo una delle scimitarre della bestia cadute a terra, il mio viso si riflette perfettamente, sono un Drow.
Terribili crampi mi colgono all'improvviso nel addome e non posso che cadere in ginocchio a terra, le mie viscere bruciano come se avessi ingoiato del fuoco dell'alchimista, tutto diventa buio.

Mi sveglio sul mio giaciglio, ho un enorme voglia di rigurgitare. Le pergamene non si mangiano e l'ho imparato alle mie spese. Ho rovinato un sogno fantastico. Mi precipito a cogliere la sputacchiera giusto in tempo poiché la lettera e gli avanzi di zuppa tornano su.
Poco male, penso subito essermi ricomposto, non è certo leggibile. Il mio compito e comunque compiuto, torno al letto sperando di ritrovare il sonno. E magari anche quel sogno.
Spoiler: Visualizza



 

_________________
:balla:

“Per sfuggire ad un nano furibondo occorrono gambe leste. E ricorda: dovrai sempre essere più svelto dell’ascia che ti scaglierà dietro.
Se gli sfuggi, modifica il tuo aspetto: egli possiede una memoria incredibile. Può così accadere che, dopo venti cicli solari, un boccale ti si fracassi all’improvviso sulla testa e la risata rabbiosa del nano ti risuoni sulle orecchie”


"Una volta la morte andò da un nano e voleva prenderlo con sé, ma il nano piantò bene gli stivali sulla pietra su cui stava, abbassò la fronte con fare testardo e disse di no. La morte passò oltre"

Le cinque stirpi, La guerra dei nani, Markus Heitz


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: mar set 13, 2011 19:28 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio mar 31, 2005 15:02
Messaggi: 1413
Località: BG (Baldur's gate)
La tua giornata è iniziata presto quest'oggi. Hai trascorso buona parte della mattina a caricare sulla carrozza tutto l'occorrente per la rinunione, aiutato dagli altri schiavi. Molte sono pietanze che verranno cucinate direttamentre alla Locanda "Maelthra's Uln'hyrr", ovvero il luogo designato per la riunione, altre invece sono sopratutto carte e mappe, conservate accuratamente nelle loro custodie di cuoio decorate. E' infatti abitudine della tua padrona portarsi appresso molto del materiale che normalmente incombra le sue camere private. Tutta roba che poi sembra essere stata trasportata per niente, ma i suoi ordini sono legge.
Una volta terminati i preparativi, l'intera carovana si è mossa verso la Locanda. Ti è stato concesso di seder accanto al cocchiere della carrozza personale di Zhaunilas, un vecchio drow di basse origini che normalmente lavora nelle stalle delle lucertole, piuttosto che muoverti a piedi come gli altri schiavi, ovvero in coda ai carri carichi di vettovaglie e carte.
E così, in pompa magna, attraversi le vie della città, diretto a Vidennen, ai cancelli.
Una volta lì, tutti i servitori si mobilitano con i preparativi.
Zhaunilas non si è ancora fatta vedere e non hai ricevuto particolari ordini, o almeno nulla che non risolvi nel giro di qualche minuto. Mancano ancora tre ore all'appuntamento, hai tempo di cazzeggiare in giro se vuoi, oppure puoi restare nei pressi nel caso la tua signora abbia bisogno di te.

_________________
"Ci sono centinaia di modi di morire... ma io rimango comunque il più probabile." Logan

"In nome di Dio sono state commesse le più ignobili atrocità dell'umanità. La Fede e la Religione corrompono la mente, offuscano la vista. Se fossimo veramente onesti con noi stessi e guardassimo dentro di noi non troveremmo l'anima. Bensì un abisso.
Ovvero il luogo dove risiede il nostro demone, il nostro figlio di Lilith, divenuto tale per opporsi alla dittatura celeste.
Venite fratelli e sorelle, insieme libereremo l'umanità da sè stessa." Logan


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: gio set 15, 2011 17:02 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio ott 11, 2007 11:40
Messaggi: 1990
La scelta più saggia in questo caso ritengo sia quella di cazzeggiare.
Al mattino prima di partire ho presso le mie trappole e me le porto con me, non si sa mai..

Magari nei mercati trovo qualcosa che m'interessi, qualche soldino ce l'ho ancora, dovrei controllare i miei risparmi.
Mi potrebbe servire qualche pinza, dei guanti, un pennello e qualche porcheria di quelle che usano i maghi, come le chiamano? componenti?
Voglio inventarmi una trappola nuova!! non si sa mai..

Spoiler: Visualizza


Mi dirigo verso i mercati...

_________________
:balla:

“Per sfuggire ad un nano furibondo occorrono gambe leste. E ricorda: dovrai sempre essere più svelto dell’ascia che ti scaglierà dietro.
Se gli sfuggi, modifica il tuo aspetto: egli possiede una memoria incredibile. Può così accadere che, dopo venti cicli solari, un boccale ti si fracassi all’improvviso sulla testa e la risata rabbiosa del nano ti risuoni sulle orecchie”


"Una volta la morte andò da un nano e voleva prenderlo con sé, ma il nano piantò bene gli stivali sulla pietra su cui stava, abbassò la fronte con fare testardo e disse di no. La morte passò oltre"

Le cinque stirpi, La guerra dei nani, Markus Heitz


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: sab ott 01, 2011 16:12 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio mar 31, 2005 15:02
Messaggi: 1413
Località: BG (Baldur's gate)
Lasci agli altri schiavi il resto del lavoro e ti avvii al vicino quartiere del mercato. La prima cosa che ti raggiunge è l'odore pesante di tutte le creature ammassate, unito alle spezie e un'infinità di altre cose che non riconosci. Nessuno sempre badare alla tua presenza, ti mescoli infatti con disinvoltura nella massa eterogenea.
I banchetti sono moltissimi e vari. Molti di loro vendono generi alimentari, ma è facile trovare anche armaioli e mercanti di roba esotica. Il primo che cattura la tua attenzione è il banco di un noto fabbro che vive in città. Si chiama Thangar Hammercrash, ed è un nano grigio tutto d'un pezzo, come ogni nano che si rispetti. Si è fatto un nome grazie al talento nell'arte della lavorazione dell'acciaio e alla destrezza di sua moglie nel gestire gli affari, Ortgha Hammercrash.
Poi vedi il banco di Kazil, un drow mercante, girovago, molto apprezzato per la ua capacità di reperire componenti per incantesimi e curiosità dalla superficie. Infine, seminascosto dal mare di gente, vedi il banco di Khlenta, detta "Silkhand", una duergar che frequenta Valm Neira per vendere i suoi congegni meccanici.

_________________
"Ci sono centinaia di modi di morire... ma io rimango comunque il più probabile." Logan

"In nome di Dio sono state commesse le più ignobili atrocità dell'umanità. La Fede e la Religione corrompono la mente, offuscano la vista. Se fossimo veramente onesti con noi stessi e guardassimo dentro di noi non troveremmo l'anima. Bensì un abisso.
Ovvero il luogo dove risiede il nostro demone, il nostro figlio di Lilith, divenuto tale per opporsi alla dittatura celeste.
Venite fratelli e sorelle, insieme libereremo l'umanità da sè stessa." Logan


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: mar ott 25, 2011 22:39 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio ott 11, 2007 11:40
Messaggi: 1990
Le tre alternative che mi si pongono non sono poi così amene; sin da quando ho memoria il mantenere una conversazione con un membro della mia razza mi genera un profondo disaggio. Il continuo uso e abuso di monosillabi gutturali e semivocali proprio della lingua duergar genera in me un senso di nausea che viene molto dal profondo.
Mi dirigo verso Kazil e butto un occhio alla merce che ha da offrire. Colgo l'occasione per allenarmi ancora una volta col linguaggio gestuale drow e provo un saluto col palmo della mano destra.. "prima o poi imparerò qualcosa".

Da lui forse non troverò ne i guanti ne le pinze, ma di sicuro qualche "componente" la trovo, lo voglio schifosa e preferibilmente non deperibile.. anche qualche polverina o fungo urticante mi sarebbero utile.

_________________
:balla:

“Per sfuggire ad un nano furibondo occorrono gambe leste. E ricorda: dovrai sempre essere più svelto dell’ascia che ti scaglierà dietro.
Se gli sfuggi, modifica il tuo aspetto: egli possiede una memoria incredibile. Può così accadere che, dopo venti cicli solari, un boccale ti si fracassi all’improvviso sulla testa e la risata rabbiosa del nano ti risuoni sulle orecchie”


"Una volta la morte andò da un nano e voleva prenderlo con sé, ma il nano piantò bene gli stivali sulla pietra su cui stava, abbassò la fronte con fare testardo e disse di no. La morte passò oltre"

Le cinque stirpi, La guerra dei nani, Markus Heitz


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: mer ott 26, 2011 17:46 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio mar 31, 2005 15:02
Messaggi: 1413
Località: BG (Baldur's gate)
Kazil è un drow abbastanza attempato, smilzo, ma ancora agile. Ha certamente ricevuto un addestramento arcano, lo si vede dal vestiario, e ha sempre tenuto il suo banco in solitudine. O almeno fin da quando tu bazzichi lo Shuk.
Nonappena ti avvicini, il drow interrompe il filo dei suoi pensieri e posa lo sguardo su di te. Il suo volto e la sua voce non mostrano cortesia, ma nemmeno disprezzo.
Cosa ti serve? Chiede.
Sul suo banco vedi esposta una grande varietà di oggetti di tutti i tipi: dal Fuoco dell'Alchimista agli arnesi da scasso, componenti alchemiche, libri per incantesimi vuoti, qualche pergamena e poi mappe e inchiostri e altro ancora.

_________________
"Ci sono centinaia di modi di morire... ma io rimango comunque il più probabile." Logan

"In nome di Dio sono state commesse le più ignobili atrocità dell'umanità. La Fede e la Religione corrompono la mente, offuscano la vista. Se fossimo veramente onesti con noi stessi e guardassimo dentro di noi non troveremmo l'anima. Bensì un abisso.
Ovvero il luogo dove risiede il nostro demone, il nostro figlio di Lilith, divenuto tale per opporsi alla dittatura celeste.
Venite fratelli e sorelle, insieme libereremo l'umanità da sè stessa." Logan


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: dom ott 30, 2011 17:50 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio ott 11, 2007 11:40
Messaggi: 1990
Il mio padrone mi ha chiesto di procurarli le componenti materiali per il rituale che sta preparando, qualcosa che possa rendere l'incantamento “speciale” ...non so se mi spiego.
Alzo gli occhi verso Kazil per la prima volta dall'inizio della nostra interazione e sfoggio un mezzo sorriso imbarazzato. Il favore che deve chiedere alla Dea è particolare e così deve esservi il tributo.
Inoltre mi servirebbe una sostanza urticante o velenosa al tocco ma non corrosiva, quella è per una mia ricetta speciale.

Per fortuna questi materiali mi servono a solo scopo ludico perché non so minimamente cosa sto chiedendo. Cerco di non tradirmi con le espressioni, se lui se ne accorgesse che io di magia non so un piffero potrebbe cercare di rifilarmi della cacca di rothe smerciandomela come "super unguento della magia assoluta".
Stiamo a vedere cosa mi offre ma non voglio nemmeno fare tardi al appuntamento, tra poco saranno tutti li ad aspettarmi.

_________________
:balla:

“Per sfuggire ad un nano furibondo occorrono gambe leste. E ricorda: dovrai sempre essere più svelto dell’ascia che ti scaglierà dietro.
Se gli sfuggi, modifica il tuo aspetto: egli possiede una memoria incredibile. Può così accadere che, dopo venti cicli solari, un boccale ti si fracassi all’improvviso sulla testa e la risata rabbiosa del nano ti risuoni sulle orecchie”


"Una volta la morte andò da un nano e voleva prenderlo con sé, ma il nano piantò bene gli stivali sulla pietra su cui stava, abbassò la fronte con fare testardo e disse di no. La morte passò oltre"

Le cinque stirpi, La guerra dei nani, Markus Heitz


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: ven dic 09, 2011 13:22 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio mar 31, 2005 15:02
Messaggi: 1413
Località: BG (Baldur's gate)
Le sue ciglia si aggrottano un istante, poi Kazil allunga il braccio e ti indica una fiala all'interno di una scatola di legno, appoggiata sul suo banchetto, che ne accoglie molte e diverse.
Questo è un estratto di foglia Sassone, potrebbe fare al caso tuo.
Poi incrocia le braccia al petto e con la sua solita flemma aggiunge
Per il resto, temo di non aver capito cosa ti serve.

_________________
"Ci sono centinaia di modi di morire... ma io rimango comunque il più probabile." Logan

"In nome di Dio sono state commesse le più ignobili atrocità dell'umanità. La Fede e la Religione corrompono la mente, offuscano la vista. Se fossimo veramente onesti con noi stessi e guardassimo dentro di noi non troveremmo l'anima. Bensì un abisso.
Ovvero il luogo dove risiede il nostro demone, il nostro figlio di Lilith, divenuto tale per opporsi alla dittatura celeste.
Venite fratelli e sorelle, insieme libereremo l'umanità da sè stessa." Logan


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Xunder Runedar] Ust Tangi
MessaggioInviato: ven dic 09, 2011 17:21 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: gio ott 11, 2007 11:40
Messaggi: 1990
Se almeno io lo sapessi mormoro tra i denti quasi istintivamente.
Poi alzando improvvisamente il tono di voce: Benissimo! Prendo quello e e e ... Scruto velocemente il tavolo fino a trovare qualsiasi cosa che faccia al caso mio.. anche quelle.
Guanti ne ha? Quanto il tutto?
Cerco di non dimostrare fretta senza riuscirci completamente. Apro il borsellino delle mie monete e ne verso il contenuto sulla mia mano destra, cercando pero' che ne cadano solo meta' delle monete.
Faccio finta di svuotarlo completamente e lo metto via.
Lascio che lui veda quel che ho e faccio finta di contare. Dopo tutto sono un Duergar, facciamo lo stupidotto allora
Vediamo in base a questo che prezzo mi fa.

.. concluso questo devo tornare ,penso.

Spoiler: Visualizza

_________________
:balla:

“Per sfuggire ad un nano furibondo occorrono gambe leste. E ricorda: dovrai sempre essere più svelto dell’ascia che ti scaglierà dietro.
Se gli sfuggi, modifica il tuo aspetto: egli possiede una memoria incredibile. Può così accadere che, dopo venti cicli solari, un boccale ti si fracassi all’improvviso sulla testa e la risata rabbiosa del nano ti risuoni sulle orecchie”


"Una volta la morte andò da un nano e voleva prenderlo con sé, ma il nano piantò bene gli stivali sulla pietra su cui stava, abbassò la fronte con fare testardo e disse di no. La morte passò oltre"

Le cinque stirpi, La guerra dei nani, Markus Heitz


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010