Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è lun mag 17, 2021 21:11

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: lun giu 13, 2011 10:05 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer lug 27, 2005 11:06
Messaggi: 5033
Località: Togarini
parlando in maniera molto pratica: avete provato a far con una mailing list o msn quello che fa faccialibro con la gestione degli eventi? Spero per voi di no perché è peggiore in tutto e vi avrebbe fatto perdere un sacco di tempo. Facebok è un prodotto pratico e semplice di gestione dei contatti,ma come ogni cosa se ne può abusare,ma bisogna star attenti a non boicottarlo semplicemente perché non ci piace l'idea o facciamo gli alternativi, nel suo scopo (tenere in contatto le persone e vedere gnocca universitaria) è molto utile. :ahsisi:

_________________
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Membro non-morto E fondatore della Frangia Anti-4th


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: lun giu 13, 2011 10:21 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: sab mar 27, 2004 18:27
Messaggi: 3218
Località: Ancona
Mamma mia che bello! Era tempo che postando semplicemente un articolo non si accendeva una discussione così viva e anche abbastanza profonda... sono proprio contento di vedere che i Valmini, anche se a volte in stato di quiescenza, sono ancora vivi!

Trovo la discussione molto interessante e vedo che i punti di vista dei pro e dei contro sono entrambi argomentati bene. Ora dico la mia...

Non possiedo un profilo Facebook... non lo faccio nè per snobbismo nè per manie di persecuzione: dove lavoro è bloccato da firewall e dopo 8 ore davanti allo schermo, quando torno a casa, evito di accendere il pc con tutte le mie forze.
In ogni caso, a prescindere dalle motivazioni personali per usare o meno Facebook, penso che non si possa tornare indietro nel tempo... le restaurazioni sono sempre fallite. Quindi, se una cosa è stata inventata e diffusa, non verrà mai bloccata, nè da proteste nè da leggi perchè qualcuno l'avrà sicuramente apprezzata e qualcun altro vorrà sicuramente fornirgliela!

Il punto, secondo me, sta in questo paragrafetto dell'articolo:
rose ha scritto:
Molti chiedono da tempo una cosa precisa a Facebook (Eff, Sophos e vari gruppi per la privacy, come l'americano Electronic privacy information center o anche i Garanti europei): la smetta di tenere abilitate di default le opzioni che diffondono dati dell'utente, come appunto la funzione di riconoscimento automatico dei volti. Piuttosto, faccia il contrario: le lasci disabilitate, così gli utenti che proprio vogliono condividere con gli sconosciuti i propri dati possono andare in quel labirinto di opzioni e abilitarle. Di fondo, i tutori della privacy riconoscono che solo una minoranza di utenti Facebook sa di quelle opzioni e ha idea di come modificarle; ancora di meno sono coloro che si rendono conto di quanto sia importante proteggere la propria privacy in questo modo.

Nel senso: ok, ormai il progresso esiste, ma non propinarmelo senza che almeno so di cosa si tratta.
E' come quelli che si incazzano quando trovano il formaggio rumeno al supermercato... non importa tanto da dove viene il formaggio, importa che io lo sappia! Poi se a me sta bene comprare formaggio rumeno (perchè mi piace, perchè costa di meno...) sono affari miei! Basta che non mi ci scrivi sopra "made in Italy" o scrivi la provenienza in caratteri talmente piccoli da risultare illeggibile.


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: lun giu 13, 2011 11:08 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: gio mag 03, 2007 02:05
Messaggi: 14507
Località: Manduria - Roma (molto poca)
Intanto vorrei dire che io ho usato Mailing list in passato e tutt'ora per organizzare uscite e serate uso un mezzo più primitivo di internet, il telefono. E fidati, Ravenard, che come gestiamo gli eventi per telefono, Facebook se lo sogna ;)

Rose io mi lamentavo proprio di questa cosa che hai scritto tu (oltre a tante altre, ma magari off topic)

_________________
Amore è la legge, amore sotto la volontà

Ogni uomo ed ogni donna è una stella.


Liber AL vel Legis


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: lun giu 13, 2011 17:01 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mar set 23, 2008 21:38
Messaggi: 1683
Località: Calimport - San Mauro Pascoli
Per Illusoria: non pretendo assolutamente di non avere paure inconsce, anzi, ogni tanto me ne trovo una nuova, ma in genere vanno nella direzione opposta, tant'è vero che spesso vengo rimproverato con la solita "non ti fai mai sentire". Purtroppo, tendo a desiderare tempo per me stesso, togliendone a quello che passo con gli altri. Probabilmente è una paura legata al possesso del mio tempo e mi costa fatica farne a meno :goccia:

Probabilmente per differenza di principi, a me risulta davvero strano (per non dire assurdo) non utilizzare facebook per principio, i miei principi non vengono neanche sfiorati da faccialibro. Sarà che non lo considero un immondezzaio, ma semplicemente uno strumento: è utile? si. E' gratis? perfetto.

La frase conclusiva rimanda a chi, come dice Rav, lo boicotta per fare l'alternativo. Alla fin fine quello degli alternativi è solo un altro gregge, magari più piccolo.

_________________
"Anything you can think to do, you can do. But not if you're looking at your character sheet for inspiration, because they can't possible outline every possible action, no matter how many powers you have."

Immagine


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: lun giu 13, 2011 19:07 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer lug 13, 2005 14:43
Messaggi: 8646
Alukane ha scritto:
è utile? si. E' gratis? perfetto.

Condivido l'analisi pragmatica.

Che le mie necessità primarie non tengano conto di faccialibro e che esso non sia necessario alla sopravvivenza del mio organismo lo concepisco, ma non credo che intraprenderò la via dell'ascetismo. :wink:

_________________
Every day meditate for ten minutes. If you have no time, meditate for an hour.


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: mar giu 14, 2011 13:35 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: sab mag 01, 2010 11:16
Messaggi: 657
Illusoria ha scritto:
Muzedon ha scritto:
Potrei ribaltare il tuo ragionamento e parlare di agorafobia e voglia di stare rinchiusi nel proprio cantuccio lirico da cui declamare il proprio disprezzo per il genere umano. :elfsmile:

No. E’ la mancanza di gente coesistibile che spinge all’isolamento, non l’agorafobia. Si tratta di una questione di repulsione, non di paura. Se avessi una vaga idea di che forza d’animo ci vuole per sopportare la vera solitudine ammireresti profondamente i solitari. Il fatto che trovano insopportabili i vari ambienti sociali è tra le virtù del loro essere diversi perché vogliono quasi l’esatto opposto di ciò che desidera la maggior parte della gente.


personalmente temo di soffrire di una lievissima forma di agorafobia... Forse con questo difettuccio ci sono nata, più probabilmente lo sono diventata a causa della gente di merda che ho incontrato e incontro lungo il cammino. :blee:

Io non sono iscritta a Facebook perché non mi piace e questo non perché lì dovrei essere io, senza aloni di mistero ecc ecc. (ad esempio qui a valm, con tanto di Avatar e nome fasullo, sono io e lo sono senza maschere nel bene e nel male)

le cose che di facebook non mi piacciono sono molte... una fra tante? mi scoccia che qualcuno possa "trovarmi" Ormai mezzo mondo sta su facebook, e se io non lo faccio, non é per snobbismo, ma detto terra terra, sono una che non ama follemente l'assiduo contatto con gli altri... Chissà forse il punto é proprio questo gli estroversi amano fecebook, gli introversi come me invece no... :grat: ma questa é solo una mia teoria, ed in quanto tale é facile che sia totalmente campata in aria :D

Un'ultima cosa sono daccordissimo con illusoria quando dice
"Se avessi una vaga idea di che forza d’animo ci vuole per sopportare la vera solitudine ammireresti profondamente i solitari."

_________________

pallida come l'incenso, se ne sta lì, con la posa stanca dei secoli, eppure piena della forza della sua invulnerabilità


http://www.youtube.com/watch?v=5vGCFfYQMFk

:ikillyou:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: mar giu 14, 2011 16:05 
Non connesso
Miglior Avatar Natalizio
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer lug 13, 2005 14:43
Messaggi: 8646
caronte ha scritto:
mi scoccia che qualcuno possa "trovarmi"

A me questa cosa non preoccupa, sarà che nessuno mi cerca XD

_________________
Every day meditate for ten minutes. If you have no time, meditate for an hour.


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: mar giu 14, 2011 16:39 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: sab mag 01, 2010 11:16
Messaggi: 657
goldrake ha scritto:
caronte ha scritto:
mi scoccia che qualcuno possa "trovarmi"

A me questa cosa non preoccupa, sarà che nessuno mi cerca XD


:ahah: non ci credo!

_________________

pallida come l'incenso, se ne sta lì, con la posa stanca dei secoli, eppure piena della forza della sua invulnerabilità


http://www.youtube.com/watch?v=5vGCFfYQMFk

:ikillyou:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: mar giu 14, 2011 19:41 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: lun apr 21, 2008 02:45
Messaggi: 1933
Località: Il mondo bidimensionale
La freccetta spuntata di Muze era diretta a una graziosa utente specifica la quale aveva risposto in parte a titolo personale. In pratica c’è chi ha paura della gente e c’è chi ne ha solo i coglionazzi pieni.
Naturalmente ci sono persone come Caronte che soffrono di agorafobia, ma questo come ha specificato lei stessa è dovuto spesso al fatto che si incontrano troppi incommensurabili idioti.
Come diceva Giacomo Leopardo già al tempo suo:
"Nulla è più raro al mondo, che una persona abitualmente sopportabile."
Anzitutto dovete riconoscere che non siamo tutti uguali. Se uno non si fa un account su facebook non è detto assolutamente che voglia fare l’alternativo: può essere benissimo che facebook gli faccia schifo, oppure che di facebook non gliene frega un accidente.
Per me è una fogna, e permettetemi un ultima schiettezza senza fare i permalosi.
Alcuni di voi, nei riguardi del nostro social network preferito, mi sembrano dei tizi che entrano in un porcile, si rotolano per un po’ nel fango per poi dire: “Ehi, in fondo non è poi così male!” E un istante dopo hanno già iniziato a grugnire senza accorgersene.
Come disse molto saggiamente Nicolas de Chamfort:
“Gli uomini sono così perversi che la sola speranza e persino il solo desiderio di correggerli, di vederli finalmente ragionevoli e onesti, è un'assurdità, un'idea romanzesca che si perdona soltanto all'ingenuità della prima giovinezza.”

Spoiler: Visualizza

_________________
Non siamo che polvere e ombra.
(Orazio)


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: mar giu 14, 2011 20:24 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 34281
Località: Valm Neira
Più che freccetta spuntata, era un chiaro riferimento che non penso possa offenderti (se no non l'avrei fatto). :D
Del resto non hai mai nascosto il tuo disprezzo per il genere umano (che in parte condivido, e in parte no, dato che il genere umano è fatto di singoli e tra quei singoli ho conosciuto delle perle). E spesso, nella Gara d'Orario, dici spesso che preferisci la solitudine allo stare assieme alle altre persone (causa disprezzo).
Ora, non è che io sia un festaiolo e conduca una vita mondana (tutt'altro) ma non ho pregiudizi di sorta verso gli altri. Quantomeno mi concedo il lusso del dubbio e concedo agli altri un tentativo per capire se possono piacermi.

Detto questo, facebook è un contenitore di uomini e donne, dei loro pensieri, delle cose che piacciono loro.
Facebook è uno strumento. Può essere usato bene oppure male. Così come i forum (quanti forum-immondezzai conoscete?), così come la piazza del vostro paese o della vostra città. E' tutto molto aleatorio quando ci sono di mezzo le persone.

La bravura di ognuno di noi è capire SE vogliamo relazionarci. Se si, o se no, spiegare a noi stessi PERCHE' vogliamo farlo. Può essere una scelta consapevole, oppure una scelta inconscia. Qualcuno teme la solitudine e cerca una (finta) compagnia sul web, con 5000 amici su facebook e nessuno nella vita reale. Dall'altra parte c'è chi invece in quella dimensione Leopardiana un po' ci si crogiola. Non vuole essere una critica o un giudizio, ognuno è libero di fare quello che vuole.

Un po' meno corretto è affermare che quello che non piace a noi sia il male assoluto o un porcile. Tutto è relativo. I gusti e il piacere di frequentare alcune piazze reali o virtuali. Io lo uso per piacere (poco, preferisco altri sistemi di relax e godimento) e per lavoro (molto di più, mi consente di raggiungere una miriade di contatti e clienti che con altri sistemi si possono solo sognare). Da allora lo studio, ci sviluppo applicazioni per la mia azienda, pubblicizzo i miei lavori e i miei prodotti. Ma io posso dire di conoscerlo, sapere quali sono potenzialità e limiti, e confrontarlo con gli altri mezzi a nostra disposizione oggi. E tra i tanti mezzi che abbiamo a disposizione, non è il "più pericoloso". La TV che genera disinformazione, i cellulari che tracciano i nostri spostamenti, le radio che trasmettono quello che decidono i commerciali, i gruppi musicali pseudo-alternativi che ci spiattellano per accontentare chi schifa la radio, per spillarci anche l'ultimo centesimo... insomma, trovatemi un media che non abbia "problemi" o che non possa "farvi schifo".

Facebook fa schifo? Può essere vero. Com'è vero che qualsiasi cosa, usata male, fa schifo. :D
Ma forse... dipende anche un po' da noi.

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: mar giu 14, 2011 23:23 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: lun apr 21, 2008 02:45
Messaggi: 1933
Località: Il mondo bidimensionale
Non esiste niente che possa offendermi: con me puoi sempre parlare liberamente, spero che tu lo sappia. Però mi giudichi spesso superficialmente.
Muzedon ha scritto:
Del resto non hai mai nascosto il tuo disprezzo per il genere umano (che in parte condivido, e in parte no, dato che il genere umano è fatto di singoli e tra quei singoli ho conosciuto delle perle).

Sono la prima a lodare gli uomini d’eccezione e a considerare il valore del singolo, cosa che ho fatto presente più volte anche nella gara d'orario… essere misantropi non significa mica disprezzare tutti gli esseri umani indiscriminatamente.
Ciondimeno attendo impazientemente che l'apocalisse giunga a distruggere buona parte dell'umanità punendola per i suoi crimini contro madre natura.
Come disse E. Cioran:
"Respireremmo finalmente meglio se un bel mattino ci dicessero che la quasi totalità dei nostri simili si è volatilizzata come per incanto."

_________________
Non siamo che polvere e ombra.
(Orazio)


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: mar giu 14, 2011 23:55 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 34281
Località: Valm Neira
Illusoria ha scritto:
Sono la prima a lodare gli uomini d’eccezione e a considerare il valore del singolo, cosa che ho fatto presente più volte anche nella gara d'orario… essere misantropi non significa mica disprezzare tutti gli esseri umani indiscriminatamente.
Ciondimeno attendo impazientemente che l'apocalisse giunga a distruggere buona parte dell'umanità punendola per i suoi crimini contro madre natura.
Come disse E. Cioran:
"Respireremmo finalmente meglio se un bel mattino ci dicessero che la quasi totalità dei nostri simili si è volatilizzata come per incanto."


Messa in questi termini sono d'accordo al 100% con te. :sisi:
Non volevo giudicarti, mi scuso se ho dato l'impressione di averlo fatto. :)

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: mer giu 15, 2011 07:57 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mer lug 27, 2005 11:06
Messaggi: 5033
Località: Togarini
Muzedon ha scritto:
Facebook è uno strumento. Può essere usato bene oppure male. Così come i forum (quanti forum-immondezzai conoscete?), così come la piazza del vostro paese o della vostra città.


e qua Muze centra il nocciolo della questione

_________________
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Membro non-morto E fondatore della Frangia Anti-4th


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: mer giu 15, 2011 11:03 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: sab mag 01, 2010 11:16
Messaggi: 657
Illusoria ha scritto:
Sono la prima a lodare gli uomini d’eccezione e a considerare il valore del singolo, cosa che ho fatto presente più volte anche nella gara d'orario… essere misantropi non significa mica disprezzare tutti gli esseri umani indiscriminatamente.


daccordissimo solo che perle e gente di un certo spessore io non ne vedo.

Per quel che riguarda facebook non punto il dito contro niente e nessuno, ma a me sembrerebbe di stare esposta in vetrina come un quarto di manzo. :(

anche se spesso mi rendo conto che a causa della mia "ostinazione" di stare alla larga da Facebook sono in parte emarginata, non totalmente integrata, anche qui... se poi penso al fatto che non ho nemmeno msn... :damn:
:lol:

_________________

pallida come l'incenso, se ne sta lì, con la posa stanca dei secoli, eppure piena della forza della sua invulnerabilità


http://www.youtube.com/watch?v=5vGCFfYQMFk

:ikillyou:


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: Facebook & privacy
MessaggioInviato: mer giu 15, 2011 11:31 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: sab mar 27, 2004 18:27
Messaggi: 3218
Località: Ancona
caronte ha scritto:
daccordissimo solo che perle e gente di un certo spessore io non ne vedo.


dici così solo perchè non mi conosci :sese:

a parte cavolate, concordo con te su questo:
caronte ha scritto:
anche se spesso mi rendo conto che a causa della mia "ostinazione" di stare alla larga da Facebook sono in parte emarginata, non totalmente integrata,


a volte capita anche a me, se MM legge sa di che parlo... ma alla fine penso solo che Facebook eroderebbe del tempo che adesso impiego in altri modi... nel senso che mi rammaricherei di più di non usarlo se avessi tempi morti, ma non ne ho :goccia:


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010