Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è dom mag 16, 2021 20:06

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: [Recensione] Dissolution
MessaggioInviato: ven gen 11, 2008 19:16 
Non connesso
Avatar utente
 WWW  ICQ  Profilo

Iscritto il: gio mag 03, 2007 02:05
Messaggi: 14507
Località: Manduria - Roma (molto poca)
Dissolution

Titolo:
Dissolution - La guerra della Regina Ragno - Forgotten Realms Vol. 1
Autore:
Richard Lee Byers

Primo episodio di una nuova serie in sei volumi curata da R.A. Salvatore. L'astuto mago Pharaum Mizzrym si aggira per i bassifondi di Menzoberranzan, ansioso di risolvere un problema assillante, una questione di vita o di morte. In suo aiuto accorre l'amico Ryld Argith, che presto comprende che le più alte autorità della città sono completamente prive di scrupoli e nessuno, riesce ad opporsi. Nel frattempo l'alta sacerdotessa Quenthel Baenre deve respingere l'assalto di demoniache presenze inviate da un nemico sconosciuto....


Immagine

Estratti:

~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~

Fu un barlume di luminosità nel regno nebbioso del caos indistinto, dove niente era davvero ciò che sembrava, e tutto era inevitabilmente più infido e pericoloso. Ma questo, il baluginio cristallino di un unico filamento serico, brilava vivido, attirò il suo sguardo e le mostrò tutto ciò che era stato e tutto ciò che sarebbe stato di lì a poco, e tutto ciò che era stata lei e tutto ciò che sarebbe stata di lì a poco.
Il baluginio di luce nell'Abisso tenebroso prometteva rinnovamento e maggior gloria, e rendeva quella promessa ancora più dolce con i suoi accenni al pericolo, un pericolo mortale per una creatura per sua natura immortale. Anche questo ne costituiva il fascino, rappresentava in verità la più grande gioia della crescita. La madre del caos era la paura, non la mavagità, e il piacere del caos era la paura continina dell'ignoto, il fondamento mutevole di ogni cosa, la consapevolezza del fatto che ogni svolta poteva condurre alla catastrofe.
Era una cosa che i drow non erano mai riusciti a capire e apprezzare completamente, e lei preferiva questa ignoranza. Per i drow, il caos era un mezzo per ottenere un guadagno personale; nel tumulto della vita dei drow non vi erano scale dritte su cui arrampicarsi. Ma la bellezza non era l'ascesa, e se loro non lo sapevano, lo sapeva lei. La bellezza era il momento, ogni momento del vivere nel turbinio dell'ingroto, nel vortice del vero caos.
Allora questo era un movimento in avanti, ma all'interno di quel movimento vi era un azzzardo, un rischio che poteva capatultare il caos del suo mondo verso maggiori altezze e sorprese. Lei desiderava rimanere più pienamente consapevole per essere testimone di tutto questo, per crogiolarsi in tutto questo.
Ma non importava. Anche interiormente lei avrebbe provato il piacere della loro paura, la fame della loro ambizione.
Quel baluginio del margine serico, che fendeva la perpetua nebbia grigia del piano trubinannte, conferì a questa creatura dai capricci mutevoli una singolare determinazione e le ricordò che era ora, era più che ora.
Senza mai distogliere lo sguardo dal quel baluginio, la creatura si girò lentamente, avvolgendosi in quell'unico filamento. Il primo filamento di vari milioni.
L'inizio della metamorfosi, la promessa.

_________________
Amore è la legge, amore sotto la volontà

Ogni uomo ed ogni donna è una stella.


Liber AL vel Legis


Top
 

 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] Dissolution
MessaggioInviato: lun gen 21, 2008 06:26 
Non connesso
Moderatrice
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 27, 2007 15:16
Messaggi: 5708
Località: Soncino (CR)
Lo sto rileggendo...
Lo adoro! (anche se il secondo è anche meglio)
Anzi... notte... vado a leggere un'altra manciata di pagine (ce l'ho in inglese... mi fa strano leggere qui la traduzione) :Sorrisone:

_________________
ImmagineSe vedi che sorrido, forse è perché ho trovato a chi dare la colpa

Miss Maglietta Birrata 2008 :clap:


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010