Il forum dei Drow, dei Vampiri e delle creature dell'oscurità
Oggi è dom mag 31, 2020 03:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Domanda sulle razze potenti
MessaggioInviato: mer feb 23, 2005 13:43 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: mer feb 23, 2005 10:59
Messaggi: 28
Innazitutto Venduì drow, e vampiri, complimenti per la realizzazione di questa splendida comunity. :d
Mi sono appena registrato e vorrei porre una domanda riguardante le regole per le razze potenti.
Leggendo il manuale dei Forgotten realms, notavo che il modificatore di livello razziale viene aggiunto al livello di classe del personaggio per determinare il Lep ovvero il livello effettivo del personaggio.
Fin qui tutto chiaro ma non ho ben chiaro se l'acquisizione di talenti e di punti abilità va in base alla progressione del solo livello di classe o del Livello effettivo?
Ad esempio un drow mago di 2 livello, sarebbe in teoria di un livello pari al 4, quindi acquisisce i punti abilità e i talenti del 3 e 4 livello?
Chiaritemi il dubbio :d


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer feb 23, 2005 13:54 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 34031
Località: Valm Neira
Venduì e benvenuto a Valm Neira!
Il lep viene conteggiato esclusivamente per la determinazione dei px. Ossia sposta il traguardo px come se il pg fosse di X livelli superiore (dove X è il lep della razza). Il pg non acquisisce nè i talenti nè le skill per la classe, dato che il livello di classe globale rimane invariato.

In effetti un pg drow di 2° (con lep +2) viene considerato, ai fini dei px, come un pg di 4°, ma rimane pur sempre un pg di 2°, con tutto ciò che ne consegue.
Spero di essere stato abbastanza chiaro! :d

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer feb 23, 2005 21:43 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: mer feb 23, 2005 10:59
Messaggi: 28
Chiarissimo Muzedon, anche io sospettavo fosse così, solo che ho preferito chiedere per sicurezza. Secondo voi è vantaggioso giocare un pg con lep abbastanza alto come un drow in un gruppo di razze senza lep ?


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer feb 23, 2005 22:41 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 34031
Località: Valm Neira
C'era una discussione a tal riguardo... secondo me ai primi livelli le capacità innate fanno la differenza... alla lunga i livelli in meno si sentono.
Anche se secondo me la resistenza agli incantesimi fa sempre la differenza. :d

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer feb 23, 2005 23:40 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mar feb 08, 2005 15:22
Messaggi: 172
Faelar ha scritto:
Chiarissimo Muzedon, anche io sospettavo fosse così, solo che ho preferito chiedere per sicurezza. Secondo voi è vantaggioso giocare un pg con lep abbastanza alto come un drow in un gruppo di razze senza lep ?


Secondo me no....cioè (mi sembra di averlo già scritto da qualche parte...)
hai 2 DV in meno...e poi che fai? se sei un mago di 2° livello....
quando con un colpo muori...cioè se anche gli altri hanno i LEP (vedi manuale dei mostri...) allora forse è divertente la cosa...anche se fare un PG Vampiro è il mio sogno...ma immagina: guerriero Vampiro 1° (LEP 9°), punti ferita: 12
se non giochi tutti i tuoi assi nelle maniche..(vedi speciali dei vampiri) muori subito se affronterai qualcuno di pari livello: GS 9...

_________________
La mia vita su Ultima Online:
Kairelas, Custode del Sacrificio, Sunrise Knights [Supremacy: Rise of the Dark Queen Shard]
Kairelas, Custode del Sacrificio, Sunrise Knights [Heaven Shard]
Jendam Goldsteel, Grand Master, Silver Wolves [UoDreams Shard]


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer feb 23, 2005 23:51 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: mer feb 23, 2005 10:59
Messaggi: 28
bhè si in effetti, però il mio sogno sarebbe quello di interpretare un personaggio drow nel gruppo con cui giochiamo a D&D. Però stando così le cose è un po' problematica la cosa, partirei da 2 livello in quanto ho intenzione di entrare quando gli altri saranno al 4 lv anche se la RI è utilissima e il drow ha molti potenziamenti alle caratteristiche forse la mancanza di talenti e di punti ferita potrebbe risultare un po' problematica.


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer feb 23, 2005 23:58 
Non connesso
Avatar utente
 Profilo

Iscritto il: mar feb 08, 2005 15:22
Messaggi: 172
Pensa..."incontrate 10 guerrieri incaz..." e la tua resistenza Incantesimi?la baratti? metti che hai 8 pf...spera di non capitare in linea di vista ad un arciere...e se fallisci la RI?
ti do un cosiglio: fai un PG normale..fidati..oppure fai il Mago e biclassi in qualcosaltro...ma sappi che se la vostra campagna non è molto Interpretativa (per intenderci è Power Play) non avrai scampo...

_________________
La mia vita su Ultima Online:
Kairelas, Custode del Sacrificio, Sunrise Knights [Supremacy: Rise of the Dark Queen Shard]
Kairelas, Custode del Sacrificio, Sunrise Knights [Heaven Shard]
Jendam Goldsteel, Grand Master, Silver Wolves [UoDreams Shard]


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio feb 24, 2005 00:05 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: mer feb 23, 2005 10:59
Messaggi: 28
gh bhè diciamo che è un misto per ora il dm sono io e siamo in 6 giocatori dei quali un chierico un ladro e un guerriero che interpretano abbastanza bene mentre gli altri che sono un po' più novizi del gioco diciamo che se ne fregano altamente (abbiamo un ladro halfling che tira frecce quando i nostri guerrieri sono in mischia senza quel talento per evitare la possibilià di colpire gli alleati...).


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio feb 24, 2005 10:49 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 34031
Località: Valm Neira
Primo: il drow non ha solo la resistenza agli incantesimi.
Secondo: il drow "dovrebbe" (dico dovrebbe perchè è pieno di master bidoni in giro) ispirare terrore nei rivvil che lo vedono... quindi il guerriero di 10° livello (che non sa che il drow è di 2°) ci penserà due volte prima di attaccarlo.
Terzo: Ok, il master non tiene conto di questo, o sei tu che cerchi la rissa... hai in qualsiasi momento i poteri della razza (che nella terza edizione non ricordo con precisione quali siano, quindi rimenbro quelli della 2° edizione)... ma il fuoco fatuo, la levitazione, e i globi d'oscurità non sono niente male!

Infine... interpretazione! Con un drow puoi fare un sacco di cose che con un rothè di superficie non ti puoi nemmeno sognare. Il fascino non ha prezzo. Il resto sono discorsi da PP. :wink:

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio feb 24, 2005 12:49 
Non connesso
Avatar utente
 ICQ  Profilo

Iscritto il: sab apr 17, 2004 00:18
Messaggi: 1191
Località: [SLS]-Borgata
Mi permetto di dissentire sul secondo punto :P
Un Drow incute sicuramente timore nel popolano medio, ma un avventuriero con i controzebedei avrà sempre la sua da dire. Naturalmente questo in generale, dipende poi tutto da come i Drow sono utilizzati in campagna. Voglio dire... se è risaputo che visto un Drow, ce ne sono sempre altri 20 dietro il cespuglio più vicino, perchè questo è il loro modo di agire, allora è doveroso un certo livello di prudenza praticamente per chiunque. Ma altrimenti i Drow incuterà timore solo a chi non è in grado di difendersi, perchè data la loro fama sospetterà che l'elfaccio non venga mosso da pietà e lo risparmi.
Al più l'avventuriero saprà di non poter stare troppo tranquillo, e di non potersi fidare.

Sul terzo punto... ma i Drow non perdevano i poteri in supeficie?

_________________
Nell'anno 1969 è bastata la potenza di calcolo di due Commodore 64 per mandare con successo una navicella sulla Luna.
Nell'anno 2003 è necessario un Pentium 4 a 2 Ghz per far funzionare bene Windows XP.
...Qualcosa deve essere andato storto!


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio feb 24, 2005 12:55 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: mer feb 23, 2005 10:59
Messaggi: 28
Mhh sono d'accordo con te muze il problema più che il dm sono i giocatori ehheeh certi rissaioli creacasini -_-. La primissima avventura che abbiamo fatto è quella delle Nebbie di Mistdale riadattata alla 3.0 forse qualcuno la conosce dato che è comune come campagna.
Ecco non vi dico cosa mi sono dovuto inventare per il casino che avevano fatto cioè mi vanno a commettere un omicidio in taverna ad ashbenford uccidendo un mezzorco nel sonno...ah e poi non si sono limitati ad ucciderlo ma a infierire sul cadavere :-\ Ad ogni modo la scena è stata esilarante e in fondo il bello di fare il dm è anche questo ovvero che non sai mai quello che ti capita ehehe.
Comunque Muze i poteri dei drow nella 3.0 sono Luci danzanti, Oscurità, Luminescenza. non capisco perchè non c'hanno infilato levitazione u.u


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio feb 24, 2005 13:13 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 34031
Località: Valm Neira
Ri-dunque...

@Borgata: Primo punto... ok. Secondo punto... beh, IMHO no, dato che si parla del limite più grande di D&D... quello di ridursi ad un insieme di statistiche, dimenticando l'interpretazione. Tutti noi, interpretando un pg, ci comportiamo come persone onniscenti... vediamo un drago e non ci pensiamo minimamente a fuggire (tanto siamo del 18°... ho abbastanza pf...etc etc...), una montagna con le scaglie non fa paura, figuriamoci un drow. Partendo da questo presupposto posso anche darti ragione!
Terzo punto: i poteri svaniscono lentamente... mentre gli oggetti magici perdono il loro incantamento in brevissimo tempo.

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio feb 24, 2005 13:51 
Non connesso
Avatar utente
 ICQ  Profilo

Iscritto il: sab apr 17, 2004 00:18
Messaggi: 1191
Località: [SLS]-Borgata
Per il secondo punto, io parlavo solo a livello di role.
Se so di essere un ottimo guerriero, non ha senso che mi si rizzino i peli della schiena solo a vedere un Drow. Ovviamente, se so (come PG) che i Drow sono assassini pericolosi agirò di conseguenza, ma da li a farsela sotto con riverenziale timore ne passa!
In fondo nel gioco, ogni cosa è quello che è, e per questo ha poco senso dire: "i drow sono terribili guerrieri e assassini" se poi, alla luce dei fatti, non si rivelano granchè più perisolosi di tanti altri pericoli che un personaggio può affrontare.
A quel punto l'errore sta più a monte, o nel modo in cui il Drow è presentato, o nel modo in cui è stato implementato. E questo vale non solo in D&D, ma in ogni forma del gioco di ruolo.

Se al 18° incontro un drago, ugualmente, e so di poterlo affrontare, la realtà è quella: posso affrontarlo! E sia pure un mostro enorme e pericoloso, se io sono in grado di affrontarlo, agirò di conseguenza.
Vuoi un mondo dove il Drago rimanga sempre un memico quasi inaffrontabile, mantenendo anche tutto il suo fascino letterario? Il mio consiglio è quello di scegliare un sistema di gioco che lo consenta. E D&D non è certo quello più adatto! :wink:

A questo punto, una curiosità... ma perdendo i propri poteri, un Drow, perde anche il suo "valore aggiunto" in termini di livello? (parlo solo dal punto di vista delle regole).

_________________
Nell'anno 1969 è bastata la potenza di calcolo di due Commodore 64 per mandare con successo una navicella sulla Luna.
Nell'anno 2003 è necessario un Pentium 4 a 2 Ghz per far funzionare bene Windows XP.
...Qualcosa deve essere andato storto!


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio feb 24, 2005 14:40 
Non connesso
 Profilo

Iscritto il: mer feb 23, 2005 10:59
Messaggi: 28
borgata: non so, il modificatore di livello non è dovuto solo al fatto delle capacità innate, ma probabilmente la scelta di abbassare o no il lep in base alla perdita di capacità innate spetta al dm anche se comunque senza capacità innate secondo me è sempre superiore alle razze con lep +1 a causa della RI e dei molti bonus positivi alle caratteristiche a scapito di un solo malus alla costituzione.


Insomma dal punto di vista del role play un drow comporta sicuramente un approccio più attento e più profondo al gioco (e direi anche più bello :D) però secondo voi dal punto di vista tecnico e di capacità può essere un valido aiuto per il gruppo o risultare solo un peso in quanto ha due livelli in meno.


Top
 

 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio feb 24, 2005 15:08 
Non connesso
Admin di Valm Neira
Admin di Valm Neira
Avatar utente
 WWW  Profilo

Iscritto il: mar feb 03, 2004 12:50
Messaggi: 34031
Località: Valm Neira
Secondo punto: discorso concluso... concordo sul fatto che D&D abbia delle falle insormontabili.

Cita:
A questo punto, una curiosità... ma perdendo i propri poteri, un Drow, perde anche il suo "valore aggiunto" in termini di livello? (parlo solo dal punto di vista delle regole).


Beh, da un punto di vista logico si, dovrebbe. Non ho idea di cosa dicano (se dicono qualcosa) i manuali al riguardo, ma con il mio gruppo, quando ho giocato un drow "di superficie", lo giocavo senza abilità e senza lep.

_________________
Immagine
Siamo simili in molti modi, tu ed io. C'è qualcosa di oscuro in noi. Oscurità, dolore, morte. Irradiano da noi. Se mai amerai una donna, Rand, lasciala e permettile di trovare un altro uomo. Sarà il più bel regalo che potrai farle.
Che la pace favorisca la tua spada. Tai'shar Manetheren!


Top
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group  
Design by Muzedon.com  
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010